Quale è più grande: Madrid o Barcellona?

Puerta del Sol a Madrid

Cosa è più grande: Madrid o Barcellona? Per rispondere adeguatamente a questa domanda, dobbiamo prima chiarire quale grandezza intendiamo. Perché Non è la stessa cosa farlo per il numero di abitanti che per la superficie. Allo stesso modo, è diverso prendere come riferimento le rispettive città da includere tutta la sua area metropolitana nell'informatica.

In ogni caso, Madrid y Barcelona è composta da le due città più importanti della Spagna. Ognuna di esse ha grandi infrastrutture per il turismo e splendidi monumenti. Per tutto questo, spiegheremo che è più grande: Madrid o Barcellona secondo tutti i parametri menzionati. Ma, poiché ciò che ti interessa di più sono le sue attrazioni turistiche, parleremo anche di bellissime località delle rispettive aree metropolitane.

Estensione e numero di abitanti di Madrid

Plaza Mayor a Madrid

La Plaza Mayor, uno dei simboli di Madrid

La prima cosa che dovremmo sottolineare è che la città di Madrid è più grande di Barcellona sia per estensione che per numero di abitanti. Il primo ha una superficie di 605,77 chilometri quadrati. Per quanto riguarda la sua popolazione, ammonta a 3,31 milioni di cittadini.

Tuttavia, questi dati, che appartengono al censimento del 2022, si riferiscono solo alla città di Madrid. Voglio dire, non il tuo area metropolitana. In effetti, quest'ultimo lo è il quarto più abitato d'Europa dopo il Parigi, Londra y Istanbul. Tuttavia, non è facile delimitarlo, poiché non esiste una definizione giuridica dei comuni che ne fanno parte.

Ufficiosamente, i comuni più vicini come Alcorcón, Leganés, Móstoles, Alcobendas o Pozuelo de Alarcón. Ma anche altri che si trovano tra i venti ei quaranta chilometri dalla grande città. Tra questi, Pinto, Parla, Valdemoro, Alcalá de Henares o San Sebastián de los Reyes.

Così intende l'area metropolitana Ministero dell'Economia dello stesso governo di Madrid. nel tuo post Atlante della Comunità di Madrid alle soglie del XXI secolo include un totale di 27 comuni e più di cinque milioni e mezzo di abitanti. Alcuni addirittura vanno oltre e presentano le vicine città di Guadalajara, Segovia o Toledo. In tal caso, la popolazione totale salirebbe a più di sei milioni. Ma questo sta portando le cose troppo lontano.

Estensione e numero di abitanti di Barcellona

Le Ramblas di Barcellona

Le famose Ramblas di Barcellona

D'altro canto, Barcellona è più piccola sia in un parametro che nell'altro. Ha una superficie di 102,16 chilometri quadrati, cioè 503,61 in meno di Madrid. Allo stesso modo, la sua popolazione nell'anno 2022 arriva fino a 1,64 milioni di persone. Pertanto, anche molto meno di quelli della città castigliana.

Tuttavia, c'è un parametro in cui il Barcellona batte il Madrid. Si tratta di densità demografica, che si ottiene dividendo il numero di abitanti per la zona. Se lo facciamo, otteniamo come risultato che Barcellona è molto più densa di Madrid, dato che dà una cifra di poco superiore ai sedicimila abitanti per chilometro quadrato. D'altra parte, la città castigliana raggiunge appena i XNUMX.

D'altra parte, Barcellona ha anche un'importante area metropolitana. E, allo stesso modo, non ha dati chiari perché, se guardiamo al Unione Europea, avrebbe una popolazione di più di 5,5 milioni di personeEssere il settimo agglomerato urbano più grande d'Europa. Dati simili danno il Ministero dello Sviluppo, con 5,1 milioni.

Ma forse il dato più attendibile è quello offerto dal Amministrazione Metropolitana di Barcellona, creato nel 2011 sulla base di una legge del Parlamento catalano. Comprende al suo interno un totale di Comuni 36 con una superficie di 636 chilometri quadrati e una popolazione di 3,23 milioni.

Insomma, tutti questi dati che abbiamo fornito rispondono alla domanda che è più grande: Madrid o Barcellona. Come hai visto, la grande città castigliana ha più estensione e numero di abitanti della Ciudad Condal. E questo è così sia delimitando la località stessa sia se prendiamo l'area metropolitana di entrambe le città. Proprio per quanto riguarda le sue aree metropolitane, vi parleremo di alcune di esse ville più belle quindi non dimenticare di visitarli se sei a Madrid o Barcellona.

Belle città vicino a Madrid

L'escorial

L'imponente monastero di San Lorenzo del Escorial

Se la capitale della Spagna è ricca di monumenti straordinari, non sono da meno i comuni della sua area metropolitana. Sebbene non appartengano a questo, dobbiamo menzionare la bellissima villa di San Lorenzo dell'Escorial, con il suo famoso monastero e altri monumenti. Dobbiamo dirti lo stesso del Sito reale di Aranjuez, con il suo imponente Palazzo Reale. E tutto questo per non parlare piccole ville tipiche come Chinchón, Patones dall'alto o Avvoltoio di Lozoya.

Inoltre, Alcorcón ha il chiesa di Santa Maria la Bianca e il singolare castelli di Valderas. In Getafe sono i Eremo di Nostra Signora degli Angeli, situato sull'omonimo colle, e il Cattedrale della Maddalena. Leganés ti offre il Chiesa di San Salvador, che ospita una pala d'altare barocca di José de Churriguera. In San Fernando de Henares è l'insieme di Sito reale, con vari edifici e il lungomare Huerta Grande. E dentro Villaviciosa de Odon puoi vederlo spettacolare castello Costruito nel XV secolo, sebbene sia stato restaurato prima da Juan de Herrera nel XVI secolo e poi da Ventura Rodríguez nel XVIII secolo. Ma, tra tante località meravigliose, vogliamo fermarci Alcala de Henares.

La magnifica Alcalá de Henares

Università di Alcala de Henares

Edificio dell'Ufficio del Rettore dell'Università di Alcalá de Henares

Forse questa piccola città nel sud-est di Madrid è la più bella di tutte quelle che puoi trovare nella sua area metropolitana. In effetti, tutto è stato dichiarato Città Patrimonio dell'Umanità y solo dall'UNESCO. In larga misura, ciò è dovuto a monumenti come il suo impressionante Università, fondata dal Cardinale Cisneros nel 1499. Sebbene siano stati aggiunti edifici moderni, è necessario prestare attenzione all'edificio del Rettorato, alla Facoltà di Filosofia e Lettere o alla scuola del convento di San Basilio Magno.

Ma hai molte altre meraviglie da vedere ad Alcalá. Puoi attraversare il Calle Mayor, le cui origini risalgono all'antica strada romana Caesar Augusta, che passava per l'allora abitato di Computo. Il sito archeologico di Casa Ippolito. Da parte sua, la casa natale di Miguel de Cervantes è una ricostruzione che, tuttavia, si trova nel luogo in cui si trovava l'originale.

Più valore come monumento ha il Cattedrale di Santos Niños Justo y Pastor. È in stile tardo gotico o elisabettiano, sebbene la sua torre, opera di Rodrigo Gil de Hontañón, e il suo chiostro sono già rinascimentali. Non è l'unico tempio che devi vedere ad Alcalá. Hai anche gli eremi di San Isidro, barocco, e Nuestra Señora del Val, ricostruiti nella prima metà del XX secolo combinando stili neogotico e neomudéjar. Allo stesso modo, la Cappella dell'Oidor e la torre di Santa María sono vestigia di un'antica chiesa.

Inoltre, l' Commedia Corral è stato costruito nel 1601 e il porta di madrid nel 1788. La più antica è la torre che rimane del Castello di Alcalá la Vieja, un'antica fortezza araba del X. Quanto al Ospedale di AntezanaÈ del XV secolo. Ma dovresti anche conoscere gli spettacolari palazzi che possiede la città di Madrid. Tra questi spicca l'Arcivescovo, la cui costruzione iniziò nel XIII secolo. E, soprattutto, il Palazzo Laredo, una meraviglia del XIX secolo che mescola l'architettura neogotica con elementi neomudéjar.

Località piacevoli nell'area metropolitana di Barcellona

San Cugat del Valles

Il bellissimo monastero romanico di San Cugat del Vallés

Vi abbiamo già mostrato alcune delle meraviglie che vi offrono le città dell'area metropolitana di Madrid. Ora faremo lo stesso con quelli del Barcellona. In Santa Coloma di Cervello tu hai il Colonia Guell, di chi chiesa era opera di Gaudí, che vi sperimentò molte delle audacie che avrebbe poi applicato alla Sagrada Família.

Inoltre, in San Cugat del Valles hai un impressionante monastero romanico del IX sec. Badalona si distingue per i resti dell'antica città romana di Betolo. In Santa Coloma di Gramanet è lo spettacolare chiesa principale, con la sua altrettanto bella canonica. Sardanola del Valles sfumature di el castello di san marziale. In Molins del Rey troverai il bellissimo villaggio di San Bartolomé de la Cuadra, situato su una collina nella catena montuosa di Collserola. E dentro Cervello ne troverai uno chiesa romanica dell'XI secolo. Vogliamo però fermarci a raccontarvi di un piccolo paese che non compare negli itinerari turistici, ma è meraviglioso: Corbera de Llobregat.

La bellissima città di Corbera de Llobregat

Corbera de Llobregat

Una delle case tradizionali di Corbera de Llobregat

Nel centro storico di questa cittadina, denominata Corbera Alta, hai i resti del vecchio castello e, al suo fianco, il chiesa parrocchiale di Santa María, la cui costruzione iniziò intorno al XIV sec. Tuttavia, l'attuale tempio risale al XVIII secolo. Anche incluso nel complesso è il canonica. Non meno bello è il chiesa di San Antonio Abadmentre quella di San Cristóbal, dell'XI, è in rovina.

Tuttavia, le più belle di Corbera sono le vecchie case nel suo centro storico. Distinguiti tra loro quella dei baroni di Corbera, un edificio dell'inizio del XVI secolo che attira l'attenzione per i suoi contrafforti e la sua porta voussoir. Un secolo più vecchio è il Ospedale dei pellegrini, attualmente dedicata alle mostre. Infine, già in periferia è il Eremo di San Cristòfol, romanico del X secolo.Ma, se volete recarvi in ​​questo paesino a Natale, vi aspetta un'altra sorpresa. I suoi abitanti organizzano a vivere Belen ogni fine settimana di queste date intorno al Corbezzolo, un'impressionante enclave.

In conclusione, ti abbiamo dato tutte le informazioni che devi sapere che è più grande: Madrid o Barcellona. Ma volevamo anche fornirti informazioni sul luoghi di interesse che puoi trovare nei rispettivi aree metropolitane. Abbiate il coraggio di scoprirli.


Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*