Cosa vedere a Sanlúcar de Barrameda

Cosa vedere a Sanlúcar, Plaza del Cablido

Sanlúcar de Barrameda, situato proprio di fronte al Parco Nazionale di Doñana, È una delle città più visitate della costa di Cadice. Occupato sin dalla preistoria e grazie alla sua posizione strategica, fu abitato dai Tartesso, fu il luogo di fondazione della casa nobiliare di Medina Sidonia, una delle più importanti della Spagna, e si affermò come punto chiave per l'export di merci durante la colonizzazione dell'America. Oggi, le sue strade conservano e riflettono tutti quei secoli di storia.

La ricchezza culturale, storica e naturale di Sanlúcar de Barrameda ne fanno una meta ideale da visitare in vacanza. Spiagge, monumenti, vita notturna e bar dove mangiare bene, ha tutti gli ingredienti necessari per non annoiarti. Se non sai cosa vedere e cosa fare a Sanlúcar de Barrameda, non puoi perderti questo post dove ne troverai uno elenco con i luoghi di interesse turistico che saranno essenziali nella tua visita a questo gioiello di Cadice.

Visita il Barrio Alto

Il Barrio Alto de Sanlúcar è la parte più antica della città, nel Medioevo concentrava tutta l'attività ed era protetta da un muro. Passeggiare per le sue strade è un vero viaggio nel passato e una grande opportunità per conoscere l'importanza della città costiera come punto strategico per il commercio.

Edifici religiosi, giardini, cantine e palazzi, ogni angolo ha una storia. Successivamente, ti mostrerò quali fermate dovresti fare durante la tua passeggiata attraverso il Bairro Alto.

Las Covachas

Las Covachas, un posto da vedere a Sanlúcar de Barrameda

Situato sulla Cuesta de Belén, vicino al Palacio de Medina Sidonia, Las Covachas o Tiendas de Sierpes erano un vecchio mercato dei mercanti. Con uno stile gotico marcato, furono costruiti alla fine del XV secolo dal XNUMX ° duca di Medina Sidonia, Enrique Pérez de Guzmán y Meneses, in una delle strade che, a quel tempo, riuniva gran parte dell'attività commerciale di Sanlúcar. L'edificio attira l'attenzione per la sua ampia galleria di archi e un bellissimo fregio decorato con rilievi di draghi.

Auditorium di La Merced

Auditorium La Merced a Sanlúcar de Barrameda

Fu costruito nel XVII secolo e fu utilizzato come convento e, successivamente, come eremo. Come la maggior parte degli edifici storici e dei monumenti della città, anche l'Auditorium di La Merced lo è fu costruito grazie al mecenatismo della nobile casata di Medina Sidonia.

Negli anni '80 il vecchio convento era in avanzato stato di abbandono. Così, la XXI duchessa di Medina Sidonia ha deciso di donare lo spazio al Comune di Sanlúcar e attualmente opera come auditorium comunale e sede della Delegazione alla Cultura del Consiglio Comunale e il Festival Internazionale di Musica di Sanlúcar.

Basilica di Nostra Signora della Carità

Chiesa di Nostra Signora della Carità da vedere a Sanlúcar de Barrameda

La Basilica di Nostra Signora della Carità fu ordinata dal VII Duca di Medina Sidonia. I lavori durarono dal 1609 al 1613. Il tempio era controllato da cappellani nominati direttamente dalla casa nobiliare.

La commissione fu affidata ad Alonso de Vandelvira, architetto senior della Casa de Medina Sidonia, che dotò il santuario di un evidente stile manierista. La facciata della chiesa è sobria e mette in risalto il bel campanile che corona l'esterno. All'interno, una cupola quasi piatta lascia passare la luce attraverso un foro che, posto in alto, illumina l'altare maggiore.

Porta Rota

Porta di Rota Sanlúcar de Barrameda

La Porta di Rota era uno degli ingressi alla città vecchia, circondato da Guzmán el Bueno. Deve il suo nome a A quel punto sul muro, il percorso che collegava Sanlúcar de Barrameda con Rota, villaggio vicino. A Sanlúcar è conosciuto come "L'Arquillo" e la sua costruzione risale al XIII-XV secolo.

Nostra Signora della O Parrocchia

Nostra Signora della Parrocchia O cosa fare a Sanlúcar de Barrameda

La Parrocchia di Nostra Signora dell'O È la chiesa maggiore di Sanlúcar de Barrameda. La sua costruzione risale al 1603 e fu realizzata grazie al patronato della prima duchessa di Medinaceli, Isabel de la Cerda y Guzmán, che era anche la nipote di Guzmán el Bueno.

Di stile mudéjar e pianta rettangolare, il tempio si distingue per la sua facciata in pietra arenaria, arricchita dagli stemmi nobiliari delle case nobiliari di Guzmán e de la Cerda. Dentro, il soffitto a cassettoni mudéjar cattura tutti gli sguardi.

Palazzo Medina Sidonia

Cosa vedere a Sanlúcar de Barrameda, Medina Sidonia Palace

Il Palazzo dei Duchi di Medina Sidonia Fu costruito nel XVI secolo su un riat musulmano del XII secolo. Diversi stili architettonici convivono nel palazzo, predominante lo stile mudéjar, della vecchia costruzione, e il Rinascimento. L'interno è ricco di opere d'arte acquisite dalla casa nobiliare. Spiccano dipinti di artisti della statura di Zurbarán e Francisco de Goya. Il giardino ha un bosco di 5000 m2 ed è un altro dei grandi gioielli dell'edificio.  

Oggi, il palazzo è la sede dell'organizzazione no profit Fundación Casa Medina Sidonia e Ospita uno degli ostelli più rappresentativi e autentici di Sanlúcar de Barrameda.

Palazzo Orleans-Bourbon

Palazzo Orleans-Borbón a Sanlúcar de Barrameda

Il palazzo è stato costruito nel XNUMX ° secolo, come residenza estiva dei duchi di Montpensier, Antonio de Orleans e María Luisa Fernanda de Borbón. Oggi è uno degli edifici più iconici della città, funzionante come il consiglio comunale di Sanlúcar de Barrameda.

Il suo stile architettonico e i suoi splendidi giardini lo rendono un'opera d'arte unica, La facciata in stile neo-mudéjar contrasta con il classicismo italiano presente in alcune zone degli interni. Stili come il rococò, l'egiziano o il cinese, sono presenti in altre stanze del palazzo.

Castello di Santiago

Castillo De Santiago cosa vedere a Sanlúcar de Barrameda

Costruito nel XVI secolo sotto il patrocinio della Casa de Medina Sidonia, Il Castillo De Santiago si distingue per il suo stile tardo gotico e per il mastio, una replica della Torre de Guzmán el Bueno del Castello di Tarifa. Il complesso fungeva da fortezza ducale ed è stato visitato da importanti personaggi che si sono fermati a Sanlúcar per la sua posizione privilegiata, come Colón, Fernando de Magallanes e persino la stessa Isabel la Católica.

Il Castillo De Santiago è senza dubbio uno di quei posti che devi vedere in città. Attualmente case all'interno del Museo del Costume e Museo delle ArmiL'accesso ad entrambi è incluso con il biglietto d'ingresso generale alla fortezza. Inoltre, dispone di numerosi giardini e sale che vengono offerti per ospitare tutti i tipi di celebrazioni.

Le migliori spiagge di Sanlúcar de Barrameda

Sanlúcar è una città che offre così tanti piani e possibilità che, pur essendo una zona costiera, vale la pena visitarla anche in inverno. Tuttavia, Se vai in città in estate e stai cercando di sfuggire al caldo del sud, puoi andare nelle migliori spiagge di Sanlúcar de Barrameda, goditi il ​​sole e rinfrescati con un bel bagno.

Bonanza Beach

Bonanza beach, le migliori spiagge di Sanlúcar de Barrameda

Situata alla foce del Guadalquivir, questa spiaggia è molto popolare tra i locali e, curiosamente, poco frequentata da estranei. È una spiaggia molto autentica, tranquilla, con sabbia chiara e acque molto calme. Vicino alla riva, vedrai piccole barche, di proprietà di pescatori locali. Sebbene non sia la spiaggia migliore per fare il bagno, è l'ideale per passeggiare, bere un drink in un bar sulla spiaggia e godersi la brezza marina.

Spiagge di La Calzada e Las Piletas

Playa de la Calzada e Las Piletas, le migliori spiagge di Sanlúcar de Barrameda

Entrambe le spiagge, situate una accanto all'altra, sono forse le più conosciute di Sanlúcar. Le famose corse di cavalli si svolgono qui nel mese di agosto, una delle tradizioni più importanti della città.

Il livello di occupazione di queste spiagge è generalmente alto, ma vale la pena visitarle, soprattutto se vuoi approfittare di tutti i tipi di strutture e servizi, mentre ti diletti nel paesaggio.

Spiaggia di Jara

Spiaggia di Jara a Sanlúcar de Barrameda

Se stai cercando di allontanarti dal caos e dalla frenesia della città e trascorrere la giornata in un ambiente più incontaminato, Playa de la Jara ti incanterà. Situato a circa 15 minuti dal centro di Sanlúcar de Barrameda, questa spiaggia è l'ideale per godersi un bel bagno, staccare la spina ed entrare in contatto con la natura.

Sebbene manchi di molti servizi e strutture, la bellezza del paesaggio lo compensa. Di solito non ci sono molte persone, quindi la tranquillità è garantita, e guardare il tramonto appoggiato sulla sabbia è un vero spettacolo. Certo, se vai su questa spiaggia ti consiglio di indossare stivaletti, ci sono rocce e questo tipo di calzature aiuterà il tuo bagno a non rovinare.

La Plaza del Cabildo

Piazza Cabildo Sanlúcar de Barrameda

La Plaza del Cabildo è il cuore di Sanlúcar de Barrameda, Bar, terrazze e ristoranti sono distribuiti intorno ad essa e gran parte dell'atmosfera è concentrata. La fontana centrale e le grandi palme che crescono all'interno della piazza, ne fanno uno spazio unico e, senza dubbio, uno dei più emblematici della zona.

È pieno di vita e Se vuoi conoscere la cultura delle tapas, questo è il posto giusto per farlo. I più golosi troveranno anche qui il loro piano perfetto, perché tra i locali che circondano la piazza troverai alcune delle migliori gelaterie a Sanlúcar de Barrameda.

Bonanza Market

Lonja de Bonanza, cosa vedere a Sanlúcar de Barrameda

Come in molte altre città costiere, La pesca è una delle attività più antiche e rilevanti a Sanlúcar de Barrameda. Conoscere il commercio del pesce è un ottimo modo per immergersi nella cultura Sanlucan. Per questo niente di meglio che andare al Bonanza Market.

Situato vicino al porto, il mercato del pesce è l'epicentro dell'attività di pesca della città. È diviso in due aree, una dedicata alla vendita del pesce con reti a circuizione e l'altra alla pesca a strascico. L'asta del pesce è, senza dubbio, uno degli spettacoli più autentici a cui puoi assistere durante la tua visita a Sanlúcar. È frequentato da pescherie e aziende locali che fanno offerte per i migliori prodotti freschi. Se vuoi scoprire l'essenza della città, puoi anche farlo andare al molo per vedere lo scarico del pesce.

Visita il Parco Nazionale di Doñana da Sanlúcar

Visita il Parco Nazionale di Doñana da Sanlúcar de Barrameda in jeep e in barca

Parco nazionale di Doñana È una delle aree protette più importanti della Spagna. La riserva è composta da una grande varietà di ecosistemi che le conferiscono un paesaggio ricco e diversificato unico in Europa. Sanlúcar de Barrameda ha la fortuna di trovarsi molto vicino al parco e Le visite a Doñana sono organizzate dalla città. Se stai cercando di vedere qualcosa di più dei monumenti e vorresti goderti la natura più incontaminata, prenotare una di queste escursioni è un'ottima idea.

Si accede al parco in barca, attraverso il Guadalquivir E, sebbene la passeggiata lungo il fiume sia già una meraviglia, se vuoi conoscere tutti gli ecosistemi di Doñana, puoi anche noleggiare un servizio fuoristrada, che di solito include una guida specializzata, con la quale puoi visitare ogni angolo di questo tesoro naturale.

Le barche partono dalla spiaggia di Bajo de Guía e attraversano il Guadalquivir fino alla riva della riserva naturale. Una volta lì, sContinuiamo a bordo del fuoristrada e inizia un viaggio attraverso i paesaggi più impressionanti di Doñana: spiagge, dune di sabbia bianca, riserve, paludi ... Il percorso termina a «La Plancha», un centro storico dove vivevano gli abitanti che un tempo si stabilirono nel parco.

La barca ti riporterà a Sanlúcar, così potrai continuare a divertirti in città. Quindi ora sai, se non sai cosa vedere a Sanlúcar de Barrameda, tieni presente che un'opzione è esplorare i suoi dintorni e Puoi fare questa escursione in un solo giorno.

Flamenco a Sanlúcar

Flamenco a Sanlúcar de Barrameda

Il flamenco è uno degli elementi culturali più rappresentativi dell'Andalusia. Tuttavia, ci sono città in cui l'amore per questo genere musicale si respira in ogni angolo, Sanlúcar de Barrameda è una di quelle città.

Per divertirti a cantare e ballare, A Sanlúcar ci sono locali specializzati nella trasmissione e nell'esposizione dell'arte di queste terre. Se vuoi avvicinarti alla cultura di Sanlúcar, non puoi partire senza aver visitato una delle peñas e nature morte che offrono questo tipo di spettacoli (e di cui fornisco maggiori informazioni di seguito).

Dove posso vedere uno spettacolo di flamenco a Sanlúcar de Barrameda?

Still Life to Setback

Natura morta fuori dal tempo, vedi il flamenco a Sanlúcar de Barrameda

Situato in Calle San Miguel, a soli tre minuti a piedi dal Palazzo Orleans, questo mix di taverna tradizionale e tablao offre al turista la possibilità di godere di uno spettacolo di flamenco unico, svolto da artisti professionisti, degustando piatti tipici della zona.

Club di flamenco Puerto Lucero

Club di flamenco Puerto Lucero a Sanlúcar de Barrameda

A circa 300 metri dal Castillo De Santiago, in Calle de la Zorra, si trova la Peña Flamenca Puerto Lucero. Questa associazione culturale senza scopo di lucro organizza spettacoli di flamenco. Riunire artisti della zona e aiutare i giovani talenti, la peña si sforza di dimostrare che il flamenco è un'eredità vivente di Sanlúcar e cercano di trasmettere l'amore per quest'arte a tutti coloro che vengono al loro tablao.

Camera Rociera El Rengue

Tapas, drink e musica dal vivo, la Sala Rociera El Rengue è il luogo ideale per chi vuole divertirsi a Sanlúcar da Barrameda al ritmo di rumbas e sevillana. Situato in calle de las Cruces, il posto offre un'atmosfera rilassata che ti permetterà di avvicinarti al flamenco in un modo autentico e diverso.

Cantine Sanlúcar

Cantine Manzanilla che offrono una visita a Sanlúcar de Barrameda

La produzione di vino è, storicamente, un'importante attività economica per Sanlúcar de Barrameda. Sebbene ci siano cantine che vendono vino di diverse denominazioni di origine (Jerez, Vinagre e Brandy de Jerez), Manzanilla è quella che è stata tradizionalmente associata alla cultura di Sanlúcar. 

Es uno dei vini più speciali al mondo, Ha un carattere unico ed è la terra dove nasce a conferirgli sfumature così particolari. È ideale per accompagnare l'aperitivo, Si consuma freddo (tra 5º e 7º C) e si abbina molto bene a tutti i cibi che provengono dal mare e, fortunatamente, Sanlúcar offre un'ottima materia prima, prodotti freschi e di prima qualità.

Sono certo di averti già convinto a provare un bicchiere di Camomilla, ma… Non ti piacerebbe sapere come si ottiene? L'enoturismo è un'ottima opzione per gli amanti del vino che vengono a trascorrere qualche giorno in città. Ci sono cantine che organizzano visite per turisti e in cui spiegheranno l'intero processo di produzione della bevanda che è diventata un simbolo di Sanlúcar.

Alcune cantine che organizzano visite alle proprie strutture

Bodegas Hidalgo La Gitana

Bodegas Hidalgo La Gitana a Sanlúcar de Barrameda

Fondato in 1972, Bodegas Hidalgo La Gitana è un'azienda tradizionale che è stata tramandata di padre in figlio. Devono la loro fama al loro prodotto di punta: "La Gitana" Manzanilla, uno dei più conosciuti di Sanlúcar de Barrameda.

Organizzare degustazioni giornaliere e diversi tipi di visite guidate. Le prenotazioni possono essere effettuate dal loro sito web ei prezzi sono abbastanza ragionevoli.

Bodegas La Cigarrera

Bodegas La Cigarrera a Sanlúcar de Barrameda

Parlare di Manzanilla «La Cigarrera» è sinonimo di tradizione. Le origini della cantina sono attribuite a un commerciante catalano che finì per soggiornare a Sanlúcar, il signor Joseph Colóm Darbó, e che nel 1758 fondò una cantina in un locale in Callejón del Truco.

Oggi, più di 200 anni dopo, l'attività è cresciuta fino a rendere «La Cigarrera» una delle Manzanillas più commercializzate. Per avvicinare la cultura de La Manzanilla al grande pubblico e trasmettere l'amore per la tradizione e la storia di Sanlucan, i proprietari della cantina hanno deciso di aprirla al pubblico, offrendo Visite guidate delle strutture e includendo in esso un file degustazione dei loro migliori vini. Le prenotazioni possono essere effettuate dal contatto che offrono sul loro sito web. 

Bodegas Barbadillo

Manzanilla Solear Bodegas Barbadillo a Sanlúcar de Barrameda

Inaugurato nel 1821, Bodegas Barbadillo non solo offre una visita guidata delle strutture e degustazioni, ma anche Hanno un museo dedicato alla storia e alla produzione di Manzanilla a Sanlúcar. Tra le botti vi trasmetteranno l'amore per quello che definiscono uno "stile di vita" e vi avvicineranno alla cultura del territorio in un modo unico.

La Manzanilla Solear è il vino più conosciuto della cantina ed è diventato famoso per aver vestito e animato gran parte delle fiere tradizionali andaluse.

Dove mangiare a Sanlúcar de Barrameda

La gastronomia è un'altra delle grandi attrazioni turistiche della zona. Sanlúcar è diventata famosa per offrire i migliori frutti di mare, essendo il gambero è il suo prodotto di punta. Il gusto per il pesce, il piacere di gustare una frittura ben fatta e frutti di mare abbinati al vino, fanno della gastronomia Sanlúcar un rappresentante della tradizione culinaria di Cadice.

Affinché non te ne vada senza aver gustato la buona cucina di Sanlúcar de Barrameda, ne presento di seguito alcuni i migliori bar e ristoranti della città. 

Ristorante Casa Bigote

Dove mangiare a Sanlucar de Barrameda Casa Bigote

Situato a Bajo de Guía, Questo ristorante è aperto dal 1951 ed è uno di quei locali simbolo di tradizione ed eccellenza. La sua offerta gastronomica si basa su prodotti locali, frutti di mare e pesce fresco di altissima qualità, ben cucinati e in un ambiente unico.

Bar Casa Balbino

Bar Casa Balbino, dove mangiare a Sanlucar de Barrameda

Quello che era iniziato come un negozio di alimentari, è oggi uno dei bar di riferimento a Sanlúcar de Barrameda. Le squisite frittate di gamberi che vengono preparate nelle loro cucine hanno conquistato lo stomaco di locali e stranieri. Il rispetto per il prodotto e il cibo tipico della zona sono i pilastri che sostengono la sua eccellente offerta gastronomica e il suo successo.

Betic Corner

Whole choco del Rincón Bético, dove mangiare a Sanlcuar de Barrameda

Se sei uno di quelli che amano l'autentico, questo posto ti affascinerà. Lontano dal caos e dalla frenesia del centro, questa taverna è quella tipica in cui va la gente del posto. A mio parere, Rincón Bético offre il miglior pesce fritto della città, fresco, croccante e ad un ottimo prezzo. La seppia intera fritta è il suo piatto forte, difficile da trovare in altri locali.

Vuoi prenotare una guida?

Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*