Piatti tipici di Melilla, prelibatezze irresistibili

Torta

La cibo tipico di Melilla È tanto delizioso quanto vario. Comprende gustosi piatti di pesce e di carne, ma anche stufati, riso e zuppe. Tutto questo senza dimenticare i dolci realizzati seguendo tradizioni ancestrali che si tramandano di generazione in generazione.

Se visiti questa città spagnola nel nord di Continente africano, devi vedere meraviglie monumentali come il set di Melilla la Vecchia, costituito da mura, bastioni e fortilizi difensivi che furono costruiti tra il XVI e il XIX secolo. Ma dovresti anche sapere che è impressionante eredità modernista e templi come quello del Immacolata Concezione. Non invano gran parte della città è inclusa nel Complesso storico di Melilla. Ma dovete provare anche la deliziosa gastronomia di cui vi parlavamo. Per farti sapere cosa ordinare, ti mostriamo tutto quello che devi sapere sulla cucina tipica di Melilla.

Com'è il cibo tipico di Melilla?

Pesce

Il pesce è molto importante nella cucina tipica di Melilla

Come accade in tanti altri posti nel mondo, la prima cosa che risalta nella gastronomia di Melilla è la sua sintesi delle culture. In effetti, rivela un mix culturale su cui si fonda Cucina spagnola e marocchina, ma ha anche influenze da gli ebrei o gli indù. Allo stesso modo, negli ultimi anni ha incorporato ricette più moderne di quelle internazionali.

Ad esempio, in città si prepara un curioso piatto a base di lingua di manzo, peperoni e carote marocchini, spezie indiane e biscotti ebraici che prende il nome "delle quattro comunità".

Tra le materie prime che utilizza ci sono, come non potrebbe essere altrimenti, quelle provenienti dal mare che bagna la città; verdure e legumi che provengono da entrambi Spagna come da Marocco e aromi di origine africana e indiana. Con tutto questo vengono preparate deliziose ricette che adorerai se le proverai. Conosciamone alcuni.

Rana pescatrice alla Rusadir

Stupro

Una porzione di rana pescatrice

Curiosamente, è un piatto che le guide culinarie considerano il più eccezionale tra i piatti tipici di Melilla, ma non si vede molto nelle case e nei ristoranti della città. Infatti, russo Era il nome della città fenicia, cartaginese e poi romana che occupava l'attuale territorio di Melilla.

È uno stufato a base di rana pescatrice, un pesce tanto poco attraente esteticamente quanto gustoso. Si cucina con peperoni, aglio, piselli, ñoras, pomodori, zafferano, prezzemolo, cumino e altre verdure. In accordo con quanto vi abbiamo spiegato, possiamo dirlo sintetizza le tradizioni ispaniche, arabe e indù.

La casseruola di rana pescatrice e il calderone

Casseruola di pesce

Stufato di pesce con verdure

Allo stesso modo, è tradizionale nella cucina tipica di Melilla casseruola di coda di rospo, che si prepara con questo pesce ed è molto simile al precedente nella preparazione. Da parte sua, il calderone di pesce È anche delizioso e comprende anche la rana pescatrice insieme allo scorfano, allo scorfano, ai gamberi e ad altri crostacei o molluschi. È una preparazione che si fa con aglio, prezzemolo, pomodoro e altri ingredienti. È un piatto che arriva dal mondo mediterraneo. Infatti, con particolarità, viene prodotto anche sulle coste dell' Levante e nel Isole Baleari.

Proprio come i molluschi, sono molto apprezzati nella gastronomia di Melilla. le coquinas. Si tratta di un tipo di vongole molto diffuse nella zona e vengono preparate in diversi modi. Per esempio, al marinaio, cioè con una salsa composta da sale, aglio, prezzemolo, vino sherry, acqua e olio d'oliva.

Frittura di pesce e altre ricette che lo utilizzano come base

pesce fritto

Pesce fritto

Come sai, il file pesce fritto È molto comune nel Andalusia, da cui si sarebbe diffuso a Melilla. Nel tuo caso, la ricetta non potrebbe essere più semplice, poiché consiste nel rivestire pezzi di specie diverse con farina di frumento o almorta e friggerli in olio d'oliva. La sua preparazione presenta però qualche difficoltà, poiché deve essere al punto giusto di frittura.

Appartiene anche alla cucina tipica di Melilla. torta di pesce, che è preparato con rana pescatrice, aguglie, gamberi e perfino gamberi. Tutti vengono tritati molto finemente e mescolati con pangrattato, sherry Oloroso, panna, uova e pepe macinato. L'impasto viene poi modellato a forma di torta e decorato con pezzetti di frutti di mare e salsa maionese.

D'altra parte, con curry di calamari e ceci Viene preparato un delizioso stufato. Ma più elaborato è il pesce cocho, ricetta, senza dubbio, di origine ebraica. Si ritiene infatti che il suo nome derivi da kosher, il nome dato al cibo del popolo ebraico. In questo caso si prepara con pesci dalla carne forte come l'ombrina o la stessa rana pescatrice, che vengono tagliati a cubetti. Successivamente vengono conditi con paprika, aglio, coriandolo e sale. Poi si fanno cuocere con pomodori e peperoni in brodo con olio d'oliva fino a quando il tutto è asciutto.

È anch'esso di origine ebraica, anche se molto diverso, il tortilla colorata. Prende questo nome perché unisce il giallo dell'uovo con l'arancio della carota, il verde dei piselli e, ugualmente, il bianco della purea di patate.

Riso al forno e altri antipasti tipici di Melilla

Arroz al horno

Una deliziosa casseruola di riso al forno

Per quanto riguarda gli snack, a Melilla trovi una ricetta che appartiene al substrato indiano. Vi parliamo di quelli popolari samosa. Si tratta di gnocchi triangolari ripieni dei prodotti più diversi. Ma, nel caso in questione, hanno una pasta di patate, cipolla, piselli, coriandolo, cumino e succo di limone.

Inoltre è molto semplice preparare il riso al forno, un'altra ricetta di piatti tipici di Melilla che è curiosa. Perché, per farlo, approfittano i resti dei ceci cotti. Quindi, oltre a questi e al riso stesso, contiene chorizo, sanguinaccio, pancetta, costolette di maiale, patate, pomodori, aglio e sale. Dopo aver passato alcuni di questi ingredienti in teglia, si mette il tutto in forno per una ventina di minuti. Il risultato è delizioso.

couscous

couscous

Cous cous, influenza araba nella cucina tipica di Melilla

Se parliamo di una gastronomia composta principalmente da influenze spagnole e marocchine, non poteva mancare tra i piatti tipici di Melilla. couscous. Come sapete, è un piatto comune della cucina nordafricana a base di semola di grano tenero a cui si aggiungono verdure, ceci e carne rossa o pollo. Tutto questo è al vapore.

È un piatto di origine berbera che, secondo gli esperti, ha più di duemila anni, poiché veniva consumato già nel secondo secolo prima di Gesù Cristo. Infatti viene cotto in un apposito contenitore oppure couscous ed è talvolta abbinato ad una salsa piccante chiamata harissa.

La torta

tagliare la torta

Torta con il suo ripieno

È anche un piatto originario del Nord Africa. la torta, anche se ha una certa somiglianza con le nostre empanadas. Perché è una pasta sfoglia di pasta filo ripiena di carne di pollo, cipolla, prezzemolo, mandorle e aroma di cannella. Come tanti altri piatti di origine nordafricana, unire salato e dolce. Normalmente viene preparato nelle feste e proposto come antipasto.

Allo stesso modo, assomiglia alle nostre empanadillas. msemen, Chiamato anche rghaif, e, a Melilla, fazzoletto. Nel loro caso si tratta di un pane tipico che a volte viene farcito con prodotti come cipolla caramellata, formaggio o miele. Tuttavia, vengono anche preparati salati, con all'interno carne di pollo o addirittura frutti di mare.

La pentola gitana, un'altra ricetta di origine andalusa nella gastronomia di Melilla

Pentola zingara

Un piatto gitano

Torniamo ora al substrato ispanico della gastronomia di Melilla per mostrarvi un altro dei suoi piatti tipici di origine andalusa. Si tratta di pentola zingara, uno spezzatino originale che si caratterizza per la sua enorme varietà di ingredienti. Quindi ci sono ceci, zucche, fagiolini, fagioli, patate o pomodori, ma anche pere e menta.

Tuttavia, la brocca È la versione Melilla del harira Marocchino. In questo caso, ti parliamo di una zuppa abbondante che è fatto con carni, pomodori e legumi. Tra i primi viene utilizzata soprattutto la carne di manzo e, tra i secondi, sono presenti ceci e lenticchie. A tutto questo si aggiungono sedano, cipolla, pomodoro, sale, pepe e olio d'oliva, oltre a spezie come coriandolo, cannella o zenzero. A causa del suo alto valore calorico, viene solitamente assunto durante le ore in cui si interrompe il digiuno. Ramadan.

La pasticceria nella cucina tipica di Melilla

buñuelos

Ciambelle esposte per la vendita in una pasticceria

Melilla vi offre anche squisiti pasticcini. Distinguiti in esso la torta all'arancia, che consiste in una miscela realizzata con questo frutto e chiodi di garofano. Si versa dentro la metà della buccia dell'arancia stessa fino a metà e il resto si riempie con la crema pasticcera. Infine si decora con meringa e mandorle tritate, lasciate raffreddare in frigorifero e servite con un po' di cannella in polvere.

Inoltre, sono deliziosi le chuparquias. In questo caso si tratta di pasta ricoperta di miele e sesamo e con un leggero tocco di anice. Comunque, altre ricette piacciono datteri ripieni, The ciambelle o lo strudel completa l'offerta dolciaria della gastronomia locale.

In conclusione vi abbiamo mostrato i piatti principali della cibo tipico di Melilla. Come tanti altri, è il risultato della mescolanza di culture diverse. Nel tuo caso, del Cucina spagnola, l'arabo, l'induista e l'ebraico. Vai avanti e provalo e divertiti prelibatezze irresistibili.


Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*