Cosa vedere a Ourense

Ourense

Ourense è una città della Galizia, capoluogo dell'omonima provincia. Questa città della Galizia è ben nota per le sue acque termali, essendo un importante luogo turistico. È conosciuta come la città di Burgas in onore di quelle sorgenti termali che sorgono in vari punti. È attraversato da diversi fiumi, il più importante è il Miño. Una città che vale sicuramente la pena visitare.

Vediamo alcuni dei punti di interesse che la città di Ourense ha. Una città ricca di patrimonio, storia e aree di svago in relazione alle sue acque termali. Tutto ciò rende questa città una fantastica vacanza per molte persone.

Parco San Lázaro

Parco San Lázaro

Questo parco è  è diventato il centro della più moderna Ourense, luogo d'incontro e di passaggio per la gente di Ourense. In questo parco possiamo vedere una bellissima fontana che è stata trasferita dal famoso Monastero di Oseira. Attorno al parco troviamo i principali edifici amministrativi della città, oltre a luoghi che favoriscono l'attività economica della zona. In questo parco si trovava l'ospedale dei pellegrini, chiamato anche lazzaretto, da cui il nome attuale. Fu utilizzato anche come spazio per fiere ma nel tempo fu ridotto inserendo in questa zona gli edifici amministrativi. Oggi ci sono diversi parchi per bambini e possiamo anche vedere alcune sculture come quella di O Carrabouxo, un personaggio noto per i cartoni animati che appaiono sul quotidiano La Región.

Plaza Mayor

Plaza Mayor Ourense

La Plaza Mayor è il cuore della zona storica di Ourense, un punto perfetto per godersi la città. In questa piazza possiamo trovare alcuni dei monumenti più importanti della città, è di pianta irregolare e ha la particolarità di essere alquanto inclinata. Possiamo vedere il municipio e le facciate delle case dei secoli XVIII e XIX. Attualmente troviamo un terrazzo molto interessante per riposarsi.

Cattedrale di Ourense

Cattedrale di Ourense

La la cattedrale è una delle parti principali della città antica, attorno al quale si sviluppò la città in epoca medievale. Il suo inizio risale al XII e XIII secolo ma nel corso dei secoli è stato modificato, quindi possiamo vedere alcuni stili come il tardo gotico. L'accesso avviene attraverso l'area meridionale della Puerta del Trigo. Il portale nord era originariamente romanico, anche se in seguito furono aggiunti dettagli gotici. Sulla facciata ovest troviamo una delle sue parti più importanti, il gruppo scultoreo del Pórtico del Paraíso. Altri punti di interesse quando si visita la cattedrale possono essere la Cappella Principale, la Cappella del Santo Cristo o i Tesori della Cattedrale.

Musei di Ourense

Nella città di Ourense possiamo anche trovare alcuni musei di interesse. Il Museo del costume tradizionale galiziano Può essere un buon modo per godersi la cultura popolare, scoprendo qualcosa di più sulle tradizioni galiziane. Un altro museo è il Boys 'Circus, che può essere interessante. Devi anche fermarti al Museo Civico, che si trova in una casa in stile rinascimentale del XVI secolo. Ha mostre temporanee e anche una mostra permanente con più di mille pezzi di artisti della provincia, essendo il museo più importante della città.

Come Burgas

Come Burgas a Ourense

Le sorgenti naturali di Come Burgas fanno parte della storia dell'idroterapia di questa città e hanno più di duemila anni di storia. In questo sito è nato l'insediamento romano Aquis Aurienses, vicino alle acque minerali-medicinali. Oggi troviamo un grande complesso che viene visitato da persone provenienti da tutta la comunità e dall'esterno alla ricerca delle sue grandi proprietà curative o semplicemente per godersi uno spazio rilassato. In questa zona possiamo visitare il Centro di interpretazione per conoscere maggiori dettagli sulle sorgenti termali e sulla loro storia e, naturalmente, non possiamo smettere di fare il bagno nelle loro acque.

Ponti a Ourense

Millennium Bridge

Questa città è attraversata dal Miño e da altri due fiumi ed è per questo che è una città che si distingue per i suoi ponti. Tra loro è necessario parlare di Millennium Bridge, un simbolo della città più contemporanea e moderno. Ha un design molto innovativo e moderno ed è anche sorprendente perché ha una passerella sopraelevata che sale fino a 22 metri, che ci offre una vista incredibile sul Miño e sulla città. Se vogliamo tornare indietro nella storia della città dobbiamo andare al Ponte Vecchio, un ponte romano che per secoli è stato un passaggio strategico per la città. Questo ponte è stato ricostruito nel XIII secolo ed è stato dichiarato monumento storico-artistico. Su questo ponte corre il Camino Mozarabe-Ruta de la Plata che va verso Santiago de Compostela.

Vuoi prenotare una guida?

Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*