Bristol, una bellissima città inglese

Bristol, bellissima città inglese

Nel sud-ovest dell'Inghilterra, attorno al fiume Avon, si trova Bristol, una bellissima città Inglese che puoi visitare se fai un viaggio nel Regno Unito.

Bristol è una città molto antica, quindi qui storia e cultura vanno di pari passo, offrendoci attrazioni semplicemente fantastiche. Scopriamoli nell'articolo di oggi.

Bristol

Bristol, Inghilterra

Se torniamo indietro nella storia vedremo che intorno all'XI secolo un insediamento conosciuto in inglese antico come "il posto sul ponte". Tieni presente che Esistevano già fortilizi prima, nell'età del Ferro, e anche alcune ville romane.

La verità è che nel corso dei secoli è cresciuta in dimensioni e importanza, e così era tra le tre città più importanti in termini di tasse, proprio dietro Londra. E Bristol aveva e ha porto.

Bristol

Dal porto di questa bellissima città inglese molte delle navi esploratrici del Nuovo Mondo sono partite, soprattutto dal Nord America. Ebbene, esploratori e schiavisti, va detto. Tuttavia oggi il porto è molto più tranquillo.

I vecchi edifici portuali sono stati ricostruiti come centri culturali e del patrimonio, e oggi le attività economiche di Bristol si concentrano maggiormente sui mezzi di industria delle comunicazioni, elettronica e aerospaziale.

Turismo di Bristol

Ponte di Clifton

Bristol, una bellissima città inglese, è un'ottima destinazione dove andare per un fine settimana, esplorala e usala come base per scoprire e godersi il bellissimo sud-ovest dell'Inghilterra.

Per me il sinonimo del Regno Unito è storia, quindi in posti come questo bisogna prima conoscere la attrazioni storiche.

Possiamo iniziare con il Ponte sospeso di Clifton, un vero simbolo di Bristol. Non puoi perdertelo, soprattutto se è la prima volta qui. È un progetto di Isambard Kingdom Brunel ed è stato importante nell'ingegneria del XIX secolo.

Ponte sospeso di Clifton

Il ponte ha 414 metri di lunghezza, è aperto 24 ore su XNUMX, tutti i giorni dell'anno e si paga solo una sterlina per il pedaggio di moto e auto, anche se È gratuito per ciclisti e pedoni.

È presente un centro visitatori aperto dalle 10 alle 5, anch'esso gratuito, dove viene spiegata la storia, la costruzione e la manutenzione di questo famoso ponte. Le visite si svolgono il sabato, la domenica e i giorni festivi alle 2:XNUMX.

Cattedrale di Bristol, interno

È seguito da Cattedrale di Bristol, un tempio consacrato nel 1148, costruito in stile romanico e del tutto simile alla cattedrale di Notre Dam a Parigi.

È stato ricostruito molte volte, soprattutto dopo i danni causati dai bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale. La cattedrale è aperta dal martedì al sabato dalle 10:4 alle 11:30 e la domenica dalle 3:XNUMX alle XNUMX:XNUMX. L'ingresso è gratuito.

King Street, strada popolare di Bristol

Una passeggiata attraverso il via del Re Non può nemmeno mancare. Questa strada fu originariamente tracciata nel 1650 e fa parte dell'anima di Bristol poiché le vecchie chiatte attraccavano qui dopo il loro viaggio dal Galles meridionale. Ora la stessa area è stata riempita bar e ristoranti e persino un pub del XVII secolo sopravvissuto, come l'affascinante The Hatchet Inn, con il suo stile Tudor.

Mercato di San Nicola, Bristol

El Mercato di San Nicola È un posto incantevole, vivace e colorato con molti negozi e bancarelle. Ce ne sono molti Stand di agricoltori locali, abiti vintage, libri usati…

Il mercato date da 1743 ed è un ottimo posto per rilassarsi, esplorare e osservare la gente del posto muoversi. E c'è anche a Rifugio antiaereo della seconda guerra mondiale visitabile, il che aggiunge fascino.

Gloucester Road È un'altra strada che dovresti visitare. È il la strada più lunga d'Europa con negozi indipendenti. È tutto pedone e troverai negozi di ogni genere, caffè e pub.

Gloucester Road, Bristol

Per coloro che non riescono a smettere di visitare i musei, la città ha il Museo e Galleria d'arte di Bristol. È stato fondato nel 1832 e copre tutto ciò che ha a che fare con La storia inglese, dall'archeologia ai dinosauri all'arte.

Il museo, come i musei britannici in generale, L'ingresso è gratuito, e non puoi essere un fan dei musei e goderti comunque la visita. Lo trovi in ​​Queens Street. Aperto dal martedì alla domenica dalle 10:5 alle XNUMX:XNUMX.

El SS Gran Bretagna, ancorato nel porto, È la prima nave a vapore di linea passeggeri. Fece il suo primo viaggio nel 1845 e fu la nave più lunga del mondo per quasi un intero decennio.

Musei di Bristol

La sua costruzione durò sei lunghi anni e mandò in bancarotta i suoi proprietari. Non molto tempo dopo il suo lancio deve essere stato venduto. Successivamente fu utilizzato come traghetto passeggeri nella lontana Australia e successivamente convertito in un veliero.

Fu affondato nelle Isole Falkland, Atlantico meridionale, nel 1937, e vi rimase per 33 anni finché non fu recuperato e portato nel Regno Unito per diventare attrazione turistica. È possibile visitarlo dal martedì alla domenica, dalle 10:4 alle 5:22, in autunno e inverno, e fino alle XNUMX:XNUMX nel resto dell'anno. L’ingresso costa £XNUMX.

SS Gran Bretagna

Se ti piace la natura e vai con il bel tempo, allora dovresti camminare ed esplorare I Downs, un parco area protetta situata ai confini della città. Non è lontano dal ponte Clifton e dall'Avon Canyon.

C'è un'area conosciuta come muraglia marina che offre splendide viste ed è diventato un buon luogo ricreativo per gli abitanti di Bristol, non lontano dalla città.

La Torre Caboto È alta 32 metri ed è stata costruita nel 1890 per commemorare il 400° anniversario della partenza dell'esploratore Juan Cabot da Bristol per il suo viaggio alla "scoperta" del Nord America. Fu il primo europeo a visitare questa parte dell'America dopo le precedenti visite vichinghe.

Torre Caboto

La torre è realizzata in pietra calcarea e presenta al suo interno una stretta scalinata che può essere utilizzata per raggiungere la cima e godere della splendida vista di Bristol e della zona circostante. Aperto tutti i giorni dalle 8:5 alle 15:XNUMX, e l'ingresso è gratuito.

El Castello Biagio Fu costruito nel 1798 in stile neogotico. Non è vero, è un edificio costruito da una famiglia benestante che voleva un castellino, ma è carino e offre belle viste dell'Avon Canyon. E ha una vecchia casa che è diventata un museo.

A proposito di Avon, quello che puoi fare è fare una passeggiata attraverso la valle utilizzando il treno. El Ferrovia dell'Avon Valley Risale alla seconda metà del XIX secolo e un tempo collegava Bristol a Bath. Sono solo tre miglia di percorso storico tranne il treno è vapore quindi è fantastico.

Castello Biagio

Vedrai anche una tipica stazione vittoriana, completamente restaurata, così puoi ti senti come se fossi in un romanzo di Jane Austen. Il viaggio in treno parte dalla stazione di Britton, tutti i giorni dalle 9:5 alle 11:XNUMX, e i biglietti costano XNUMX GPB.

Infine, se ti piacciono i tesori sotterranei, ci sono i Grotte di Wookey Hole. Si trova fuori città, ma è un'area geologica molto bella che puoi trasformare in a gita di un giorno ideale. Sono a un'ora di macchina.

Grotte di Wookey Hole, Bristol

Si tratta di grotte calcaree create da un fiume sotterraneo e visitabili in a Giro di 35 minuti. C'è anche un museo con reperti ritrovati all'interno e puoi anche visitarlo giro in barca nelle acque all'interno della grotta per conoscere la spelogia. Costano £ 22,95.

Come arrivare a Bristol, bellissima città inglese? Puoi arrivare treno, autobus, macchina o aereo da molti angoli del paese e dell’Europa.


Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*