Le 10 cose migliori da fare a Madrid

Madrid è una città piena di possibilità, che offre un'ampia varietà di attività culturali e ricreative. Ideale per trascorrere un lungo weekend, la capitale spagnola è ricca di bar, monumenti e strade perfette per passeggiare e conoscere a fondo la città. In questo senso, un buon modo per conoscere la città può essere fare un tour gratuito a Madrid con Guruwalk. Successivamente, proponiamo il file le 10 cose essenziali da fare a Madrid, una delle città più affascinanti della Spagna.

The Art Walk

El Il Paseo del Arte si estende per un chilometro di lunghezza dove si trovano il Museo del Prado, il Museo Thyssen-Bornemisza e il Museo Reina Sofía. Quindi, se vuoi visitarli tutti, è possibile acquistare la Paseo del Arte Card che include l'ingresso a tutti e tre. Il 2019 è anche una data speciale per visitare il Museo del Prado poiché quest'anno celebra il suo bicentenario. Ci sono anche altri musei come il Museo delle cere o il museo archeologico che vale la pena visitare.

Il Parco del Retiro

Non potrai dire di aver conosciuto Madrid se non vai al Parco del Retiro. Considerato il polmone verde della città, il Parco del Retiro è costituito da 118 ettari dove è possibile passeggiare, fare un giro in barca o fare un picnic. Tra i suoi diversi giardini, i punti salienti principali sono il giardino Vivaces, i giardini Cecilio Rodríguez e il Rosaleda. Nel Parco del Retiro si trova anche quello noto come Palacio de Cristal, che oggi è utilizzato come sala espositiva.

La traccia

El Rastro si svolge la domenica mattina e nei giorni festivi e ha una lunga storia, poiché ha 250 anni. In esso puoi trovare da vestiti di seconda mano, libri e mobili a veri oggetti da collezione. Tenuto sulla pista Ribera de Curtidores, nel quartiere di Lavapiés, il mercato Rastro è stato dichiarato Patrimonio Culturale del Popolo di Madrid.

Lo stadio Santiago Bernabéu

Anche se non sei un grande fan del calcio, vale comunque la pena visitare il Stadio Santiago Bernabéu. Inaugurato nel 1947, ha una capienza di oltre 80.000 persone. Visitandolo si può fare un tour che prevede l'ingresso ad aree del campo come il palco presidenziale, il campo da gioco o gli spogliatoi dei giocatori. Durante il tour puoi anche vedere i trofei ottenuti dal Real Madrid nel tempo.

Il palazzo reale

Il Palazzo Reale è il palazzo più grande di tutta l'Europa occidentale, con più di 3.000 stanze distribuite su 135.000 metri quadrati. Oggi il Palazzo è uno spazio riservato esclusivamente allo svolgimento delle cerimonie di Stato, sebbene sia anche visitabile. I dintorni del Palazzo Reale sono uno dei luoghi più ideali per godersi un tramonto nella città di Madrid. Architettonicamente, il palazzo si differenzia dagli altri per il suo stile barocco.

Il tempio di Debod

Il tempio di Debod è un altro dei luoghi più perfetti per godersi sia un tramonto che una notte stellata. Situato nel Parque del Cuartel de la Montaña, questo tempio egizio è stato donato alla Spagna dal governo di quel paese per impedirne la scomparsa a causa delle inondazioni causate dalla costruzione di una diga.. All'interno dell'edificio, puoi trovare proiezioni audiovisive in cui vengono spiegati in dettaglio la storia e altri dettagli curiosi sul tempio.

La Puerta del Sol

Puerta del Sol è il centro emblematico della città, luogo di confluenza e di numerose proteste di strada. Contiene anche alcune delle icone più rappresentative della città: l'orologio della Casa de Correos, la targa Chilometro Zero e la statua dell'Orso e del Corbezzolo..

Le Terrazze di La Latina

Le terrazze che si trovano nel quartiere di La Latina sono tra le più belle di tutta Madrid. Nonostante ci siano differenze di prezzo, durante un viaggio in città vale la pena optare per una struttura leggermente più costosa che ci offre panorami spettacolari, un menù vario e il carattere autentico che definisce il quartiere.

I locali notturni di Chueca

Chueca è ancora oggi uno dei quartieri di Madrid con più vita notturna. Pieno di piccoli bar e pub, il quartiere ha alcuni locali eccezionali come il Bar Chicote, designato tre volte come il miglior bar d'Europa. Tuttavia, a Chueca c'è una grande varietà di posti che vanno dai piccoli caffè culturali ai grandi locali notturni. Tra le prime spicca la sala Libertad 8, mentre tra le seconde quella nota come Teatro Barceló TClub.

La Gran Vía

Camminare per la Gran Vía significa vivere Madrid al cento per cento. Ricca di negozi e di grande atmosfera, la Gran Vía è una delle arterie principali della città, nonché la strada più famosa della capitale spagnola.. Durante una passeggiata lungo la Gran Vía puoi vedere l'emblematico edificio Metropolis, l'edificio Telefónica, il Palacio de la Prensa, il Teatro Rialto, la Plaza de Callao e l'edificio España.

Certo ce ne sono molti altri luoghi essenziali a Madrid per completare questo elenco di 'cosa guardare'Anche se con questi 10 punti di interesse, puoi iniziare a conoscere la cultura, l'arte e la storia della capitale spagnola.

Vuoi prenotare una guida?

Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*