Cosa vedere in Nepal

Nepal È un piccolo paese senza sbocco sul mare che si trova in Asia, nel subcontinente indiano. È nell'Himalaya e i suoi vicini sono Cina, India e Bhutan. Sì, i suoi vicini sono molto più grandi ma ancora piccoli, il Nepal ha una varietà di paesaggi e una ricchezza culturale molto interessante.

Oggi, ad Actualidad Viajes, ci concentriamo su cosa vedere in Nepal

Nepal

È un piccolo paese rettangolare di circa 147.516 chilometri quadrati di superficie. Si può parlare di tre zone: il Terai, la collina e la montagna, in un certo senso tre anelli ecologici tagliati dai bacini di diversi fiumi di montagna. Terai è il confine con l'India, quindi il clima qui è caldo e umido.

Le colline, a ridosso dei monti, hanno un'altezza variabile tra i mille e i quattromila metri, e sono territorio molto fertile e abitato in quanto zona di ricche vallate. Quello di Kathmandu, per esempio. E infine, le montagne, che è dove si trovano l'Everest e altri di altezze infernali. È la parte che confina con la Cina. Nonostante queste tre aree geografiche, la verità è che il Paese registra cinque zone climatiche: il temperato, il tropicale e il subtropicale, il freddo e il subartico.

Fino agli anni '90 il paese era una monarchia assoluta che in seguito divenne una monarchia parlamentare. All'inizio del XNUMX° secolo e dopo molte proteste popolari nel 2007 la monarchia è stata abolita e nelle elezioni del 2008 ha vinto Partito Comunista del Nepal corte maoista. Nel 2015 una donna ha vinto la presidenza, Bidhya Devi Bhandan.

Cosa vedere in Nepal

Parliamo del fatto che il Nepal è stato un paese monarchico per molto tempo, quindi possiamo iniziare con visitare la città reale di Patan. Qui ci sono innumerevoli templi, monumenti e monasteri e una grande ricchezza culturale. L'architettura è meravigliosa e il complesso del palazzo è enorme. Devi portare con te un souvenir e in questo senso i souvenir in metallo e legno o i dipinti di Thangka sono fantastici.

Durbar Square è un posto dove scattare mille foto ed è solo uno dei tre di questo stile nella valle di Kathmandu. Vedrai ad esempio il pavimento in mattoni rossi più bello del mondo. Ecco il Tempio di Krishna.

L'Himalayaovviamente vengono conteggiati nella lista. I panorami di questa bellissima catena montuosa sono mozzafiato, per esempio quello da Nagarkot, a duemila metri di altezza. Questa montagna è la seconda più alta della valle di Kathmandu e la vista è anche una delle cartoline più popolari, se il Monte Everest...

A proposito dell'Everest, se non vuoi o non puoi scalarlo, puoi avere una buona visuale dall'alto. Ci sono voli turistici un'ora che offre una grande prospettiva e sarà sicuramente indimenticabile.

La regione dell'Annapurna è fantastica. Escursioni di trekking possono essere noleggiate da Pokhara in questa regione che è un vero paradiso. Il sentieri escursionistici attraversano villaggi pittoreschi, luoghi sacri di pellegrinaggio, pinete e laghi di montagna cristallini. Un tour altamente raccomandato è il Circuito dell'Annapurna, per i suoi paesaggi, o il Ghorepani Poon Hill Trail, per esempio. Questi sentieri hanno diversi gradi di difficoltà, quindi se camminare non fa per te puoi sempre iscriverti a un rafting tra le rapide o andare in parapendio.

Pokhara di per sé è un buon posto per incontrarsi, molto pittoresco, e da lì un'altra opzione è andare al Punto di vista di Sarangkot e goditi l'alba. Pokhara risale al XVII secolo, quando era un punto sulla rotta commerciale tra India e Cina, quindi ancora oggi è per questa posizione, la sua storia e la sua deliziosa cucina che è ancora una meta ambita.

Nel frattempo Bhaktapur offre splendide viste sull'Himalaya, ma ci sono anche pagode e templi da visitare. Le pagode sono molto ben conservate e i palazzi ei templi meritano una visita. La città è molto culturale e celebra molte feste religiose.

Se ti piace pescare, nuotare o andare in canoa c'è il Lago Phewa, un lago d'acqua dolce dove sempre ci sono barche colorate in affitto, una graziosa passerella e molti piccoli bar. O cammini lungo la riva del lago, o bevi una birra o semplicemente ammiri la natura e la delicata architettura nepalese che decora ogni cosa.

Dhulikhel è a 1550 metri di altitudine così aria pulita e silenzio sono assicurati. È un centro storico, con stradine acciottolate fiancheggiate da case tradizionali con porte e finestre colorate. Pure ci sono stupa e templi da vedere e fotografare.

00

 

El Parco Nazionale di Chitwan, nell'area del Terai, al confine con l'India, è un altro popolare sito turistico. Ci sono molti animali selvatici, tra cui rinoceronti, scimmie e antilopi, ed è la terra del popolo Chepang. Se ti piacciono i safari questa è la migliore destinazione in Nepal, anche se ci sono altri due parchi nazionali che offrono qualcosa di simile: il Parco Nazionale di Sagarmatha e il Parco Nazionale di Bardia.

E che mi dici di Kathmandu? Nome popolare se ci sono, questa bellissima valle ha sette siti che sono stati dichiarati Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO. Sfortunatamente, il terremoto del 2015 ha causato molti danni a questa città storica e ci vuole tempo per riprendersi, peggio ancora se fai un viaggio non puoi perderlo.

Una delle attrazioni più popolari qui è il Stupa di Boudhanath, chiamato semplicemente Boudha, ma c'è anche il Tempio di Pashupatinath o l' Piazza Durbar, nel cuore della città dove si svolgevano le incoronazioni dei re fino al XIX secolo. Da Kathmandu puoi fare il gita di un giorno fino a quando Tempio di Swayambhunath, di 2500 anni, di grande bellezza architettonica, su una collina costellata di alberi.

Se tanto paesaggio, collina, montagna e lago ti fanno amare la vita semplice di un paese, puoi sempre dargli un guarda la tipica vita del villaggio nepalese. Pensando al turismo, il villaggio che è ben preparato per questo è il villaggio Newari di Bandipur, proprio sulla strada per Pokhara. È un tipico villaggio himalayano e un tempo era un classico posto sulla rotta tra India e Tibet. Che bel sito! I suoi edifici sono antichi, classici, ci sono templi, santuari e caffè più moderni che accompagnano bene il turista.

Finora un assaggio di cosa vedere in Nepal, ma naturalmente non è l'unica cosa. Possiamo dire che i luoghi da visitare in Nepal sono l'Everst, Dolpo, Chitwan, Lumbini, dove nacque Buddha, Kumari, la valle di Gokyo, il monastero di Kopan o Tengboche. E quello che possiamo fare ha a che fare con le attività di montagna, le passeggiate culturali e religiose.

Infine, E il Covid 19 in Nepal? Oggi se hai le due dosi del vaccino Covid 19, non metti in quarantena, entrambe le dosi devono essere almeno 14 giorni prima del viaggio. Se non hai entrambi i vaccini, devi richiedere un visto prima di recarti in Nepal e metterti in quarantena 10 giorni prima. Devi anche andare con una PCR negativa 72 ore prima se arrivi in ​​aereo ed entro 72 ore se arrivi via terra.

Vuoi prenotare una guida?

Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*