Castello di Urquhart in Scozia

Castello di Urquhart

La visita in Scozia finisce quasi sempre a Edimburgo, ma c'è molto oltre, soprattutto se andiamo nelle Highlands o nelle Highlands, diventate di moda grazie alla serie Outlander. Ebbene, in questa zona puoi trovare percorsi di antichi castelli in pietra che puoi visitare, e tra questi è il castello di Urquhart, che si trova anche sulle rive del famoso Loch Ness.

Oggi vedremo parte della storia di questo castello che è attualmente in rovina. Vedremo anche come puoi raggiungere questa zona della Scozia per godertela. Perché è un file tour unico, con paesaggi incredibili e tanta storia.

Storia del castello di Urquhart

Castello di Urquhart

Questo castello è situato su una sporgenza nella parte settentrionale del Loch Ness. Dalla sua posizione si può vedere che è una zona ideale per monitorare il lago e i dintorni. Questa qualità l'ha fatta diventare una zona che sembra essere stata abitata in tempi antichi. Vicino al castello c'è una piramide di pietra che risale a quanto pare a duemila anni prima di Cristo, testimoniando che questa zona era stata abitata per molto tempo. Ci sono anche resti della presenza dei Pitti, una tribù risalente al tempo dell'Impero Romano.

Tuttavia, i riferimenti ufficiali al castello risalgono a molti secoli dopo, registrando la sua esistenza nel XIII secolo. È l'area è stata concessa alla famiglia Durward, quindi si ritiene che siano stati loro a costruire il castello. In questo secolo ci fu una ribellione contro Alessandro II, sovrano di Scozia, che lo represse e cedette questa zona al controllo del figlio Alejando III. Apparentemente, le parti più antiche sopravvissute del castello appartengono alla signoria di Alessandro III. Dopo la sua morte il castello passò nelle mani del signore di Badenoch, ma un conflitto con la corona inglese lo fece diventare il controllo degli inglesi. Il castello fu rivendicato per la corona scozzese e apparentemente fu riformato, ma in seguito passò di mano della corona al clan MacDonald. Il castello subì danni a causa dei conflitti con il clan e successivamente con i giacobiti. Oggi rimangono solo le rovine che vediamo.

Visita al castello

Castello di Loch Ness

Vari tipi di trasporto possono essere utilizzati per raggiungere il castello. Normalmente, i voli arrivano a Edimburgo, quindi questa zona è a una certa distanza. Se avete il coraggio, Un'ottima idea è prendere un'auto a noleggio. Anche se va detto che si guida sul lato sinistro e le strade sono abbastanza strette, quindi è adatto solo per i coraggiosi. L'auto ci darà la libertà di fermarci in vari luoghi di interesse come Aberdeen, Fort George o vari castelli. Inoltre, è possibile sostare in vari punti intorno al lago, per poter scattare incredibili fotografie degli spazi naturali.

Castello di Urquhart

Un altro modo per arrivarci è fare un tour organizzato a Edimburgo. Ci portano in autobus in questa zona e torniamo normalmente in giornata, anche se la maggior parte del tempo lo trascorriamo in autobus. Puoi anche prendere un autobus per Inverness e lì prendere un alloggio per un giorno per vedere tranquillamente la zona del lago. Autobus e catamarani partono da Inverness per vedere il lago. La piccola città di Drumnadrochit è il luogo in cui spesso si fermano gli autobus di Inverness. Da qui ci sono autobus oppure si può camminare su un percorso di diversi chilometri vicino all'autostrada.

Visita al castello di Urquhart

Castello di Urquhart

All'arrivo al castello devi attraversare il centro visitatori per sigillare l'ingresso. Da qui possiamo passare attraverso la caffetteria o il negozio di souvenir. Ci troviamo all'uscita in una zona dalla quale si possono vedere il lago e il castello. Man mano che ci avviciniamo possiamo vedere la bellezza della zona. E 'circondato da un grande prato e vi è un'area dove attraccano le barche che navigano sul lago.

Nel castello si possono percorrere tutte le zone, scendere in una piccola zona in riva al lago, vedere le rovine e leggere in ogni luogo a cosa era destinata ogni costruzione. Ci sono pannelli in cui possiamo vedere alcuni disegni con le ricostruzioni di ogni area, dalla colombaia alle cucine e alla torre principale. I panorami del lago da questo bellissimo castello sono impareggiabili e possiamo sicuramente immaginare quelle persone che vivono in questo luogo incredibile da secoli.

Castello di Urquhart

In torre principale bisogna salire una scala a chiocciola per arrivare in cima, dove c'è una terrazza. Da qui hai una splendida vista per iniziare a cercare Nessie, il mostro che la leggenda dice che si trova sul fondo del lago.

Vuoi prenotare una guida?

Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*