Brihuega, un viaggio per i sensi a La Alcarria

lavanda brihuega

Immagine via Lavender Festival

A poco più di 45 minuti da Madrid si trova Brihuega, una cittadina di Alcarria che durante il mese di luglio potrebbe benissimo sembrare solo un'altra città della Provenza francese.

Durante la stagione estiva, il momento di massima fioritura si verifica per i quasi mille ettari di piantagioni di lavanda che circondano la città e la sua regione, che offre un paesaggio unico dai toni violacei e bluastri nel cuore di Guadalajara.

Brihuega non è la Provenza, ma in qualche modo questa regione francese ha avuto molto a che fare con essa. questa città ha trasformato la lavanda in un simbolo che ha persino portato a un festival culturale.

Origine della lavanda di Alcarreña

Immagine via Guadalajara Diario

Immagine via Guadalajara Diario

Brihuega è stata per molto tempo una città di agricoltori e allevatori che aveva anche un po 'di industria in quanto era la sede della Royal Cloth Factory, attivo fino a dopo la guerra civile spagnola. Nel corso degli anni la situazione economica iniziò a peggiorare e molti alcarriani iniziarono ad andarsene in cerca di migliori opportunità di lavoro.

Fu allora che un contadino locale di nome Andrés Corral fece un viaggio nella Provenza francese e scoprì i campi di lavanda e le loro enormi possibilità. Date le sue caratteristiche, capì che la pianta era perfetta per essere coltivata a Brihuega Insieme ai suoi fratelli e a un profumiere, hanno intrapreso l'avventura della coltivazione della lavanda su oltre 600 ettari. Hanno anche costruito un impianto di distillazione di essenze di lavanda che produce il 10% della produzione mondiale ed è considerato il meglio attrezzato d'Europa.

Questo progetto ha impiegato quasi 200 agricoltori nella regione e ha portato alla rivitalizzazione di una regione che stava iniziando a entrare in depressione.

Festival della lavanda

Il Festival della lavanda celebra l'inizio della raccolta della lavanda e dura due giorni. Quello che era iniziato come un evento tra amici oggi diventa un evento esclusivo, riservato a pochi eletti che possono vivere un'esperienza gastronomica e musicale unica in una cornice impareggiabile.

Conclusa la Festa della Lavanda, milioni di fiori vengono tagliati e poi passati negli alambicchi, estraendone l'essenza e diventando parte dei profumi più delicati del mondo.

Cosa vedere a Brihuega?

Immagine tramite Brihuega.es

Immagine tramite Brihuega.es

Brihuega si trova nella valle del fiume Tajuña, dove il verde della pianura le è valso il soprannome di Jardín de la Alcarria grazie ai suoi ricchi frutteti e splendidi giardini. La città murata di Brihuega è stata dichiarata sito storico-artistico grazie al suo interessante patrimonio culturale.

La sua cinta muraria risale al XII secolo e secoli fa era completamente murata. Il suo attuale recinto è enorme, lungo quasi due chilometri, e può essere facilmente seguito nella sua interezza, anche se oggi si vede meglio sul lato nord-occidentale. Le sue porte, quella del Campo da Ballo, quella della Catena o l'Arco di Cozagón, si aprono ai suoi segreti e alla storia della città.

Il Castillo de la Piedra Bermeja si trova a sud della città su un'eminenza rocciosa. In cima alla fortezza araba originale, nel XII secolo furono aggiunte stanze in stile romanico e successivamente fu costruita la cappella di transizione in stile gotico.

I suoi monumenti religiosi ci portano nei dettagli del tardo romanico e nelle distinzioni del gotico durante il suo viaggio: Santa María de la Peña, San Miguel o San Felipe lo illustrano. I resti di San Simón sono un gioiello mudéjar nascosto dietro edifici e case.

Tra gli edifici civili ci sono il municipio e la prigione, case rinascimentali come quelle del Gómez e altre nei nuovi quartieri e San Juan. Ma senza dubbio il monumento civile per eccellenza è la Real Fabrica de Paños, fulcro dell'attività industriale di Brihuega ei cui giardini dal 1810 onorano il soprannome di questa città.

Gastronomia de La Alcarria

Miele di Alcarria

Il premio Nobel Camilo José Cela ha sottolineato l'interesse di questa regione per i viaggiatori nella sua opera "Viaggio all'Alcarria". La gastronomia è anche uno dei motivi per cui dovrebbe essere conosciuta Brihuega.

Questo borgo offre ai visitatori prodotti tipici realizzati secondo le più antiche usanze. Spiccano i gustosi arrosti di agnello e capretto, zuppe di aglio, migas, porridge o fagioli sciroppati. Una menzione speciale va fatta ai gustosi prodotti della macellazione del maiale, come sanguinacci, salsicce o prosciutti. Per quanto riguarda i dolci, il prodotto di punta sono i pan di spagna ubriachi, il miele, così come le Yemas del Doncel de Sigüenza oi famosi sequillos, roscas e alajús.

Come arrivare a Brihuega?

Brihuega si trova nella parte occidentale della provincia di Guadalajara, situata sul versante inferiore dalla pianura di Alcarreña alla valle del fiume Tajuña. Si trova a 33 km da Guadalajara, 90 km. da Madrid e 12 km dall'autostrada N-II. A sud-ovest della provincia di Guadalajara e sulla riva sinistra del fiume Henares, si trova la regione di La Alcarria, di cui Brihuega è per molti la sua capitale.


Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*