Le migliori spiagge e calette di Maiorca per andare con i bambini

Spiaggia di Canyamel

Le le migliori spiagge e calette di Maiorca per andare con i bambini Devono soddisfare una serie di requisiti fondamentali. I più piccoli hanno esigenze particolari quando si tratta di trascorrere una giornata al mare e godersela senza alcun pericolo.

Mallorca Dispone di numerose spiagge sabbiose che si adattano a tutti i gusti e le esigenze. Li puoi trovare grandi e con acque calme, ma anche più piccoli e incastonati tra le montagne. Tuttavia, tra questi ci sono più consigliabile andare con i tuoi figli. Successivamente, vi mostreremo quali requisiti devono soddisfare e quali sono le migliori spiagge e calette Mallorca andare con i bambini.

Cosa deve avere una spiaggia per far divertire i bambini?

Spiaggia di Es Trenc

Es Trenc, una delle migliori spiagge e calette di Maiorca dove andare con i bambini

Come è logico, i bambini più grandi hanno esigenze di andare al mare simili a quelle degli adulti. Pertanto, non è necessario che soddisfino condizioni speciali. Diverso è il caso dei più piccoli. Sia i neonati che i bambini piccoli lo richiedono cura speciale.

Pertanto, le migliori spiagge e calette di Maiorca dove andare con i bambini devono soddisfare i requisiti che spieghiamo di seguito. È consigliabile che essere di sabbia evitare pericolose cadute e che, almeno nel tratto iniziale, il mare è poco profondo così possono fare il bagno a proprio agio. In questo senso è fondamentale anche che abbiano un pronto soccorso.

Inoltre, devono avere servizi igienici e, se possibile, spogliatoi. Allo stesso modo, è conveniente che la spiaggia abbia aree d'ombra nel caso faccia molto caldo (o, in mancanza, affittare amache) e anche che ci sia Bares vicino per poter comprare da bere. Infine, è consigliabile che tu lo abbia facile accesso con i carrelli e, se possibile, avere area giochi per bambini. Se inoltre il parcheggio è nelle vicinanze, avremo tutte le condizioni ottimali per goderci quella spiaggia con i bambini.

Una volta stabiliti i requisiti che devono soddisfare queste zone sabbiose, ti mostreremo alcune delle migliori spiagge e calette di Maiorca dove andare con i bambini.

Spiaggia di Alcudia

Spiaggia di Alcudia

Veduta della spiaggia di Alcudia

Iniziamo i nostri consigli con la zona sabbiosa più importante di Alcudia. Si tratta di una spiaggia estesa, lunga diversi chilometri e con sabbia bianca e fine. Soddisfa tutte le condizioni di cui sopra e, inoltre, è urbano, il che ti permetterà di trovarlo facilmente ristoranti dove mangiare o fare uno spuntino Inoltre, le sue grandi dimensioni ti permetteranno di giocare a calcio o a pale con i tuoi bambini senza disturbare gli altri utenti.

Si distingue inoltre per la sua pulizia ed è inoltre dotato di a zona altalena. Se dovessimo aggiungere un aspetto negativo sarebbe la difficoltà di parcheggiare in zona. Ciò non avviene per mancanza di parcheggio, poiché, come vi abbiamo detto, si trova nel centro di Alcudia. Il motivo è che di solito è molto affollato.

D'altra parte, poiché stai visitando Alcudia, ti consigliamo di vedere alcuni dei suoi monumenti. Tra questi, i suoi resti vecchio muro, che conservano porte come quelle di Maiorca e del Moll. Anche il chiesa di san giacomo, edificato nel XIV secolo, anche se ricostruito cinquecento anni dopo in stile neogotico. E, allo stesso modo, edifici simili può torro e il Ayuntamiento, entrambi rinascimentali del XVI. Tutto questo senza dimenticare i resti della città romana di Pollenza.

Camp de Mar, una delle migliori spiagge e calette di Maiorca per andare con i bambini ad Andraitx

Spiaggia di Camp de Mar

Spiaggia di Camp de Mar ad Andraitx

A sud-ovest dell'isola di Maiorca si trova questa bellissima spiaggia la cui caratteristica distintiva è quella di avere un piccolo isolotto al centro. È possibile accedervi tramite un passaggio pedonale e dispone anche di un ristorante. Soddisfa inoltre tutti i requisiti che abbiamo menzionato, ad es. Allo stesso modo, è abbastanza grande perché i bambini possano giocare liberamente. Ha anche lettini e ombrelloni in affitto.

Tuttavia, come Alcudia, è molto turistica quindi solitamente molto affollata. Pertanto, se vuoi trovare un buon posto, dovrai alzarti presto. Allo stesso modo, se viaggi in macchina, avrai qualche difficoltà a parcheggiarla. Ma, in ogni caso, la sua atmosfera lo è molto calmo e familiare.

D'altra parte, puoi anche approfittare della tua visita ad Andraitx per fare un percorso escursionistico attraverso la bellezza Catena montuosa della Tramontana e, inoltre, per vedere i principali monumenti della città. Tra questi, l' chiesa di Santa Maria, tempio con struttura fortificata edificato nel XIV secolo; Lui castello di Son Mas, edificato nel XIX secolo in stile medievale; Lui Centro per l'arte contemporanea, situato in località Sa Coma, e il palazzo della Curia.

Spiaggia di Puerto de Pollensa

Spiaggia di Puerto de Pollensa

Puerto de Pollensa è un'altra delle migliori spiagge e calette di Maiorca per bambini

Conosciuto come Spiaggia dell'Albercuix, anche questo arenile è molto esteso per divertirsi con i più piccoli. Nello specifico va dal porto stesso all'aerodromo militare ed ha una lunghezza di quasi millecinquecento metri di circa venti di larghezza. Dispone inoltre di zone d'ombra e di tutti i servizi essenziali. Ma, in più, ti offre un valore aggiunto. Riguarda lungomare che la incornicia e vi offre una vista panoramica impareggiabile su tutta la costa. Troverai anche diversi ristoranti e un'area con attrazioni e sport acquatici. Il suo principale svantaggio è che si tratta di una spiaggia abbastanza stretta e anche, come le precedenti, che non ci sono molti parcheggi liberi.

A sei chilometri invece c'è il paese di Pollensa, che è uno dei più belli dell'isola di Maiorca. In esso dovresti vedere il file convento di Santo Domingo, edificata tra il XVI ed il XVII secolo e con un magnifico chiostro barocco; IL chiesa della madre di Dio, situato nella bellissima Plaza Mayor e con una pala d'altare, anch'essa barocca, e il Torre Desbrull, costruito nel Medioevo seguendo i canoni gotici e situato nel bellissimo parco Joan March.

Anche medievale è il piazza vecchia, in cui la casa padronale di Può Llobera, XNUMX ° secolo. Inoltre, dovresti visitare il oratorio di Sant Jordi e il ponte romano. Ma soprattutto lo consigliamo il Calvario. Si tratta di una salita di 365 gradini attraverso una via crucis che porta, appunto, sulla cima del cosiddetto monte. In questo c'è una chiesa del XVIII secolo e, soprattutto, avrai una vista impressionante sulla città e sulla Sierra de la Tramontana.

spiaggia di Palmanova

spiaggia di Palmanova

La bellissima e accogliente spiaggia di Palmanova

Quest'altro meraviglioso banco di sabbia, che si trova in CalviàÈ anche tra le migliori spiagge e calette di Maiorca dove andare con i bambini. Ha una lunghezza approssimativa di mille metri e una larghezza di circa settanta. Inoltre, è a soli dieci minuti da Palma, la capitale dell'isola. Inoltre dispone di tutti i servizi necessari per un soggiorno al mare con i più piccoli e nelle vicinanze si trovano anche hotel e ristoranti.

Le sue sabbie sono bianche e fini e le sue acque calme. Come inconveniente vi diciamo che è molto frequentato dal turismo. Ma ti offre anche la possibilità di giro in un semi-sommergibile. Dispone inoltre di un'area giochi per bambini e di uno snack bar. Allo stesso modo, è circondato da una bellezza lungomare.

D'altronde Calvià è una cittadina di più di cinquantamila abitanti che vi offre tante altre attrattive. Tra i monumenti religiosi che vi consigliamo di visitare ci sono i chiesa di San Juan Bautista, edificato nel XIV secolo seguendo caratteristiche gotiche, e il eremi della Pietra Sacra e Portali NouIl primo è neoromanico e il secondo è neogotico.

Per quanto riguarda l'architettura civile, ti consigliamo di vedere le torri difensive costruite tra il XV e il XVI secolo per respingere gli attacchi dei pirati. Fra loro, quelli di Cap Andritxol, Illetes, Portals Vells o il castello di Santa Ponsa. Inoltre, dovresti visitare il mulini del territorio e, soprattutto, i cosiddetti “possedimenti”. Si tratta di case coloniche con grandi aziende agricole che rifornivano di cibo i paesi della zona. Tra questi, spiccano la porrazza y San Boronat.

La spiaggia di Sa Rapita

La spiaggia di Sa Rapita

Vista panoramica sulla spiaggia di Sa Ràpita

Troverai questa ampia zona sabbiosa a una trentina di chilometri da Palma, nel comune di Campi e al sud dell'isola. Soddisfa anche tutti i requisiti per poter visitare con i tuoi bambini. Dispone di tutti i servizi e ha un facile accesso nel caso in cui sia necessario prendere una carrozzina.

È anche importante che tu lo sappia Non è molto profondoPertanto i ragazzi potranno giocare in acqua. Come principale inconveniente vi diremo che non c'è ombra, anche se dispone di noleggio ombrelloni. E anche che il tuo parcheggio sia a pagamento.

D'altronde, nella bellissima cittadina di Sa Ràpita devi vedere il posto meraviglioso di il Salobrar de Campos, un insieme di laghi salati e paludi di grande valore ecologico. Ma anche monumenti come Torre di Son Durí, costruito per controllare le coste ed evitare attacchi corsari. Allo stesso modo, dentro Campi, capoluogo del comune, si hanno costruzioni come la chiesa neoclassica di San Julián, l'antico edificio gotico del Ospedale, la convento barocco di San Francesco e il Oratorio di San Biagio.

In conclusione, ne abbiamo consigliati alcuni le migliori spiagge e calette di Maiorca per andare con i bambini. Ma potremmo citarne altri. Per esempio, di È Trenc nel comune di Campos stesso; quello sul muro, con i suoi oltre cinque chilometri di lunghezza; il porto nella Colonia de Sant Jordi, e quello del Canyamel a Capdepera. Osate scoprirli.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*