Dove godersi il Capodanno in Europa

Londra

ti starai chiedendo dove trascorrere il Capodanno in Europa. Potresti pensare di viaggiare questo Natale o di considerarlo per gli anni futuri e vuoi sapere quali posti celebrano meglio la fine dell'anno.

In ognuno di questi casi, vi diremo che sono le principali città del Vecchio Continente Celebrano questa data in grande stile. Tuttavia, ognuno lo fa con le loro peculiarità e i loro costumi, anche se fuochi d'artificio, concerti e intrattenimento abbondano in tutti. Per servirvi da guida, vi parleremo di dove trascorrere il Capodanno in Europa.

Londra

Big Ben

Il Big Ben, responsabile dei rintocchi a Londra

Iniziamo il nostro tour del Capodanno europeo a la capitale britannica. La prima cosa che dobbiamo segnalarvi è che, se vi piace festeggiare il capodanno circondati da altre persone, questa è la vostra destinazione. Riguarda il Capodanno più affollato dell'intero Vecchio Continente.

Circa duecentocinquantamila persone si radunano sulle rive del Tamigi per guardare i fuochi d'artificio e ascoltare i rintocchi dei Big Ben. Poi si dirigono verso i locali alla moda per continuare la festa. Ma non finisce all'alba. Il giorno successivo si festeggia Sfilata di Capodanno, con la partecipazione di bande musicali, ballerini, clown e perfino i cavalli della Corona.

Cracovia, Capodanno in Polonia

Piazza del mercato a Cracovia

Mercatino di Natale a Cracovia

Potresti rimanere sorpreso dal fatto che includiamo Cracovia tra i luoghi in cui trascorrere il Capodanno in Europa. Questa città polacca situata sulle rive del fiume Vistola è famosa per la sua bellezza e il suo patrimonio monumentale, ma meno per le sue celebrazioni natalizie.

Festeggia, però la più grande festa di strada in Polonia. Migliaia di persone si riuniscono nel suo spettacolo Piazza del mercato, vicino al castello, per godersi i fuochi d'artificio e numerosi concerti. Come se ciò non bastasse, la città vi offre numerosi pub e locali in tutto il centro storico e drink originali come idromele caldo. In questo senso vi consigliamo di visitare uno dei pub sotterranei che occupano antiche cantine medievali.

Infine, il giorno dopo potrai cogliere l'occasione per goderti le meraviglie di Cracovia. Tra questi, visita il Castello reale, una spettacolare costruzione gotica situata sulla collina di Wawel accanto alla bellissima Cattedrale di San Venceslao e San Stanislao. Questo ospita le tombe dei re di Polonia. Ma non meno impressionante è il basilica di Santa Maria, di cui vi racconteremo un curioso aneddoto.

Se lo guardi vedrai che ha due torri disuguali. Questo perché due fratelli architetti scommettono su chi riuscirà a fare il massimo e nel minor tempo possibile. Per vincere, uno di loro uccise l'altro. Ma poi si pentì e si suicidò gettandosi dalla torre che aveva costruito. Ma stiamo deviando dall'argomento principale di questo articolo, ovvero dove trascorrere il Capodanno in Europa.

Amsterdam

Natale ad Amsterdam

Illuminazione natalizia alla Stazione Centrale di Amsterdam

Anche la capitale di Paesi Bassi Festeggia il Capodanno con stile. Da novembre a fine gennaio potrete godervi il meraviglioso Festival della luce. Artisti di fama internazionale hanno realizzato installazioni luminose lungo i canali della città. Ti consigliamo di goderteli una crociera lungo questi corsi d’acqua urbani.

La notte del 31 iniziano i fuochi d'artificio Piazza Dam e la festa continua nei tanti bar, ristoranti e locali della capitale olandese. D'altra parte, se scegli Amsterdam come luogo per trascorrere il Capodanno in Europa, assicurati di visitare alcuni dei suoi principali musei.

Raccomandiamo Quella di Van Gogh, dedicato alla vita e all'opera di questo brillante pittore e, soprattutto, al museo nazionale. Quest'ultimo, noto anche come Museo Nazionale di Amsterdam, ospita la più famosa collezione di dipinti del Secolo d'oro olandese, oltre a campioni di arte asiatica ed egiziana.

Vienna e il suo meraviglioso Concerto di Capodanno

Natale a Vienna

Capodanno a Vienna

Senza dubbio, la capitale dell'Austria è uno dei luoghi perfetti per godersi Capodanno e Capodanno. Tutti i suoi maestosi monumenti sono decorati con luci natalizie e le strade sono piene di mercati e altre attività. Forse il più noto di essi è installato nel Rathausplatz o la Piazza del Municipio, dove la folla si raduna intorno a mezzanotte. Se vuoi dare il benvenuto al nuovo anno ballando il famoso Danubio Azul, questo è il tuo sito.

Ma ciò che segna il cambio d’anno è la famosa campana Pummerin, della Cattedrale di Santo Stefano. Allo stesso modo, intorno al Heldenplatz, dove lo spettacolare Palazzo imperiale Hofburg.

Dopo tutto questo potrete continuare la festa nei tanti locali notturni della città e, se preferite, assistere ad uno spettacolo burlesque. Ma il giorno dopo dovete assolutamente essere di nuovo in piazza del Municipio. Lì è installato uno schermo gigante per vedere lo spettacolo famoso e spettacolare in tutto il mondo Concerto di Capodanno della Filarmonica di Vienna.

Madrid, ovvero dove godersi il Capodanno in Europa spendendo meno

Puerta del Sol

Puerta del Sol a Madrid, dove si festeggia il cambio d'anno della città

Tra i luoghi dove trascorrere il Capodanno nel Vecchio Continente, Madrid è una soluzione più economica, ma altrettanto perfetta. E non te lo diciamo perché la capitale della Spagna è economica, cosa che non è, ma perché il viaggio sarà molto più economico dato che non dovrai lasciare il nostro Paese.

In ogni caso, come sapete, verso mezzanotte tutti sono concentrati sull' Puerta del Sol per ascoltare i rintocchi e festeggiare l'inizio del nuovo anno. Vengono poi distribuiti per la città tra le numerose feste di Capodanno che vengono organizzate.

Ti consigliamo comunque di andare a letto ad un orario sicuro. In questo modo, il giorno di Capodanno potrete visitare luoghi come il Cattedrale dell'Almudena, la Palazzo Reale o Museo del Prado e fare uno spuntino in mezzo alla folla Plaza Mayor.

Parigi e i suoi spettacoli di luci

Arc de Triomphe

L'Arco di Trionfo si illumina con i colori della bandiera francese a Capodanno

Nella capitale francese tutti i festeggiamenti di Capodanno si concentrano intorno al Torre Eiffel. Questa è illuminata con uno spettacolare gioco di luci. Ma anche molti parigini e visitatori si ritrovano qui Champs Elysees per bere champagne e assaporare piatti tipici cracker, alcuni deliziosi bonbon al cioccolato. Inoltre, anche il Arc de Triomphe È adornato da uno spettacolo di luci e colori.

Se però preferisci qualcosa di più intimo per dare il benvenuto al nuovo anno, puoi scegliere una crociera lungo la Senna o una cena nel mitico Moulin Rouge. In ogni caso, risparmia le forze per il giorno successivo. Perché dovresti approfittarne per scoprire alcune delle meraviglie che la città ti offre. Tra questi, l'incomparabile Cattedrale di Notre Dame, la La Basilica del Sacro Cuore nel quartiere bohémien di Montmartre o quello non meno famoso Museo del Louvre.

Berlino, festeggia il Capodanno nella capitale europea delle feste

Berlino

Capodanno a Berlino

Da decenni la città di Berlino detiene il titolo di Capitale europea dei partiti. Ciò era dovuto alla sua inesauribile vita notturna, ma anche alla sua forza culturale e artistica d'avanguardia. È possibile che tutto questo sia stato un po' moderato, ma la città tedesca continua ad essere una destinazione perfetta per godersi il Capodanno in Europa.

Nello spazio tra i preziosi Porta di Brandeburgo e Colonna della Vittoria Centinaia di migliaia di persone si riuniscono per accogliere il nuovo anno e godersi lo spettacolo pirotecnico. Ma in quell'ambiente si celebra anche a grande festa di strada con musica dal vivo e stand di birra. Tuttavia, se preferisci, puoi recarti in una delle tante discoteche della città.

Allo stesso modo, non puoi lasciare Berlino senza conoscere alcuni dei suoi simboli. Abbiamo già menzionato la Porta di Brandeburgo, ma c'è anche quella famosa Alexanderplatz, immortalato nel romanzo omonimo di Alfred Döblin, o l'intero Isola de los Museos, ha dichiarato Patrimonio dall'UNESCO. Tutto questo senza dimenticare i resti delle sue sinistre mura.

Edimburgo, il Capodanno più lungo del mondo

Edimburgo

Mercatino di Natale a Edimburgo

Il titolo di questa sezione potrebbe sorprenderti. Tuttavia, è vero che quello di Edimburgo è il Capodanno più lungo, perché i festeggiamenti durano niente meno che tres días: Iniziano il 30 dicembre e terminano il 2 gennaio. Nel periodo del cambio d'anno vengono lanciati spettacolari fuochi d'artificio nella zona del castello.

Allo stesso modo, feste di strada e concerti si svolgono in aree come Royal Mile o Giardini dei Principi. Ma se vuoi essere coperto, ti consigliamo i pub di Cowgate e Grassmarket. Tuttavia, la cosa più spettacolare del Capodanno di Edimburgo è il fiaccolata. Guidato da un esercito di vichinghi, va dal castello all'Abbazia di Holyrood o ai già citati Princess Gardens. E, quando finiscono le campane, una canzone intitolata Auld Lang Syne, che si basa su una famosa poesia di Robert Burns.

Per concludere il vostro soggiorno nella capitale scozzese, vi consigliamo di visitare il Vecchia città. Precisamente la sua arteria principale è la già citata Royal Mile ed è composta da tradizionali case in stile gotico, templi come il Cattedrale di St. Giles e costruzioni civili come l'edificio dell' Università, fondata nel 1582.

In conclusione, ti abbiamo mostrato alcune delle migliori città dove trascorrere il Capodanno in Europa. Ma possiamo consigliarne molti altri. Per esempio, Il romantico Venezia, l'esotico Istanbul o il maestoso Praga. Abbi il coraggio di viaggiare durante le festività natalizie e festeggia il cambio dell'anno.


Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*