I migliori grotte di Santander

Neocave d'Altamira

Hè difficiule di sceglie e migliori grotte di Santander. A Cantabria hà a più densità di l'arti rupestri di u pianeta: un totale di sessanta. Ma dece di elli sò stati dichjarati Patrimoniu Mondiale da l'UNESCO per u so valore antropologicu.

In ogni casu, u numeru citatu si riferisce solu à e cavità chì anu l'arti rupestre. In a cumunità autònuma ci sò, circa, altri nove mila chì anu un interessu enormu in u so formazioni geologiche spettaculari. In seguitu, vi mustraremu e migliori grotte di Santander, facendu una riferenza speciale à e prime chì avemu citatu.

Grotta Altamira

Pittura in Altamira

Una di e pitture rupestri in a grotta di Altamira

Inevitabbilmente, duvemu principià ogni tour di e migliori grotte di Santander cun quellu di Altamira. Tali hè u so valore chì l'accessu à a cavità originale hè assai ristretta. Per pudè gode di e so forme è, sopratuttu, di e so pitture, a neocave chì riproduce fedelmente l'autenticu.

Hè assai vicinu à a cità micca menu bella di santillana del mar è hà un inseme unicu di arte rupestre. In fatti, hè cunnisciutu cum'è "a Cappella Sistina di u Quaternariu". Nantu à i so guasi trè centu metri ci sò rapprisintazioni d'animali cum'è bisonti, cervi o cavalli, certi di grande. Tuttavia, hà ancu figure antropomorfe è qualchi disegni astratti.

Queste pitture sò parti di a chjama Scola franco-cantabrica, chì hè carattarizatu da u so realismu. Sò policromi, cù abbundanza di neri, rossi è ocra è ci sò ancu incisioni. In quantu à a so scuperta, era una coincidenza. L'asturianu l'hà scupertu Modesto Cubillas mentre caccia in a zona. Tuttavia, i dipinti sò stati truvati da Marcelino Sanz de Sautuola è a so figliola, autentici disseminatori di l'impurtanza di a caverna.

Grotta di Chufin

Grotta di Chufin

Centre d'accueil de la grotte de Chufín

Situatu vicinu à a cità di Riclone, appartenendu à a cumuna di Rionansa, hè ancu notu per i so pitture rupestri. In u so casu, sò rapprisintazioni animali simplici, in particulare cervi, bovini è caprini. In listessu modu, pudete vede in ellu certi simboli cum'è quelli chjamati Canne.

Hè stimatu chì i dipinti sò stati fatti circa vinti mila anni fà, ancu s'è a grotta hè stata occupata finu à circa diciottu mila anni fà, durante u periodu. Solutreanu superiore. Se pudemu vede oghje, duvemu à u fotografu Manuel de Cos Borbolla, chì l'hà scupertu à a mità di u XXu seculu.

Grotta di Covalanas

Grotta di Covalanas

Accessu à a grotta di Covalanas

Situatu in a cumuna di Rami di Vittoria, hè inclusu in un gruppu di grotte in a zona. Hè cunnisciutu cum'è Zona archeologica di Ramales è guasi tutti quelli chì a custituiscenu sò stati truvati da u prete Lorenzo Sierra è l'archeologu Hermiliu Alcalde del Río.

L'entrata à Covalanas hè attraversu un grande refuggiu di roccia. Dopu, a cavità hè divisa in duie galerie quasi parallele, ma i pitture rupestri sò à diritta. I figuri zoomorfi rossi predominanu trà elli, in particulare i cervi, ancu s'ellu ci hè ancu un cavallu è un uru. Pudete visità accumpagnatu da una guida.

El Pendo, una di e più belle grotte di Santander

Grotta di Pendo

Dettagliu di e pitture in a grotta di El Pendo

Truverete sta cavità in Escobedo de Camargo, assai vicinu à a bella baia di Santander. U primu à inspeccionà era u sopra citatu Marcelino Sanz de Sautuola, ancu s'è i principali scavi archeologichi sò stati dopu è sò stati realizati da Ghjesù Carballo, Julio Martínez Santaolalla è altri.

Issi inchieste ùn solu anu permessu di scopre e so opere pittoriche, ma ancu di truvà numerosi pezzi di a Preistoria cum'è, per esempiu, u cusì chjamatu Venere di Pendo, un pendente fattu di corna di cervu.

Hè trà e migliori grotte di Santander per e so enormi dimensioni è per u valore di e so pitture rupestri. Quessi sò stati fatti cù l'ossidu di ferru è riproducenu principarmenti i cervi, ancu s'ellu ci sò ancu una capra, un cavallu è un pussibuli uru, è ancu parechji simboli. Tuttavia, novi imagine sò sempre truvati. Cusì, in u 1997 hè statu trovu un frisu sanu di circa vinti mila anni fà.

Hornos de la Peña

Hornos de la Peña

Entrata à a grotta Hornos de la Peña

Hè situatu nantu à una muntagna vicinu à a cità di Top, in a cumuna di San Felices de Buelna. Inoltre, hè assai vicinu à u cumplessu di Monte Castillo, chì vi cuntaremu dopu. Hè l'unicu apertu à u publicu induve si ponu vede incisioni è hè statu scupertu in u 1903.

Hè cunsideratu a caverna induve L'ultimi Neanderthal abitavanu u nordu di a Peninsula Iberica, è ancu, più tardi, i primi sapiens. In quantu à i so pitture, notevuli trà elli hè un cavallu è un bisonte senza testa chì sò in a prima di e so duie stanze. Per a so parte, in a siconda si vede più di trenta figure d'animali cum'è uru, capre è, ugualmente, bisonti è cavalli.

Eranu fatti cù i diti nantu à a tarra o cù un burinu, fendu incisioni nantu à a roccia. Ma più impurtante hè chì sapete chì certi di sti pitture sò u più anticu di a costa cantabrica, postu chì sò per via di u cultura aurignaciane (circa quaranta mila anni fà).

Caverna di Garma

Garma Mountain

Garma Mountain

In questu casu, u valore geologicu è quellu di e so pitture rupestre sò cumminati. Perchè sta cavità si trova in u cumplessu carsicu di u Monti Garma, cusì chjamatu per via di e formazioni abbundanti di stu tipu chì presenta. Truverete trà e cità di Omu y Carriazo, chì appartenenu, rispettivamente, à i cumuni di Ribamontán al Monte y Ribamontan à u Mari.

A grotta hà trè piani è l'accessu hè à u pianu superiore. A prima cosa chì vi vede hè una spezia di lobby è dopu, attraversu a so sinuosa galeria, ghjunghje à un abissu da quale si va à u sicondu pianu, chì hè più grande. In listessu modu, un abissu porta à u pianu più bassu, chì hà grandi corridori è stanze. Comu avemu dettu, tutti sò prisenti formazioni carsiche capricciose.

In quantu à i pitturi, sò stati fatti in neru è rossu è rapprisentanu figure d'animali cum'è cervi, capre, cavalli o bovidi. In listessu modu, hè a grande situ di ugetti appartenenti à u Paleoliticu superiore.

Grotte di Monte Castillo

Caverna di El Castillo

A grotta di El Castillo

Stu gruppu geologicu è roccia si trova in u territoriu municipale di Ponte Viesgo. Hè custituitu da quattru cavità: Las Monedas, Las Chimeneas, La Pasiega è El Castillo. Di menu impurtanza hè u Arrow Cave, puru siddu ci hè statu ancu trovu un situ archeologicu.

A cavità di U Castellu Hè ancu una di e migliori grotte di Santander, sia per u so valore di roccia sia per a so impurtanza storica. In fatti, l'evidenza umana di l'ultimi centu cinquanta mila anni hè stata trovata in u so lobby. Frà elli, campioni di a pussibule cunvivenza trà l'ultimi Neanderthal è i sapiens primitivi. E so pitture rupestre sò ancu assai impurtanti perchè prisentanu una larga varietà di tecniche è stili. In quantu à u tema, hè sopratuttu zoologicu, cù rapprisentazione di bisonti, cavalli è cervi. Ma ci sò ancu mani è simboli enigmatici.

Circa sei centu metri da ellu hè u Grotta di Las Monedas. Cum'è una curiosità, vi diceremu chì u so nome vene da u fattu chì hà allughjatu un lottu di muniti di l'epica di u Reyes Catòlici. I so dipinti raffiguranu orsi, cavalli è capre in toni neri.

dinù I Camini Deve u so nome à una circustanza curiosa. In questu casu, si riferisce à e duie camini carstiche chì culliganu u so pianu superiore cù u più bassu. L'ultimu hè l'interessante, postu chì u primu hè pocu più di un labirintu. À u pianu di a terra ci sò pitture raffiguranti cervi è altri animali. Inoltre, ci sò stati truvati resti di utensili fatti di silex.

Infine u Grotta La Pasiega Havi una galeria principale chì misura settanta metri è da a quale emergenu altre sicundarie più brevi è sinuose. In listessu modu, hà avutu sei uscite, ma quattru sò stati bluccati. In quantu à e so manifestazioni caverna, sò figure di animali cum'è cavalli o cervi, ma ci sò ancu parechji segni astratti. Attualmente, sta cavità ferma chjusa. Per visità lu, vi tuccherà à dumandà un permessu à u Ministeru di a Cultura, u Turismu è u Sport di Cantabria.

Cueva del Soplao, ancu trà e migliori grotte di Santander per u so valore geologicu

Grotta di El Soplao

El Soplao, unu di i più spettaculari trà e migliori grotte di Santander

E dece cavità ch'è no avemu mintuvatu finu à avà sò quelle dichjarate Patrimoniu di l'Umanità per u so valore storicu è di roccia. Ma avà avemu da parlà cun voi di Soplao cum'è u più grande espunenti di e grotte chì anu un enormu interessu geologicu. In fatti, per questu mutivu hè cunsideratu unicu in u mondu sanu.

Micca in vain, hà una lunghezza di circa vinti chilometri sottu Serra di l'Arneru, anche se pudete visità solu quattru. Per via di a so dimensione, hè distribuitu trà e cumune di Herrerías, Valdáliga è Ríonansa. Curiosamente, a so scuperta hè stata accidintali mentre a perforazione minera hè stata realizata. In fatti, u giru principia in una di e galerie di a miniera. U viaghju hè ancu fattu in una piccula ferrovia è vi permette di scopre una successione incredibile di formazioni rocciose capricciose. Ci sò parechje stalactites (alcune eccentriche), stalagmites, flowstones o culonni.

In cunclusioni, avemu mostratu u e migliori grotte di Santander. Ma ci sò assai altri. Trà quelli di valore geologicu, si distinguenu ancu quelli di Cullalvera è Sopeña. Per a so parte, quelli d'impurtanza di roccia sò cumplementati da cavità cum'è quelli di Porquerizo, Fuente de Salín, Micolón o Las Aguas. Venite à scopre stu patrimoniu impressiunanti chì vi prupone Cantabria è questu hè solu una di e so meraviglie.


Sianu the first to comment

Lasciate u vostru cummentariu

U vostru indirizzu email ùn esse publicatu. campi, nicissarii sò marcati cù *

*

*