Come creare un coworking rurale in un villaggio abbandonato

Come creare un coworking rurale

In Spagna, le zone rurali soffrono di gravi problemi di spopolamento. La migrazione verso contesti più urbani e l'invecchiamento della popolazione hanno lasciato alcune città e villaggi totalmente abbandonati, sull'orlo della scomparsa. Tuttavia, di fronte a questa prospettiva pessimistica, sorgono iniziative innovatori che cercano di riportare in vita questi popoli e che sono state rafforzate da una crescente tendenza di persone alla ricerca di spazi più puliti e più tranquilli per sfuggire all'inquinamento e al ritmo frenetico delle città.

El coworking è un'opzione interessante per creare opportunità di lavoro nei villaggi abbandonatiÈ un'iniziativa che va oltre il turismo e che sarebbe molto utile per stabilire popolazione, riattivare l'economia dei paesi, farli conoscere, aprirli a nuove opportunità e aiutare il loro ripopolamento. Ma prima che te lo dica come creare un coworking rurale, stabiliamo cos'è e come esattamente il file coworking.

Cos'è e come funziona il file coworking?

Spazio di coworking

El coworking è un modo per farlo funzionare consente a professionisti indipendenti di condividere e sviluppare nello stesso spazio di lavoro. In questo modo, sebbene ognuno lavori su progetti diversi, non essendo nemmeno tenuti ad appartenere alla stessa azienda, la collaborazione tra persone con competenze diverse e di settori diversi e se incoraggia la creazione di progetti comuni. Ma ... Com'è diverso uno spazio coworking da un ufficio condiviso o da un centro business tradizionale? Intorno a questa filosofia di lavoro, una comunità di colleghi. Questa comunità è normalmente gestita da un costruttore di comunità, persona incaricata di conoscere il profilo professionale di ciascuno collaboratore e che li collega tra loro per alimentare, così, lo spirito di questi spazi.

Come funziona il file coworking? Di per sé, l'operazione è semplice, poiché non necessita di troppe infrastrutture per montarli. Gli ingredienti di base sarebbero: una buona connessione a Internet, un insieme di regole stabilite per la convivenza e uno spazio disponibile per aprirlo agli altri. Pertanto, chiunque può raggiungere il proprio laptop e unirsi alla comunità. Molte di queste iniziative, infatti, nascono in uffici esistenti dove c'è abbondanza di spazio e il cui titolare decide di aprirla ad altri professionisti e, ovviamente, alle loro idee.

Cos'è il coworking rurale?

Uno dei vantaggi degli spazi coworking è la flessibilità che consentono in termini di ubicazione. Il collaboratori lavorare e connettersi con le loro aziende, se non lo sono indipendente, da remoto, in modo che non debbano lavorare in una posizione specifica. Montare a coworking in un villaggio abbandonato è diventata un'idea non solo possibile, ma praticabile Perché i villaggi abbandonati potrebbero essere i siti ideali per la fondazione di a coworking?

Spazi di qualità disponibili

Come creare un coworking rurale

Se c'è qualcosa che rimane nei villaggi abbandonati, è lo spazio. Avere un posto adatto per fondare una comunità coworking in linea di principio non sarebbe un problema. Inoltre, va sottolineata la qualità di questi spazi. Gli ambienti rurali hanno caratteristiche difficilmente riscontrabili in contesti più urbani. 

Primo, l' prezzo dei terreni e delle abitazioni è infinitamente inferiore, quindi quando crei un nuovo file coworking l'investimento iniziale non dovrebbe essere molto alto. D'altro canto, la natura degli ambienti rurali sarebbe estremamente attraente per professionisti che desiderano lavorare in un ambiente tranquillo e meno rumoroso. Il silenzio, tuttavia, non è l'unico vantaggio. Partecipa a un coworking rurale consentirebbe collaboratori goditi spazi condivisi verdi e puliti nel tuo tempo libero. Questo ambiente, ideale per disconnettersi, contribuirebbe ad aumentare la produttività dei lavoratori e a creare legami tra loro, che è uno degli obiettivi principali del coworking.

Una doppia fonte di valore

Caffetteria

El coworking le zone rurali non andrebbero a vantaggio solo dei suoi fondatori e collaboratori che vi partecipano. I popoli hanno urgente bisogno di nuove iniziative per salvarli dalla scomparsa. El coworking è un nuovo modo per attirare una popolazione fissa e rivitalizzare i villaggi vuoti.

Sebbene sia vero che, in linea di principio, collaboratori chi si reca in questi spazi lo fa temporaneamente, le comunità mutano, crescono e si nutrono di nuovi lavoratori. Così, attorno a questi uffici molto particolari sorgono esigenze. Ristoranti, palestre, uffici del turismo, organizzatori di sentieri escursionistici, negozi, supermercati ... Un'ampia varietà di aziende avrebbe un posto per offrire servizi a queste comunità. Queste aziende avrebbero uno staff di persone che si sposterebbero e che rimarrebbero in città. Pertanto, non dovremmo pensare a questo incentivo come se fosse solo una fonte di occupazione per coloro che ne sono direttamente coinvolti. coworkingma come a fonte di valore per l'intero villaggio.

El coworking Dà una soluzione a uno dei principali problemi posti dal turismo rurale, la temporalità. Creazione strutture e reti commerciali necessarie e redditizie tutto l'anno. Ricordiamolo coworking Non sono uffici che si affittano ad aziende, né sono strutture ricettive destinate ad organizzare esperienze di convivenza aziendale, sono spazi destinati alla collaborazione e al miglioramento della produttività e che rimangono attivi tutto l'anno.

Come creare il tuo coworking in un villaggio abbandonato?

Se ti piacerebbe vivere in una piccola città o chiederti come ripopolarla, se l'idea di un coworking rural sembra un'opzione interessante, prestare attenzione al seguente riassunto del passaggi da seguire per configurarne uno personalizzato coworking rurale in un villaggio abbandonato.

Trova uno spazio

Come creare un coworking rurale

Abbiamo già insistito sull'importanza dello spazio e abbiamo sottolineato che per a coworking funziona è fondamentale avere uno spazio adeguato. Per fortuna c'è caratteristiche inerenti all'ambiente rurale che forniranno un valore aggiunto significativo per i tuoi spazi. L'abbondante luce naturale, l'ampiezza, la tranquillità necessaria al lavoro: sono elementi valorizzati positivamente in un coworking e l'ambiente rurale può offrirli.

Se la tua idea di creare un file coworking Nasce dalla volontà di favorire il ripopolamento di un comune di cui già possiedi immobili, hai già avanzato un piccolo passo. Se invece l'idea nasce perché stai cercando opportunità professionali lontano dalle città, devi sapere che ci sono proprietà e anche interi villaggi che sono in vendita e che puoi acquisire, tramite internet, per avviare il tuo progetto .

Studia il tuo spazio

Quando acquisti un terreno per posizionare il tuo coworkingNormalmente, analizzi quello spazio prima di acquisirlo. Prima di acquistare, assicurati che ci siano le condizioni per portare a compimento la tua idea. Ma se hai già uno spazio dall'inizio, è importante studiarlo sii consapevole dei tuoi punti di forza e di debolezza. Devi chiederti cosa può dare questo spazio a chi ne fa parte e riconoscere quali problemi presenta e quali di questi problemi sono risolvibili. Questa analisi ti aiuterà anche determinare quale sarà il tuo pubblico di destinazione. Una volta che hai capito bene, sarà molto più facile per te adattare il tuo spazio alle tue esigenze.

Sebbene ci siano molti vantaggi nell'allestire questi luoghi di lavoro in un villaggio o in una città, non tutto è roseo. Accessibilità è un requisito importante per a coworking funziona e non tutte le città hanno una rete di trasporti comoda ed efficiente. Connettività Internet Questo è un altro punto importante e, sebbene la rete sia sempre più globale, ci sono ancora luoghi in cui la connessione e la copertura sono lente o instabili. Per ultimo condizioni ambientali possono anche rendere difficile il funzionamento del progetto. Se il villaggio o la città in questione si trova in un'area troppo remota o con condizioni meteorologiche estreme, è necessario tenerne conto quando si condizionano adeguatamente gli spazi e si assicurano i rifornimenti.

Pensa alla tua proposta di valore

Quando offri il tuo coworking non stai affittando tavoli in un ufficio per condividere le spese, offri uno spazio in cui promuoverai la creazione di reti, idee e progetti comuni. Pertanto, non è sufficiente creare un locale e pubblicizzarlo su una pagina web. Se quello che vuoi è iniziare con questa filosofia di lavoro, devi dare qualcos'altro. È importante definire cosa rende il tuo coworking rurale una proposta attraente e come, dalle sue strutture, promuoverai la collaborazione e la comparsa di nuove opportunità.

Quindi, prima di iniziare, dovresti indica chiaramente cosa rende speciale la tua proposta, perché tu coworking rurale può giovare al tuo futuro collaboratori e come alimenterebbe i suoi progetti indipendenti (dal momento che non sta solo cercando di creare progetti comuni).

Crea una strategia di comunicazione

Strategia di comunicazione

Tuttavia, non è sufficiente essere chiari sulla forza del tuo coworking. È importante che il tuo stakeholder conosci il tuo progetto. "Ciò che non viene comunicato non esiste" e questo è qualcosa che devi applicare nel tuo coworking rurale. È inutile avere le migliori strutture, i migliori spazi o le migliori idee se non sei in grado di raccontare agli altri qual è lo spirito della tua proposta.

Così, i social network diventeranno il tuo più grande alleato per pubblicizzare e pubblicizzare il tuo coworking. Tuttavia, la tua strategia di comunicazione non dovrebbe essere limitata alla pubblicità o alla presenza sporadica nelle reti. Dovresti creare un marchio promuovere, con la tua immagine e la tua identità. Devi essere presente costantemente nei social network e creare un sito web attraente che sia posizionato nei motori di ricerca. Il contenuto che diffondi nei tuoi profili deve essere contenuto prezioso. Devi offrire più di semplici annunci se vuoi che siano interessati al tuo coworking. Diffondere la filosofia di coworking le zone rurali, su com'è la vita in un villaggio o condividere come funziona il tuo spazio su base giornaliera, sono buone idee per avvicinare il tuo progetto al pubblico.

Quali procedure legali devo svolgere?

Un coworking rural è un business e quindi montarlo è necessario stabilire un piano aziendale e avere alcune licenze. Il business plan stabilisce se il tuo progetto è fattibile o meno e se hai abbastanza finanziamenti propri per avviarlo. Per quanto riguarda le licenze, è probabilmente uno dei problemi che ti dà più grattacapi. In realtà non esiste una licenza specifica per questo tipo di spazio, dipenderà fondamentalmente dal tipo di attività che si andrà a svolgere al suo interno. Notare che le procedure sono importanti e a cui dovrai dedicare parte del tuo investimento e del tuo tempo essere sicuro che la tua azienda soddisfi tutti i requisiti legali.

Vuoi prenotare una guida?

Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*