Abbigliamento tipico del Perù

Umile donna in Perù

Un paese si identifica per i suoi paesaggi, la sua musica, i suoi balli, il suo colore, la sua gente e, senza dubbio, il suo abbigliamento. I vestiti non fanno solo parte di una generazione o un'epoca, è anche parte di una parte di un paese o di una regione. El cappello peruviano ne è un chiaro esempio.

Il Perù è un paese con diverse regioni, con innumerevoli festività, è un paese in cui la sua gente è gustosa mix di ingredienti e razze, ogni città ha una sua identità ma senza perdere quella mescolanza di colori e sapori. Tutto ciò si manifesta non solo nel loro cibo, ma anche nell'abbigliamento che appartiene a ogni città e alle sue feste. Conosciamo un po 'di più sul cappello peruviano e sull'abbigliamento peruviano.

Vestiti del Perù

I costumi di montagna sono caratterizzati dal colore delle loro gonne e poncho, soprattutto nei dipartimenti di Arequipa, Cusco, Cajamarca, Ayacucho, Puno e tra le altre città di montagna, sebbene gli stili di abbigliamento siano diversi c'è qualcosa che lo caratterizza ugualmente, sono fatti di lana di vigogna o di alcuni dei bellissimi auquénid che hanno le nostre montagne, per proteggere gli abitanti di questa zona del Perù dal freddo portano il chullo, che è come un berretto di lana che copre le orecchie. I ballerini di forbici adornano i loro costumi con specchi e ricamano il loro dio sulla schiena.

Sulla costa, i suoi poncho e le gonne sono di cotone, sebbene per ballare la marinera, il cotone fu sostituito dalla seta per le donne. Gli abiti da uomo di solito indossano un cappello di paglia per proteggerli dal sole.

Abbigliamento femminile in Perù

Nella giungla, uomini e donne di alcune etnie indossano una tunica cucita sui lati e adornata con figure geometriche e coloranti della regione., quella veste è chiamata cushma.

Questa è stata una breve introduzione sull'abbigliamento peruviano, ma ora voglio approfondire l'argomento in modo che tu possa sapere bene di cosa si tratta.

I peruviani sono grandi artigiani

Festa in Perù con abiti tipici

I peruviani sono artigiani eccellenti, i loro vestiti sono fatti in casa anche ora nel nostro XNUMX ° secolo e possono essere apprezzati proprio come se fossero indumenti tradizionali usati secoli fa. In Perù, la sua gente indossa poncho, vestiti, coperte, maglioni, gonne a strati, tuniche, cappelli, chullos e altri indumenti nativi.. Il costume tradizionale del Perù è molto colorato e luminoso, è bello e molto originale anche se gli abiti sono piuttosto spessi. I turisti ammirano la bellezza degli abiti fatti a mano e prendono sempre un indumento souvenir dai mercati peruviani, e non c'è da meravigliarsi!

Un po 'di storia sul Perù

Peruviano con una capra

Il Perù ha una lunga storia ed è davvero qualcosa di affascinante. Questo paese fu conquistato dall'Impero spagnolo nel XVI secolo. I conquistatori spagnoli hanno influenzato la cultura peruviana ma la sua gente è riuscita a preservare la propria cultura con le proprie tradizioni, costumi e credenze.

Una delle caratteristiche principali di questa nazione è che i peruviani sono eccellenti artigiani. I suoi prodotti tessili sono apprezzati in altri paesi. Ogni turista ammira la bellezza dell'abbigliamento artigianale locale e desidera acquistare qualcosa nei colorati mercati peruviani.

L'abbigliamento del Perù ha caratteristiche interessanti come che è abbastanza caldo (perché nelle Ande fa freddo e hanno un clima molto variabile durante tutto l'anno) ed è fatto in casa. Il materiale principale per realizzare i capi è la lana di alpaca. Inoltre i capi hanno fantasie geometriche e colori vibranti che li rendono unici e irripetibili.

Abbigliamento maschile in Perù

Abbigliamento per bambini tipico in Perù

Gli uomini di solito indossano capi di abbigliamento a forma di diamanti, che è il poncho che ha colori vivaci ed è molto caldo. È un pezzo grande con un'apertura nel mezzo per inserire la testa. Esistono molti tipi diversi (dipende dalla regione) e vengono utilizzati a seconda del loro scopo. Sebbene ci siano uomini che lo usano quotidianamente, la solita è usarlo per eventi speciali.

Va anche tenuto presente che gli uomini in Perù indossano cappelli con fasce speciali chiamate “centillo”. Sono colorati e molto festosi, anche se il cappello più amato è il chullo. Il chullo è un articolo artigianale, lavorato a maglia, con paraorecchie e nappine, è realizzato in alpaca, lama, vigogna o lana di pecora.

I pantaloni sono semplici e le maglie in lana di alpaca, lama o pecora. I maglioni sono caldi e spesso presentano ornamenti geometrici e disegni animalier.

Abbigliamento femminile peruviano

Donna peruviana con capra

Le parti principali dell'abbigliamento tipico delle donne di questo paese sono: poncho, vestiti, coperte, gonne, tuniche e cappelli. Ogni abito o capo di abbigliamento è molto diverso da una regione all'altra, perché in questo modo possono mostrare le peculiarità di ogni città o paese. Ad esempio, le persone possono capire se una donna è di città o città guardando il suo cappello o se proviene da una famiglia ricca o povera.

Le donne spesso indossano panni per le spalle, che sono pezzi rettangolari di stoffa tessuta a mano. È una parte tradizionale e questa manda viene posta sulle spalle e immobilizzata facendola passare sulla fronte e annodandola nella parte anteriore del petto. Le donne avevano anche delle mollette fatte a mano chiamate "tupu" o tupo "e venivano decorate con pietre preziose. Oggi usano spesso bulloni di sicurezza. I panni per le spalle usati dalle donne si chiamano: lliclla, k'eperina, awayu e unkuna e si differenziano per:

  • Llicla È un panno maschile molto comune che viene utilizzato nei villaggi.
  • K'eperina È un grande panno che viene spesso utilizzato per trasportare neonati e merci per trasportarli da un luogo all'altro.
  • via È simile a lliclla ma è più grande e annodato e viene utilizzato anche per trasportare neonati e merci.
  • unkuna È anche un panno che trasporta ma più piccolo e viene utilizzato per trasportare il cibo.

Gruppo di donne peruviane

Maglioni e giacche sono indossati sotto il panno delle spalle. I maglioni sono solitamente sintetici e con molto colore. Le giacche sono realizzate in tessuto di lana e si chiamano “juyuna” e solitamente abbelliscono il corpo della donna.

Le gonne delle donne peruviane sono chiamate "polleras" o "melkkhay""E sono tagliati in una fascia colorata chiamata" puyto ". Sono tessuti a mano e realizzati in panno di lana. Di solito sono a strati e indossati, essendo a strati possono apparire gonfi e, naturalmente, sono colorati e luminosi.

Sia gli uomini che le donne usano gli ajotas (scarpe realizzate con pneumatici di camion riciclati) che sono fatte in casa e sono molto economiche.

Il cappello peruviano

Il cappello peruvianoSi tratta di un'usanza che ha fortemente attirato l'attenzione di chi visita il paese, poiché conserva caratteristiche del tutto uniche che attirano prepotentemente l'attenzione di chi le ammira. Generalmente, caratteristica del cappello che viene utilizzato, il colore o il modo in cui è fatto è associato a possibilità economiche, come è chiaro, queste usanze variano nelle regioni, oltre al fatto che i cappelli fanno lo stesso, poiché si adattano a seconda del esigenze delle persone della regione.

Ora parleremo dei cappelli più tipici che si possono trovare nel bellissimo Perù.

Pirua

queste i cappelli sono fatti di foglie di palma che sono sottoposte al forte sole per un periodo di tempo prolungato, in modo che assumano una colorazione bianca, per poi procedere a dargli la forma di detto Il cappello peruviano è solitamente adornato con nastri neri.

Il suo nome deriva da Pirua, che è il luogo in cui viene utilizzato più spesso a causa delle bellissime coste settentrionali.

Ayacucho

Cappello Ayacucho

Si tratta di una Cappello peruviano per uso tradizionale, che le donne usano solitamente per le stagioni festive, è piccolo e ha un piccolo coma. Di solito lo decorano con fiori o altri elementi colorati che colpiscono l'occhio. È fatto di lana di pecora.

A Quispillata, i giovani lo usano solitamente senza ornamenti o nelle stagioni fredde.

Huancavelica

Cappello Huancavelica

In questo luogo, i tipici cappelli sono divisi tra uomini e donne.

Gli uomini, di solito saranno visti indossare cappelli di panno di lana di pecora, che vengono utilizzati la domenica; per le vacanze, queste vengono modificate dove verrà sollevata l'ala della fronte, oltre ad essere adornata con un fiore

Donne d'altra parte portano cappelli marroni, grigi o neri, che sarà realizzato con panno di lana di pecora. Le ragazze che sono single di solito adornano questi cappelli con bellissimi fiori colorati e in alcuni casi usano fiori veri.

Junín

Cappello Junín peruviano

Qui, i cappelli predominanti sono quelli che hanno una tazza bassa, che sarà realizzato con panno di lana di pecora. Che mantengono un colore grigio, nero, ocra chiaro e nero. Che sarà adornato da un nastro che le attraversa verticalmente.

Ancash

Cappello peruviano Ancash

Le donne di solito indossano cappelli di lana e paglia, che vengono decorati con nastri e questi saranno cotti formando delle rosette (nastri).

Gli uomini, a differenza delle donne, avranno cappelli che possono essere realizzati con materiali diversi, uno di loro è lana e paglia, l'altro è lana di pecora preda, che può essere tinta di grigio. Questi saranno adornati con corde di lana multicolore.

La libera

Cappello peruviano La liberta

In questa zona caratterizzata da grandi agricoltori. I cappelli che predomineranno in questo saranno quelli realizzati con fibra vegetale: Il palmo, il giunco ​​e lo scialle.

Qui si può distinguere la gerarchia, poiché chi ha potere sugli operai andrà solitamente a cavallo, oltre ad indossare un elegante cappello a tesa molto ampia, che sarà realizzato con il palmo.

Moquegua

Cappello peruviano Moquegua

Qui alla Zona Moquegua, l'abbigliamento è caratterizzato Poiché è uno dei cappelli più originali e colorati, in quest'area possono essere usati sia le donne che gli uomini, nei quali spiccano i cappelli decorati con fiori e paillettes, che verranno utilizzati nelle celebrazioni.

Il Perù è un luogo ricco di cultura, e con il passare del tempo il suo folklore è diminuito, il che ha fatto diminuire la manifattura dei suoi vestiti, ma grazie alle usanze ancora profondamente radicate nella sua gente, queste vengono condivise e istruite alle nuove generazioni. Senza dubbio, i cappelli peruviani sono quelli che si distinguono per la loro originalità e bellezza.

Vuoi prenotare una guida?

Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

3 commenti, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1.   Berna suddetto

    Vorrei avere maggiori informazioni sui nomi di ogni vestito, ecc

  2.   Carmen suddetto

    I costumi tipici peruviani non sono semplici tessuti, sono una cultura che accompagna musica, balli, riunioni di famiglia, ecc. all'interno di ogni famiglia e gruppo sociale in questi paesi. C'è un'intera storia dietro ogni colore. VIVERE!

  3.   Leonor suddetto

    Scusi, ho bisogno di sapere com'è la camicetta del vestito da marinaio Ayacuchan, soprattutto il collo che a causa del mantello non mi fa vedere se è con collo o quadrato. Grazie mille, aspetto il tuo aiuto e te lo chiedo in fretta.