Bilbao con bambini

dell'Atletico

Spagna Ha molte belle città da visitare con i bambini e una di queste è Bilbao. Si trova nel nord del paese ed è il capitale di Biscaglia, nei Paesi Baschi. Le montagne circondano il comune che è cresciuto di pari passo con l'industrializzazione e oggi è un sito fiorente che ha persino vinto un premio che sarebbe il Premio Nobel per la pianificazione urbana, la Lee Kuan Ywe World City.

E si può visitare Bilbao con bambini? Sì, è per questo che oggi ci dedichiamo alla ricerca e lasciamo tutto pronto per pianificare la tua prossima vacanza, viaggio o fuga con i più piccoli.

Bilbao con bambini, cosa vedere

dell'Atletico

El Europa Park È aperto tutto l'anno e occupa una proprietà di quasi 11 ettari. È stato inaugurato nel 1988 ed è possibile arrivarci molto facilmente in metropolitana o in autobus. Nel 2002 ha subito una profonda ristrutturazione e oggi non solo si può passeggiare e uscire, ma anche fare sport, andare con i bambini o i cani poiché dispone di un'area appositamente dedicata agli animali.

Europa Park è stato progettato dall'architetto Manuel Salina e vedrai che puoi esplorarlo utilizzando sentieri lastricati che circondano sculture, edifici vari, laghetti e aree verdi. All'interno sono presenti anche templi, chioschi, una serra, un frontone e una palestra. I bambini apprezzeranno sicuramente le loro altalene in stile futuristico.

Viste dal Monte Artxanda

Al Punto di vista di Artxanda viene caricato utilizzando a funicolare Sicuramente è un buon modo per intrattenere i bambini. Questo mezzo di trasporto è un simbolo della città, quindi puoi trascorrere il tuo primo giorno andando a vederla. Ti avvicini al quartiere Castaños e c'è il Piazza della Funicolare da dove viene prelevato il mezzo di trasporto. E che vista potranno godere tutti dall'alto! Il viaggio dura solo tre minuti e la funicolare corre ogni 15 minuti tutti i giorni. In estate funziona fino alle 11.

Il punto di vista è nella parte superiore del Monte di Artxanda ai cui piedi sta il Centro storico di Bilbao. La montagna è alta circa 250 metri e offre una bellissima vista panoramica della città dove si possono distinguere la zona più industriale, il fiume, le montagne che circondano tutto e l'ormai famoso Museo Guggenheim, per esempio, o la Torre Iberdrola o i suoi numerosi ponti. E sì, anche la scultura chiamata The Gear, un pezzo della prima funicolare in assoluto, dell'inizio del XX secolo.

Centro storico di Bilbao

Sopra ogni altra cosa c'è un ristorante, un parco verde, un complesso sportivo e anche un albergo. E un'altra scultura La Huella, di Juan José Novella, in memoria delle vittime della Guerra Civile. A proposito di storia, sei interessato a realizzare un file giro storico E allo stesso tempo insegnare ai bambini cose interessanti? Bene, puoi seguire la chiamata Itinerario commemorativo di Artxanda.

Questo percorso è appena un chilometro, alla portata di tutti e super facile, con Ottima vista di tutti i monumenti storici di Bilbao. Il percorso inizia dalla stazione della funicolare e raggiunge Artxanda Park, vero polmone verde per più di un secolo ma che qualche decennio fa, durante la Guerra Civile, fu teatro di diversi scontri. Senza dubbio, è un bel modo di farlo Bilbao con bambini.

Ponte Zubizuri a Bilbao

È anche possibile cammina da Castaños alla Ría e ammira il ponte Zubizuri nel Campo de Volantín. Attraversandolo si raggiunge il Palazzo Ibaigane e camminando un po' oltre fino al Puente de la Salve e al Museo Guggenheim. La foto con il cucciolo gigante alto 13 metri è la foto da non perdere qui. E ovviamente anche il ragno gigante, l'occhio, con 73 sfere di acciaio inox, e l'albero.

Passeggiata Abbandoibarra

Un'altra escursione interessante potrebbe essere quella di fare il Passeggiata Abbandoibarra, una zona moderna e affascinante con siti emblematici come la Torre Iberdrola, il Paseo de la Memoria, la passerella di Padre Arrupe o la Biblioteca dell'Università di Deusto, solo per citare alcuni siti rilevanti. Dall'altra parte del ponte levatoio di Deusto si trova il Palazzo dei Congressi Musicali Euskalduna, un raro edificio in costruzione a forma di nave.

Se ai tuoi figli piace il calcio puoi portarli a vedere il Stadio San Mamés, inaugurato inizialmente nel 2013, sede della Società Atletica. Lo trovi dietro i Giardini della Misericordia, a sua volta dall'altra parte della Plaza del Sagrado Corazón.

Stadio San Mamés

Le attività ricreative sono sempre popolari, quindi perché non provarne una giro in barca sull'estuario? Questo tipo di tour inizia da Pío Baroja e dura una o due ore, a seconda del tour. Puoi ascoltare l'audioguida sul tuo cellulare e a bordo sono disponibili bagno e bevande. Nel caso dell'azienda Bilboat Si regalano ai bambini dei disegni con i luoghi più importanti della città che vedono durante la passeggiata e delle matite. Molto divertente e il tutto a 14 euro per adulti e bambini dai 5 ai 10 anni. I bambini sotto i 5 anni pagano 2 euro.

Seguendo un piano acquatico ci si può avvicinare all' Museo Marittimo, Itsasmuseum con la loro stanza della giostrina, sezioni interattive e laboratori per la famiglia fine settimana. Fuori dal museo ce n'è uno enorme gru rossa, la famosa Carola, catene di navi, ancore e persino un bacino di carenaggio. Imparerai la storia dell'estuario di Bilbao all'interno.

Museo Marittimo di Bilbao

Il primo ponte dei traghetti in metallo del mondo è qui a Bilbao ed è il Ponte di Biscaglia. È stato costruito nel 1893 e è Patrimonio dell'Umanità dal 2007. Unisce le coste di Portugalete e Getxo, sul fiume Nervión, e oggi La passerella superiore è un bel punto panoramico. E se vuoi, puoi anche prendere la stessa barca che prendono tutti e attraversare le acque. La passerella è aperta dalle 10:14 alle 16:20 e dalle XNUMX:XNUMX alle XNUMX:XNUMX.

Ponte di Biscaglia

Infine, se piove e non puoi stare molto fuori, passeggiare per la città, attraversare i ponti o giocare in uno dei suoi parchi con giochi per bambini... dove puoi trovarlo? Lui Centro Culturale Azcuna Zentro o Ahondiga. Funziona all'interno di un vecchio magazzino del vino, in tre edifici cubici sostenuti a loro volta da 43 colonne. Ognuno è diverso e all'interno del centro ci sono sempre mostre, qualche gioco, una biblioteca, cinema, ristoranti...

Consigli per viaggiare con bambini a Bilbao

  • Ottieni la tessera dei trasporti che viene utilizzata per tutti i trasporti della città, inclusa la funicolare e la cabinovia del Ponte di Vizcaya.
  • È meglio restare in centro o nelle vicinanze perché avete le cose più importanti a piedi.
  • Se hai più tempo, le fughe migliori sono a San Sebastián o in una città vicina come Guernica (e, per inciso, più storia).

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*