Villalba de los Alcores

Castellu di Villalba de los Alcores

Abitata da l'epica prerumana, Villalba de los Alcores hè situatu à nord-est di u pruvincia di Valladolid. In particulare, a so cumuna hè spartuta trà e belle regioni di u Munti Torozos è di Terreni agriculi.

Dighjà in l'epica medievale, dopu à appartene à i musulmani, saria ripupulatu da i cristiani. Ci sò campioni abbundanti in a cità di Fuenteungrillo, induve sò stati ritrovati resti datati trà i seculi X è XV. Oghje, Villalba de los Alcores hè una piccula cità castigliana dedicata à l'agricultura induve pudete visità munumenti eccezziunali. In seguitu, vi mustraremu ciò chì vede è fà in sta bella cità.

Castellu di Villalba de los Alcores

Castellu di a cità

Un'altra maghjina di u castellu di Villalba de los Alcores

Domina a cità da un promontoriu è hè u so simbulu autenticu sia per a so storia sia per u so valore munimentu. Riguardu à u primu, ci hà passatu qualchì tempu Ghjuvanni I di Castiglia quand'ella era in prucessiò versu Granada cù u cercuettu di u so maritu, Filippu u Bellu. De même, il servait de prison au Delfin de France et à son frère, pris en ostage Carlu I. finu à u so babbu, Francescu I, rispettò e disposizioni di u Trattatu di Madrid, dopu à a battaglia di Pavia.

In quantu à u monumentale, ùn ci hè micca cunsensu annantu à a data di a so custruzzione. Tuttavia, a tesi più accettata u mette in u XII seculu, ind'è e furtificazioni create in u cuntestu di e lotte di cunfini trà Castiglia è Leone. Ma, in ogni casu, saria statu cumplementatu in u XIV è XV.

In u risultatu, pudete ancu apprezzà oghje diversi locali. L'esternu hè custituitu da un muru nantu à quale c'eranu parechje torre è merle. Attraversu una porta à arcu puntatu si entra in u locu. Dopu avè passatu per un cortile di guardia, ghjunghjite à una seconda porta da quale accede à un altru spaziu cù cubi ancu merlati. Infine, avemu ghjuntu à a piazza di parata è à u castellu stessu.

Mura di Villalba

Una di e torri di u muru di a cità

L'anu inventatu trè galerie sovrapposte. U bassu, chì hè sempre cunsirvatu, hè cupartu da una volta sustinuta da archi gotici sustinuti da massicci di stile sassone. L'altre duie galerie presentanu caratteristiche simili. È dopu hè a bella torre di pulveriera, chì descrive ancu un ellisse. Infine, in a zona nordu hè u torra di u tributu, ancu più altu ch'è u restu di u bastimentu.

D'altronde, Villalba de los Alcores hà ancu un altru vestigiu medievale. Si tratta di u vostru bastioni, custruita in u XIImu seculu. Parechje tele sò sempre cunsirvate è, soprattuttu, alcune di e so torri circulari. In u so tempu, avia duie porte, quella sottu è quella sopra.

Chjesa di Santiago Apóstol è altri tempii in a cità di Valladolid

Chjesa di Santiago

Chjesa di Santiago Apostol

Esattamente accantu à ciò chì era a porta Abajo, truverete a bella chjesa di Santiago Apòstulu, custruitu ancu à a fine di u XIImu seculu. Dunque, mostra caratteristiche rumaniche è di transizione à u goticu. Eppuru, u porticu è a sagristia sò stati custruiti à u XVIIImu seculu è rispundenu à u stilu neoclassicu.

Esternamente, si distingue per i so mura forti è u so campanile quadratu. À u turnu, l'ultime hè stata custruita in u XVImu seculu è hà elementi Rinascimentu. In quantu à l'internu, hè custituitu di trè navate cuperte da volte a crosta gotica. Di listessa manera, a cappella maiò, cù u so retablo baroccu, accoglie l’imaghjini di u Apostulu Ghjacumu è di u Vergine di Fuentes, santu patronu di Villalba de los Alcores.

À u listessu seculu appartene u chjesa di Santa Maria del Templo, chì a custruzzione hè attribuita à i Templari. Risponde ancu à u stilu rumanicu, ancu s'è in u so casu cù influenza cistercense. Dunque, e so forme esterne sò austere, cù un abside semicircular è una porta semicircular cù arquivolte. Riguardu à l'internu, hè distribuitu in una navata unica coperta da una volta di canna a punta sustinuta da archi trasversali.

Ermita di Humilladero

L'ermita di Santu Cristu di l'Humilladero

Per u so parte, u Ermita di Santu Cristu di l'Humilladero Hè stata custruita versu u XNUMXu seculu è ind'è ellu accoglie un bellu retablo chì vene da u monasteru di Santa Maria di Matallana. Stu munasteru, custruitu in u XIImu seculu, hè statu dichjaratu Munumentu Naziunale in u 1931, malgradu ch'ellu hè in ruvina. Tuttavia, i travaglii sò fatti per a so risturazione parziale.

In listessu modu, oghje hè diventatu un centru di interpretazione di a natura. Havi un ortu botanicu cù a flora nativa di a zona, ma dinò un lavu, una culomba è un parcu tematicu pè e diverse razze ovini di a regione. Se viaghjate cù i vostri figlioli, vi cunsigliemu di visità perchè, in più di avvicinassi à a natura, puderanu piacè. alcune attrazioni di i zitelli.

Situ medievale di Fuenteungrillo

Fuenteungrillo

Situ medievale di Fuenteungrillo

Avemu digià citatu prima di l'esistenza di sta cità medievale vicinu à Villalba de los Alcores. E diverse campagne archeologiche realizate in u so circondu anu purtatu à a luce resti chì varianu da u Xmu seculu à u XIVmu seculu, quandu era abbandunatu.

Oghje, pudete vede resti di u vechju muru, un castellu è parechje chjese cù a so necropuli. Tuttavia, ci hè un prughjettu di creà un museu archeologicu in situ, cù una aula d'insignamentu è cù a ricustruzzione di una di e so case. Micca in vain, stu situ hè statu dichjaratu Beni d'Interessu Culturale.

Architettura pupulare di Villalba de los Alcores

Case di Villalba de los Alcores

L'architettura populari in Villalba de los Alcores

Inseme à tuttu ciò chì sopra, un altru di i grandi attrazioni di a cità di Valladolid hè l'architettura populari di e so case. Quessi sò custituiti da dui parti assai diffirenti: u pianu di terra, chì hè custruitu in petra, è u pianu supranu, chì hè custruitu in adobe è hè dedicatu à una cesta di pane. Per a so parte, i tetti sò tetti unichi o gable cù una ligera pendenza. Ma più curiosu hè a gloria", un sistema di riscaldamentu primitivu è efficiente.

In listessu modu, sò parti di l'architettura populari di a cità. i culombari, chì avia un scopu duale: crià i pulcini è ottene u palummu per u fertilizante. È pudemu dì a listessa cosa e cantine, chì sò stati scavati in terra è oghje sò usati per fà a vita suciali riparata da u calore di l'estiu.

U museu di a carpinteria

cunsigliu municipale

Cunsigliu municipale di Villalba

Hè sempre curiosu chì una piccula cità cum'è Villalba de los Alcores hà un museu dedicatu à a carpinteria. U mutivu hè chì stu settore prufessiunale hà avutu assai forza in a cità per un bellu pezzu. Truverete in e stanze attaccate à u Town Hall è si compone di trè stanze.

U primu hè dedicatu à l'arnesi chì sti prufessiunali anu utilizatu. Certi di elli sò più di centu anni. Per a so parte, in u sicondu, hè statu ricreatu un vechju attellu sanu è in u terzu si vede u travagliu realizatu da carpentieri lucali.

Itinerari di caminata attraversu e muntagne Torozos

Munti Torozos

Bajoz River Reservoir in i Monti Torozos

Comu vi diciamu à u principiu di u nostru articulu, una parte di a cumuna di Villalba de los Alcores si trova in a regione di Munti Torozos. Malgradu u so nome, hè un desertu cù dolci colline chì si elevanu sopra i vaddi di u Fiumi Pisuerga è Carrión. Ma, più impurtante, hè una zona chì vi prupone bei sentieri di caminata.

Certi vi permettenu di cunnosce i picculi paesi cum'è Castromonte, induve si vede a chjesa di l'Immaculata Cuncezzione è l'ermita di Santu Cristu de las Eras, o villanubla, cù u so bellu tempiu rumanicu di l'Assunta di a Nostra Signora. Ma, sopratuttu, cum'è Fuensaldaña, chì hà unu di i castelli medievali megliu cunsirvati in Spagna, postu ch'ellu hè statu restauratu in u 1983. In listessu modu, a chjesa di San Ciprianu hè assai bella, in u stilu goticu-mudejar è cù un squisitu retablo rococò.

Trà i percorsi chì vi avemu dettu, pudete fà quellu chì unisce Villalba cù Montealegre de Campos. Trà u viaghju in andata, hà una durata di una quindicina di chilometri è hè di pocu difficultà, postu chì u so gradiente hè solu à un centu di metri. Pudete ancu piglià u tour Villalba-El Puntal-Caminu de Valoria, Passendu Tagliatura di fondu. In u so casu, si stende per nove chilometri è hè simplice, ùn hà mancu una pendenza.

Medina di Ríoseco

Muru di Medina de Ríoseco : porta di San Sebastià

A più cumplessa è dighjà abbandunà e muntagne Torozos hè a strada chì và à Medina de Rioseco. Hè un itinerariu di quasi vinti chilometri cù una pendenza di centu metri. Ma, cum'è una ricumpensa, vi cunniscerà st'altra bella cità in Valladolid, chì hà una bella Piazza principale. In listessu modu, conserva una bona parte di u so Muru chì hà ancu trè di e so porte: quelli di Zamora, San Sebastià è Ajújar. Sò parti di un inseme impressiunanti di munumenti civili chì sò cumpletati cù case signore cum'è quelli di u Núñez de Monroy, u Pizarro o u vescu Casu è cù altri tipi di edifizii cum'è a fabbrica di farina di San Antonio è e funtane.

Ma, se u cumplessu civile di Medina hè spettaculare, u cumplessu religiosu hè ancu più brillanti. Si mette in risaltu chjese cum'è spettaculari cum'è quellu di Santa Maria di Mediavilla, cù a so exuberante cappella Benavente ; quelli di Santiago Apòstulu y Santa Cruz, tramindui cuncepiti da Rodrigo Gil de Hontañón, o u cunventu di San Francisco, dedicatu à Vergine di l'aspettazione.

In cunclusioni, vi avemu dimustratu e cose megliu chì pudete vede è fà in a bella cità di Villalba de los Alcores. Vulemu solu cunsiglià vi chì, s'ellu vi vene à vede, visitate ancu u magnificu Medina del Campo è a capitale di a pruvincia stessa. Venite à gode di sta meravigliosa zona di Castilla.


Sianu the first to comment

Lasciate u vostru cummentariu

U vostru indirizzu email ùn esse publicatu. campi, nicissarii sò marcati cù *

*

*