Una passeggiata nella Casa-Museo Sorolla a Madrid

Circondata da un incantevole giardino e situata in un bellissimo palazzo in via General Martínez Campos a Madrid, si trova la Casa-Museo Joaquín Sorolla, che ospita un'interessante collezione di opere del grande pittore valenciano e una selezione di oggetti che ha raccolto durante la loro vita .

Sebbene non abbia la fama di Museo del Prado o Museo Thyssen, la Casa-Museo Sorolla è un'opzione molto interessante da visitare durante una visita alla capitale della Spagna. Sia a livello artistico che storico.

Qual è l'origine della Casa-Museo Joaquín Sorolla?

Clotilde García del Castillo, la moglie dell'artista, ha donato l'edificio allo Stato e ha fatto una donazione per la creazione di un museo in memoria del marito quando morì.

Le collezioni esposte nella Casa-Museo Sorolla provengono da questa donazione e da quella fatta nel 1951 da Joaquín Sorolla García, unico figlio maschio del pittore. Dal 1982 questo è stato aumentato con le acquisizioni effettuate dallo Stato spagnolo per completare l'offerta museale.

La parte più grande è quella dei dipinti realizzati dallo stesso Sorolla, con più di 1200 pezzi. Evidenzia anche la raccolta di fotografie che ci permette di conoscere la vita intima dell'artista, oltre a vedere i diagrammi dei disegni che ha realizzato per la propria casa.

La collezione del Museo Sorolla comprende anche vari oggetti personali, sculture, gioielli, ceramiche, nonché i mobili che ancora conservano la sua antica collocazione nella casa.

Immagine | Españarusa.com

Mostra permanente

Le collezioni sono distribuite in tutte le aree della casa visitabili, che ha mantenuto praticamente intatta la decorazione sin dai tempi di Joaquín Sorolla. La collezione di dipinti convive così con i mobili e gli oggetti originali della casa, essendo una delle case-museo meglio conservate d'Europa.

Poiché la Casa Museo Sorolla organizza mostre temporanee e concede prestiti ad altre istituzioni, i dipinti possono cambiare stanza e per questo hanno l'abitudine di risistemare le pareti in modo che questi prestiti non lascino vuoti nelle pareti.

Qui possiamo trovare alcune delle opere più famose di Sorolla come Passeggia lungo il mare, Abito rosa o Il piccolo sloop, Tra molti altri.

Insieme ai dipinti di Sorolla, ci sono altre 164 opere di altri pittori come Anders Zorn, Martín Rico Ortega e Aureliano de Beruete.

Immagine | Ministero dell'Istruzione, della Cultura e dello Sport

Mostre temporanee

Tutte le mostre temporanee hanno a che fare con l'artista valenciano, con le sue idee, la sua tecnica, la sua vita personale, ecc. Attualmente, fino al 21 gennaio 2018, è possibile visitare una mostra fotografica che si propone di offrire un ritratto dell'universo creativo e personale di Sorolla.

Dato il suo status di artista brillante e orgoglio nazionale, Sorolla è sempre stato il bersaglio di fotografi, come Antonio García, Christian Franzen o González Ragel, tra gli altri, che lo hanno ritratto al lavoro o nell'ambiente familiare.

Allo stesso modo, questa mostra mostra anche la rivoluzione che la Spagna ha vissuto nel campo della ritrattistica e del reportage fotografico durante il passaggio dal XIX al XX secolo.

Immagine | Madridea

Il Giardino della Casa-Museo

All'ingresso della casa si trova il giardino, che isola il museo dal trambusto della strada. Questo è conservato come è stato progettato da Sorolla, che ha avuto grande cura nella sua architettura e decorazione. È diviso in tre aree: la prima è ispirata al Jardin de Troya nell'Alcázar di Siviglia, la seconda è ispirata al Generalife di Granada, essendo in uno stile arabesco incorniciato da fontane e una piccola piscina all'estremità. Il terzo ha un laghetto dominato da un gruppo scultoreo detto "fontana delle confidenze" e un piacevole pergolato dove era solita sedersi Sorolla.

Visita guidata

Chi desidera conoscere la Casa-Museo Sorolla può farlo attraverso una visita guidata che attraverserà la mostra fotografica temporanea che si propone di offrire un ritratto fotografico di Joaquín Sorolla e del suo universo creativo e personale.

Quali sono gli orari della Casa-Museo Sorolla?

  • Dal martedì al sabato: dalle 9:30 alle 20:00
  • Domenica: dalle 10:00 alle 15:00
  • Lunedì chiuso.

Qual è il prezzo del biglietto?

  • Ingresso generale: 3 €.
  • Ingresso gratuito: sabato dalle 14:00 e domenica.
  • Ingresso gratuito: minori di 18 anni, tessera giovani, studenti fino a 25 anni e pensionati.
Vuoi prenotare una guida?

Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*