Città di spiaggia di Granada

Una di e spiagge di Almuñécar

ci sò preziosi Città di spiaggia di Granada, anche se a costa di sta pruvincia andalusa ùn hè micca a più famosa in u Mediterraneu. Quelli di l'area levantina è catalana è ancu di a costa di u Isule Baleari.

Tuttavia, questu ùn significa micca chì a costa di Granada hè menu attrattiva. À u cuntrariu, u so parechji chilometri di spiagge, ùn anu nunda à invidià à quelli di quelle altre regioni. Ciò chì succede hè chì, forse, ùn anu micca ricivutu u turismu di massa cum'è elli. Dunque, vi mustraremu alcune di e più belle cità di spiaggia di Granada.

Almunecar

Spiaggia di Puerta del Mar

Plage de la Puerta del Mar à Almuñécar

Questa bella cità di Granada si trova in a parti sud-occidentale di a pruvincia. In fatti, cunfina digià cù a cumuna di Malaga nerja. Ùn hà micca menu di diciannove chilometri di costa chì includenu belle spiagge cum'è quelli di Cantarriján, Puerta del Mar, San Cristóbal, Velilla, Los Berengueles o La Herradura.

Ma Almuñécar hà assai più da offre. Abitata dapoi u XVmu seculu nanzu à Cristu, cum'è testimonianu i resti di a cultura argarica truvata in a zona, era una cità fenicia impurtante è, più tardi, rumana è araba. In ellu sbarcò Abderraman I, chì fundà l'Emiratu di Córdoba è chì hà una statua in Almuñécar.

Precisamente à u periodu latinu appartenenu u ponte di cotobro è u Columbarium di a Torre di u Monacu, un panteonu funerariu di u I seculu dopu à Cristu situatu à a periferia di a cità. Ancu in elli sò i Torre di Cabria, custruitu in u XVIIImu seculu per difende a costa, è u Le phare de Punta la Mona, chì si trova sopra à una altra vechja torre di guardia.

In quantu à u patrimoniu religiosu di Almuñécar, ricumandemu di visità u ermita di San Sebastianu, chì l'esistenza hè digià ducumentata in u XVImu seculu è chì vi piacerà per e so forme simplici. Avete ancu vede a bella Chjesa di l'Incarnazione, un ghjuvellu baroccu di Granada custruitu in u XVIImu seculu. Eranu rispunsevuli di a so custruzzione Juan de Herrera y Diego di Siloé.

In listessu modu, Almuñécar hà belli monumenti civili. Frà elli, visitate u castelli di San Miguel, una fortezza musulmana riformata in i tempi di Carlu I, è Ferru di cavallu, chì, invece, hè di u XVIIImu seculu. Hè ancu superbly cunservatu Acquedottu Rumanu, malgradu u fattu chì fù custruitu in u primu seculu dopu à Cristu.

Ùn sò micca i soli resti archeologichi chì pudete visità in a cità. In u Parc Botanicu El Majuelo avete resti di una vechja salatura rumana, è ancu una preziosa cullizzioni di verdura. È in u Grotta di i Sette Palazzi, situatu sottu à un vechju tempiu da quellu stessu periodu, hè u Museu Archeologicu, cù numerosi pezzi. Frà questi spicca una anfora egiziana di u XVIImu seculu prima di Ghjesù Cristu.

Infine, vi cuntaremu unu di i simboli di Almuñécar. Hè circa Rock santu, un inseme di trè appendici rocciosi chì vi offre una vista maravigliosa di a costa di Granada. In u più grande avete un miradoru coronatu cù una croce.

Salobreña, turistica trà e cità di spiaggia di Granada

Salobrena

Cumplessu storicu di Salobreña cù u so castellu in cima

Cunfina cù u precedente, hè Salobreña, una di e destinazioni preferite per quelli chì vanu in vacanze in a pruvincia di Granada. Questu hè dovutu à u so magnificu clima, ma soprattuttu à e belle spiagge cum'è quelli di La Guardia, Caletón o La Charca.

Inoltre, se ti piace l'immersione, duvete sapè chì u fondu marinu in a zona hè inclusu in una zona di cunservazione speciale chjamata Tresoru di Salobreña. Per d 'altra banda, se preferite marchjà, avete u Strada di u Mediterraniu, un itinerariu circular di cinque chilometri chì passa per parechje spiagge, ravini è scoglii.

U grande simbulu di a cità di Granada hè u casteddu, chì a domina da una cullina. Data di u X seculu, ancu s'ellu hà subitu parechje riforme dopu, hè un Locu d'Interese Culturale. In listessu modu, hè custituitu da un inseme architettonicu in quale turri cum'è quelli di l'Homage, u Polvorín o u Coracha.

Ma, se parlemu di torri in Salobreña, si distingue di Cambron, di l'epica nasride è situata annantu à una cullina accantu à u ravinu di u listessu nome. A so missione era di difende a costa è, oghje, face parte di i giardini di un hotel. Cum'è u precedente, hè un Ben d'Interese Culturale, una ricunniscenza chì hè ancu spartuta da i resti di e so mura è di u quartieru storicu.

À l'ultimi appartene u preziosu Quartier d'Albaicín, cù e so case bianche è adornate cù fiori. Ùn mancate micca e vedute da u so puntu di vista, chì hè quasi centu metri sopra à a scogliera. In quantu à u patrimoniu religiosu di Salobreña, vi cunsigliemu di visità u chjesa di u rusariu, una maravigliosa custruzzione mudejar di u XVImu seculu custruita annantu à una vechja moschea. Dintra, ci hè una scultura di a Virgen del Rosario, ancu di u XVImu seculu.

Motril, spiagge immense

Motril

Spiaggia di Calahonda in Motril

À u turnu, a cumuna di Motril cunfina cù quella di Salobreña è si distingue per esse una di e cità spiagge di Granada chì hà e più grandi spiagge. Per dà un'idea, u spiaggia di carchuna hè più di trèmila ottucentu metri di longu; Westeros, più di dui mila dui centu, è quellu di Granadaquasi quattordici centu.

Per d 'altra banda, Motril era un centru impurtante di zuccaru. A prova di questu sò dui musei dedicati à sta industria. U Canne à sucre pré-industrielle Hè unicu in tutta l'Europa. Mostra cumu stu pruduttu hè statu ottenutu prima di a Rivuluzione Industriale. D'altra parte u U Museu di u Sugar Factory Pilar mostra i machini chì dopu sò stati usati per u stessu scopu.

Inoltre, avete dui altri musei in a cità di Granada. Sò quelli di u Storia di Motril, chì si trova in u Casa Garces, custruitu in u XNUMXu seculu, è u Jose Hernandez Quero Art Center, dedicatu à stu pittore. Di listessa manera, sò cunsirvati altri vechji zuccherifici, cum’è Nuestra Señora de la Almudena, San Luis o Nuestra Señora de las Angustias.

La Casa Contessa di Torre-Isabel Hè neoclassicu da u XIX seculu. À u listessu periodu appartene u Town Hall, u Teatro Calderon de la Barca, u vechju Ospedale Santa Ana è a chjama Casa di i Batti.

Ancu più impurtante hè l'inseme di edifizii religiosi chì pudete vede in Motril. À mezu à elli spicca u Chjesa di l'Incarnazione, custruita à l'iniziu di u XVImu seculu in u stilu goticu mudejar. Tuttavia, hà subitu riformi sia in u XVII è in u XVIII. Più sorprendente hè ancu Chjesa di a Madonna di u Capu, santu patronu di a cità. Hè un edifiziu di u XVIImu seculu chì hè statu ricustruitu guasi cumplettamente à u XXmu seculu, dendu un toccu classicista.

U patrimoniu religiosu di Motril hè cumpletu da u chjese di a Divina Pastora, di u XVII, è di u Cunventu di u Nazarenu, di u XVIII. Cum'è u Santuariu di Nostra Signora di a Vittoria è l'ermita di a Virgen del Carmen, a Nostra Signora di l'Angustia (i dui barocchi), San Antonio di Padova è San Nicolau.

Castellu di ferru

Castellu di ferru

Vue aérienne de Castell de Ferro

Meno cunnisciuta trà e cità balneari di Granada chè i precedenti hè Castell de Ferro, capitale di a cumuna di Gualchos. Per quessa, i so banchi di sabbia sò menu populari cà i precedenti. À mezu à elli, avete a spiaggia di Sotillo, a spiaggia di Castell, a spiaggia di Cambriles o a spiaggia di Rijana.

In quantu à i munumenti di sta località, mette in risaltu u castellu arabu si affaccia da una collina. A so data di custruzzione ùn hè micca stata fissa, ancu s'ellu si sà chì, prima, ci era induv'ellu si trova una furtificazione rumana. A listessa origine avia torre di Rijana, aduprata ancu da i musulmani è accantu à quale ci hè un situ archeologicu di u periodu califatu. Tuttavia, altre torri di vigilia di a zona datanu più tardi: quelle di Cambriles è El Zambullón sò di u XVImu seculu è quella di Estancia hè di u XVIIImu seculu.

Per d 'altra banda, in a cità vicinu di Gualchos, situatu nantu à a pendenza di a bella Sierra de Lujar, avete u Chiesa di San Miguel, custruita à u principiu di u XVImu seculu, chì hà un bellu retablo è una scultura di stu santu.

Sorvilán, un'eccezzioni à e cità di spiaggia di Granada

Sorvilan

Sorvilán ùn hè micca una di e cità di spiaggia di Granada, ma hà quattru in a so municipalità

Venemu avà à sta piccula cità di Granada chì hè ancu assai menu cunnisciuta chè Salobreña o Motril. Tuttavia, i so urighjini sò risalenti à u Xmu seculu è a cumuna à quale dà u nome hà quattru belli spiagge : quelli di La Mamola, Los Yesos, La Cañas è Melicena.

Ma u Sorvilán hè altu quasi ottucentu metri. Per quessa, ùn hà micca una spiaggia, ancu s'è u so termu municipale unisce u mare è a muntagna cum'è pochi altri lochi. In fatti, à pochi chilometri da i banchi di sabbia citati avete u Cime Gato è Mondragón.

Per d 'altra banda, in sta cità si pò vede a bella Chjesa San Cayetano, custruitu in u XVIImu seculu nantu à i resti di una moschea. in vicinanza di Melicena, chì si trova à u pede di Rocca di San Patriziu, ci hè una torre di guardia costiera. È in Alfornon trovanu un oliu d'oliu è u Chjesa di San Roccu, tramindui di u XIXmu seculu. Ma, sopratuttu, trà st'ultima cità è Sorvilán, avete u passeggiata valenciana, chì si distingue per a so bellezza scenica.

In cunclusioni, avemu mostratu u più bellu Città di spiaggia di Granada. Pudemu ancu aghjunghje à sta lista Albunol, chì, pur essendu à l'internu, hà belle spiagge in u so cumuna. Ma, se visitate questi lochi, vi ricumandemu fermamente di visità ancu Granada capilocu, una di e più belle cità in España. Ùn pare micca un bonu pianu?

Vulete riservà una guida?

U cuntenutu di l'articulu aderisce à i nostri principii di etica edituriale. Per signalà un errore cliccate quì.

Sianu the first to comment

Lasciate u vostru cummentariu

U vostru indirizzu email ùn esse publicatu.

*

*