Cosa vedere a Toronto in 3 giorni

Toronto, cosa vedere a Toronto in 3 giorni

Cosa vedere a Toronto in 3 giorni, questo è il nome del nostro articolo di oggi. Parleremo di una città canadese molto moderna che è anche una delle più grandi del Nord America e la città più grande e popolosa del Canada.

Toronto è una città moderna e cosmopolita, un crogiolo di questo paese che ha ricevuto, come tanti altri, diverse ondate di immigrazione da tutto il mondo. Scopriamo oggi cosa vedere a Toronto in 3 giorni.

Toronto

Toronto, città del Canada

Toronto È la capitale economica del Canada e i primi europei a venire qui furono i francesi. Naturalmente queste terre erano già abitate dalle popolazioni autoctone, gli Irochesi, gli Algonchini, i Chippewa, ma non esistevano insediamenti stabili. Qui infatti non sono rimasti nemmeno i francesi, quelli erano gli inglesi.

Per colonizzazione britannica Dobbiamo pensare alla Guerra d'Indipendenza americana, quando alcuni coloni fedeli alla corona inglese fuggirono nelle terre non colonizzate che si trovavano appunto a nord del Lago Ontario. COSÌ La futura città si sviluppò da un forte difensivo contro gli americani.

Torre CN di Toronto

Già nel 19esimo secolo la città crebbe e crebbe fino a diventare una destinazione popolare per tutti gli immigrati che arrivavano in Canada. Uno dei gruppi più numerosi era quello di Irlanda, ma lo seguirono Tedeschi, italiani, cinesi, polacchi, russi ed ebrei da molte parti del continente europeo. Negli anni '60 del XX secolo, con le nuove leggi sull'immigrazione, le porte si aprirono più generosamente.

Toronto occupa un'area di 630 km quadrati e ha un Litorale di 46 chilometri sulla riva del lago Ontario. Due fiumi la attraversano, ci sono burroni e ruscelli ovunque e gode di a clima mite, quindi, anche se fa freddo, l'inverno non è così estremo come ci si potrebbe aspettare in questa parte dell'America.

Cosa vedere a Toronto in 3 giorni

Museo reale dell'Ontario, Toronto

Tre giorni non sono tanti, ma forse è l'unico tempo che puoi dedicare a questa città, quindi devi approfittarne. Nostro Giorno 1 inizia a Museo reale dell'Ontario, nella zona dell'Università dell'Ontario.

Il museo mantiene un interessante collezione di arte, storia naturale e cultura mondiale. È il il più grande museo del paesese uno dei più visitati. Dall'esterno sembra un vetro gigante, quindi a volte viene chiamato "il cristallo".

Assemblea legislativa dell'Ontario

La Assemblea Legislativa dell'Ontario Si tratta di un elegante edificio antico in mattoni rossi su Wellesley Street. Puoi iscriverti ad un visita gratuita di mezz'ora e scopri la pittoresca architettura dell'edificio, le bellissime vetrate colorate e il design degli interni in legno. E, se non c'è alcuna sessione, puoi visitare la camera dove si svolgono i compiti legislativi.

Un altro posto interessante, soprattutto se ti piace l'arte, è il Galleria dell'Ontario che è in Dundas Street. È una galleria di cinque piani con più di 90mila sculture e dipinti. Ti piace la scienza? Quindi anche nel nostro primo giorno a Toronto potremo conoscere il Centro scientifico con tutto il suo mostre interattive per persone di tutte le età. Gli spettacoli OMNIMAX, con i loro sei film, sono fantastici.

Ontario Science Centre di Toronto

Le Isole di Toronto Sono visibili dalla riva del lago e raggiungibili tramite traghetto. In estate è una passeggiata molto bella perché puoi goderti le sue spiagge, anche quelle dove l'uso del costume da bagno è facoltativo.

Las Islas Hanno molti parchi con fauna selvatica, e la verità è che puoi andare a fare un picnic in giro Parco del faro di Gibilterra. Questo parco offre splendide viste sul lago. Puoi anche attraversare con una bicicletta o noleggiarne una proprio qui ed esplorare le isole per conto tuo. C'è una rete di 20 chilometri di sentieri asfaltati.

Isole di Toronto

La CN Tower È l'icona di Toronto. È vicino alla Union Station, nel quartiere dei divertimenti. Il nome è Torre nazionale canadese e non è altro che una torre di trasmissione, la più alta d'America 553.3 metri. È stato costruito tra il 1973 e il 1976.

CN Tower

A 342 metri di altezza si trova il Piano di Osservazione, con il Pavimento in vetro e piattaforma esterna. Un po' più in alto, al 346, c'è una piattaforma all'aperto e il famoso Café Horizons. E a 351 metri è il Ristorante a 360 gradi, che ruota, completando un giro in 72 minuti. E ancora più in alto è lo Sky Pod, a 447 metri. Qui, con cena e apprendimento curiosità della CN Tower, possiamo concludere il nostro Day 1 sulla lista di cosa vedere a Toronto in 3 giorni.

Iniziamo il Giorno 2 e tutto inizia nel Distretto della distilleria, ad est del centro. È una parte della città che mescola parti residenziali e commerciali, con Strade acciottolate, parti pedonali, edifici storici e sentieri. Molti dei vecchi edifici risalgono al XIX secolo, ma l'area è stata riqualificata e aperta come Distillery District nel 2003.

Distretto delle distillerie, Toronto

Continuiamo con lui Mercato di San Lorenzo, un sito spettacolare amato dalla popolazione locale. È un edificio a due piani con dozzine di bancarelle gastronomiche quindi è una festa per i sensi. Dopo la passeggiata, e sicuramente un po' di shopping, continuiamo a camminare verso il Edificio Gooderham, un luogo iconico quanto la CN Tower.

L'edificio Gooderham È del 19° secolo ed è anche conosciuto come Flatiron Building. Ha la forma di un tubo con quattro piani, tetto in rame e finestre ad arco.. Fu costruito da una famiglia benestante, i Goodharm, proprietaria di numerose distillerie. Oggi è visitabile e si può anche mangiare qualcosa nel ristorante seminterrato. E se no, un paio di foto dall'esterno, una passeggiata e basta.

St Lawrence Market, cosa vedere a Toronto in 3 giorni

La Piazza Nathan Phillips Di solito ospita eventi all'aperto, come mercatini di natale in invernoO. Ha un cartello che dice Toronto, enorme, quindi attira tutti i turisti. Di notte è illuminato quindi sembra ancora più bello. Gli edifici attorno alla piazza formano il centro di Toronto e si possono vedere il municipio e l'edificio del tribunale.

Osgoode Hall È un altro edificio storico che si trova accanto a Nathan Philips Plaza. Ha dei bar e sembra che non riceva visitatori ma non è così. L'ingresso è gratuito e aperto e puoi girovagare da solo. Sembra un palazzo inglese, con la sua architettura vittoriana, le sue vetrate colorate, i suoi eleganti due piani, i suoi antichi dipinti e i suoi soffitti in vetro. La biblioteca del secondo piano è meravigliosa.

Piazza Nathan

El Vicolo dei graffiti Si trova tra Portland Street e Spadina Avenue. Si trova nella zona di Toronto conosciuta come Distretto della moda. Se ti piace questo tipo di arte, i graffiti, puoi conoscerlo. È a pochi isolati di distanza e per i fotografi è un posto fantastico.

Non può esistere una città al mondo che non abbia una Chinatown. La Chinatown di Toronto è vivace e dispone di bar, ristoranti, supermercati, boutique, panetterie e altro ancora. La Chinatown di Toronto si trova tra Spadina Avenue e Dundas Street. E non è l'unico quartiere particolare visto che a Toronto ce n'è anche uno Piccola Italia, Piccola India e Piccolo Portogallo.

Chinatown a Toronto

El Museo ferroviario di Toronto Si trova su Bremmer Boulevard, non lontano dalla CN Tower e dal Ripley's Aquarium. Il museo opera in un edificio circolare, dispone di una piccola esposizione all'aperto e di un ampio spazio interno con locomotive e carrozze.

Potrebbe essere un buon finale per il nostro secondo giorno a Toronto fare shopping e mangiare all'Eaton Centre, un tipico centro commerciale con più di 250 negozi. E così lentamente arriviamo a Giorno 3 dal nostro viaggio a Toronto.

Quest'ultimo giorno possiamo visitare l'Acquario di Ripley o iscriviti ad un Tour del porto di Toronto. I panorami della città sono favolosi e molto belle anche le barche, di tempi lontani. I tour sono disponibili tra maggio e ottobre.

Casa Loma

Puoi anche visitare Casa Loma, un castello canadese Costruito da una coppia benestante, oggi è una delle attrazioni più apprezzate della città. D'altronde il Canada è sinonimo di hockey su ghiaccio e se ti piace puoi visitare il Hall of Fame dell'hockey. Puoi goderti la cena nel Mercato di Kensington, un posto altamente raccomandato per provare il buon cibo.

Infine, per concludere il nostro articolo su cosa vedere a Toronto in 3 giorni puoi sempre rent a car ed esplora i dintorni oppure, già che ci sei, vieni a visitare il Cascate del Niagara. Non è così vicino, saranno circa tre ore di macchina, ma magari potete dedicargli l'intero ultimo giorno.


Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*