Importanti monumenti della Spagna

Alhambra di Granada

parlarti di importanti monumenti della Spagna suppone uno sforzo di concisione e di sintesi. Perché il nostro Paese ha tanti secoli di storia che si sono tradotti in un incredibile e vasto patrimonio monumentale e artistico.

Greci, romani, visigoti, arabi e altri popoli passarono attraverso la penisola iberica. Tutti hanno lasciato un'eredità rilevante sotto forma di edifici e cultura. A partire dal Asturie su Andalusia e da Estremadura su Aragona, i quattro punti cardinali della nostra nazione hanno edifici che meritano la vostra visita e che sono tra i più frequentati dai turisti di tutto il mondo. Ma, in ogni caso, ti mostreremo la nostra selezione di monumenti importanti in Spagna.

L'Alhambra di Granada

Corte dei Leoni

Cortile dei Leoni, nell'Alhambra di Granada

Capolavoro dell'architettura andalusa, l'Alhambra non è un monumento, ma un gruppo di essi. Sotto questo nome sono compresi la cittadella araba, splendidi giardini, antichi palazzi e persino un successivo monastero trasformato in ostello turistico.

È possibile accedere al recinto attraverso diverse porte. Tra questi, quelli di Arms, Justice, Wine, Seven Floors o l'Arrabal. D'altra parte, nella cittadella il Torri Homenaje e Vela. Ma dove ti aspettano le sue principali meraviglie è nel Medina. Ci sono i palazzi tra i quali spiccano due. Quello di Comares fu costruito intorno al Patio de los Arrayanes nel XIV secolo, mentre i leoni fu costruito intorno all'omonimo giardino.

Puoi anche vedere la chiamata Mexuar, locali adibiti a impartire giustizia e, nella zona del Partal, i resti di altri palazzi più antichi. D'altra parte, con il nome Stanze dell'Imperatore un gruppo di stanze costruite in tempi di Carlos I.. Tuttavia, sarebbero presto caduti in disuso quando il palazzo destinato all'imperatore.

È anche obbligatorio nell'Alhambra passare attraverso il passeggiata delle torri, che, come suggerisce il nome, ti porta a vedere Los Picos, la Cautiva, las Infantas e del Agua. Ma l'altro grande gioiello di questo complesso monumentale è il Generalife. Si tratta di una villa rurale circondata da giardini ornamentali e frutteti utilizzata dai re di Granada come residenza di riposo. Risale anche al XNUMX° secolo e, intorno ad esso, si possono vedere anche altre costruzioni del periodo nasride. Tra questi, il Sedia di Moro, la piscina rotta o i resti di Palazzo Dar-al-Arusa.

La Sacra Famiglia

La Sacra Famiglia

La Sagrada Familia, uno dei monumenti più importanti della Spagna

Questa costruzione religiosa a Barcellona è opera del genio di Antonio Gaudi. Ma è anche un esempio che si possono costruire grandi opere con uno stile personale pieno di fantasia. Il suo nome completo è Tempio espiatorio della Sacra Famiglia e lo straordinario architetto catalano iniziò la sua costruzione nel 1882.

Curiosamente, non è ancora finito, ma è uno dei monumenti più visitati della Spagna. Riflette la pienezza creativa di Gaudí ed è il miglior esponente del Architettura modernista catalana. Infatti sintetizza perfettamente tutti gli stili che aveva sviluppato fino ad allora. Tra questi, il neogotico, il naturalista o il geometrico.

Il tempio ha pianta a croce latina con cinque navate centrali e un transetto di tre. Ha anche un'abside con sette cappelle. Esternamente presenta tre facciate, dedicate alla nascita, passione e gloria di Gesù. Allo stesso modo, quando sarà terminato, avrà in totale diciotto torri, tra cui spicca quella centrale, terminante con una cupola e alta quasi centosettantacinque metri.

Per quanto riguarda i suoi interni, anche la Sagrada Familia è impressionante. Il genio di Gaudí ha creato uno spazio organico che assomiglia a una foresta, con colonne a forma di tronco d'albero. Dal canto loro, le volte hanno un aspetto iperboloide e le finestre sono distribuite in modo da consentire l'ingresso di luci armoniche e soffuse. Allo stesso modo, tutto nel tempio ha un valore simbolico e Gaudí si occupò anche della progettazione degli elementi decorativi. È il caso dei pulpiti, dei confessionali o dei leggii.

Insomma, la Sagrada Familia è una meraviglia per merito del grande Antonio Gaudí. Il suo carattere unico e la sua maestosità lo rendono uno dei monumenti più importanti della Spagna.

Le cattedrali, essenziali tra i monumenti importanti della Spagna

Cattedrale di Burgos

Cattedrale di Burgos

Ci sono così tante e così spettacolari cattedrali in Spagna che non vogliamo parlarvi di una, ma di diverse. Forse il più visitato lo è quello di Siviglia per diversi motivi, oltre alla sua spettacolarità. Tra questi, che è una delle più grandi cattedrali gotiche del mondo. Ma, probabilmente, è anche influenzato dal fatto di avere il popolare Giralda. Questo minareto di epoca araba apparteneva all'antica moschea del XII secolo ed era utilizzato come campanile del tempio. Da allora si conserva anche il prezioso Patio de los Naranjos.

Inoltre, è molto visitato la Cattedrale di Santiago di Compostela, sia per essere meta di pellegrinaggio sia per essere un gioiello romanico. È lo stile che predomina nella costruzione, ma presenta anche elementi gotici, rinascimentali, barocchi e persino neoclassici. meraviglie come il Facciata Obradoiro o Portico della Gloria fanno di questa cattedrale un'opera unica.

Ma non possiamo dimenticare il Cattedrale di Burgos, con il suo predominante stile gotico francese. Ha ricevuto anche modifiche successive. Ma se è impressionante all'esterno, non lo è meno all'interno. Ospita autentici gioielli scultorei e architettonici come il Scala d'oro, la pala d'altare gotica di Gil de Siloé o dei numerosi tombe tra cui spicca il Cid. Allo stesso modo, l'originale lo è pigliamosche, una struttura articolata che apre la bocca al suono dei rintocchi.

Potremmo parlarvi di altre magnifiche cattedrali che sono tra i monumenti importanti della Spagna. Per esempio, quello di Murcia, quello di Salamanca o di Almudena a Madrid. Tuttavia, preferiamo passare ad altre costruzioni altrettanto straordinarie.

La moschea di Cordova

Moschea di Cordoba

Veduta aerea della Moschea di Cordova

È il caso dell'imponente Moschea di Córdoba, che però è attualmente Cattedrale dell'Assunzione di Nostra Signora. Con quasi ventiquattromila metri quadrati, era la seconda più grande del mondo dopo La Mecca.

La sua costruzione iniziò nell'VIII secolo ed è, insieme all'Alhambra, il monumento più importante conservato dal Arte andalusa. Tuttavia, è stato anche riformato più volte. Infatti, alcune delle sue porte, come quella in Santa Catalina è rinascimento. È uno dei tanti che compongono l'esterno dell'edificio, in cui il campanile e l'antico minareto, balconi come quelli della facciata sud e patii come quello del gli aranci.

Quest'ultimo ha la sua origine nel cortile delle abluzioni della moschea primitiva e ha fontane come Santa María o Cinamomo e cisterne come Almanzor. Per quanto riguarda gli interni, è molto famoso il sala ipostila, con le sue colonne e gli archi. Ma anche la pala manierista della cappella maggiore, del coro o delle diverse cappelle. Tra questi, quello Reale, quello di San Ambrosio, quello di Villaviciosa o quello della Madonna della Concezione.

Alcázar de Segovia, una fortezza tra i monumenti importanti della Spagna

Alcazar di Segovia

L'imponente Alcazar di Segovia

Questo maestoso castello del XII secolo è il più visitato del suo genere in Spagna. Torreggia sul valle dell'Eresma e domina la storica città castigliana. Vi sono passati ventidue re e alcuni dei personaggi più importanti della storia. È anche uno dei migliori esempi al mondo di fortezza militare del XII secolo.

Esternamente, l'Alcázar è distribuito in un cortile herreriano con fossato, ponte levatoio e mastio, imponente con la sua pianta quadrata e quattro torri. Ma ancora più spettacolare è il Torre di Giovanni II, che è più tardo e gotico, così come il cosiddetto Terrazza moresca, che offre una magnifica vista su Plaza de la Reina Victoria Eugenia.

Per quanto riguarda l'interno, la fortezza ha stanze impressionanti. il del Palazzo Vecchio si distingue per le doppie finestre e per i battiscopa; quella di Il camino per i suoi ritratti e arazzi; quello di trono per i suoi seggi reali sotto un baldacchino e quello di la galleria Riceve questo nome a causa del suo vecchio soffitto a cassettoni a forma di scafo di nave rovesciato. La camera reale, la cappella e altre stanze come la sala delle armi completano l'interno dell'Alcázar.

Infine, su uno dei lati della piazza d'armi, si può vedere il Museo del Royal College of Artillery. E, come aneddoto, vi racconteremo che le forme di questa costruzione sono così meravigliose e suggestive che si dice servissero da modello per Walt Disney per il tuo castello Cenerentola. Non a caso riceve visitatori da tutto il mondo.

In conclusione, ve ne abbiamo mostrati alcuni importanti monumenti della Spagna. Ma avremmo potuto parlarvi di molti altri. Ad esempio, coloro che compongono il preromanico asturiano, unico in tutto il pianeta. O anche il maestoso Teatro romano di Merida, edificato nel I secolo aC e tuttora utilizzato per spettacoli. O, infine, il maestoso Monastero di San Lorenzo del Escorial, un gioiello rinascimentale che è stato definito l'ottava meraviglia del mondo. Tutto questo senza dimenticarne altri come il Basilica di Nostra Signora del Pilar a Saragozza, il mura d'Avila o alla torre d'Ercole a La Coruña, che esiste da duemila anni. Non trovi meravigliosi i monumenti importanti della Spagna?

Vuoi prenotare una guida?

Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*