Le più belle cattedrali della Spagna

Cattedrali della Spagna

In Spagna ce ne sono tanti angoli speciali e monumenti da scoprire senza dover oltrepassare i nostri confini, poiché abbiamo un patrimonio artistico e storico da vedere. Oggi faremo una breve passeggiata attraverso le cattedrali più belle della Spagna. Come per tutte le selezioni, possiamo lasciare alcune o forse non parlare di altre che sono le migliori per i loro vicini, ma ovviamente parleremo di edifici religiosi di grande bellezza, questo è innegabile.

Nel territorio spagnolo ce ne sono molti Monumenti religiosi costruiti per il culto, che oggi sono stati trasformati in spazi turistici o in cui continuano a svolgersi liturgie. Comunque sia, sono testimoni di epoche passate e hanno una grande storia da raccontare. Vuoi conoscere questa selezione con le cattedrali più interessanti della Spagna?

1-Cattedrale di Santiago de Compostela

Cattedrali della Spagna

Questo tempio cattolico è meta di migliaia di pellegrini ogni anno che fanno il famoso Cammino di Santiago. Questi pellegrinaggi sono stati fatti fin dal Medioevo, quindi è sicuramente una grande tradizione religiosa che si mantiene da secoli. La cattedrale fu iniziata nel X secolo e ci vollero diversi secoli per completarla, da qui la convergenza di vari stili. La pianta è romanica, ma la famosa facciata in Plaza del Obradoiro è barocca, per la grande profusione di dettagli che ha. Il Pórtico de la Gloria, all'interno, è in stile romanico.

Cattedrali della Spagna

All'interno possiamo rimanere stupiti dalla tomba dell'apostolo, che è sotto la sua figura rappresentativa, che deve essere abbracciata come vuole la tradizione. Rimarremo anche sbalorditi dagli impressionanti botafumeiros, che vengono utilizzati solo in occasioni speciali.

2-Cattedrale di Burgos

Cattedrali Spagna

Se ti piace lo stile gotico, con i suoi alti pinnacoli e la sua architettura dall'aspetto leggero ed elegante, non puoi perderti una visita alla Cattedrale di Burgos. La facciata principale si ispira alle grandi cattedrali del gotico francese, quelle di Parigi o di Reims. Non solo è un grande lavoro all'esterno, ma è anche una sorpresa all'interno, a causa delle grandi reliquie che conserva, come le pale d'altare in stile gotico, la scala dorata in stile rinascimentale o la tomba del Cid e sua moglie Doña Jimena, personaggi storici che ci sono familiari. Né dovresti smettere di vedere il file Flycatcher in azione, una bambola che apre la bocca a ore e muove il braccio destro per suonare un campanello, e che è diventata un'icona nella cattedrale.

3-Cattedrale di León

Cattedrali Spagna

La Cattedrale di León è anche un'altra cattedrale che rappresenta il stile gotico nel nostro paese, e senza dubbio quello che ha più reminiscenze con la cattedrale francese di Reims. Si tratta di un tempio iniziato nella seconda metà del XIII secolo, noto anche come Pulchra Leonina.

Cattedrali della Spagna

Questa cattedrale sorprende indubbiamente dentro e fuori e ci sono così tanti segreti e angoli che custodisce che possiamo passare ore a contemplarla. Nelle cattedrali gotiche, l'iconografia è realizzata all'esterno, quindi i suoi grandi portici hanno tutti i tipi di sculture che raccontano passaggi della Bibbia, come il Giudizio Universale, sui loro grandi timpani. Dentro non dovresti perdere la luce che è enormi vetrate, poiché questo stile è caratterizzato dall'apertura delle pareti attraverso grandi finestre con vetrate colorate. Spicca anche il grande rosone in facciata, che dona molta luce agli interni.

4-Cattedrale di Siviglia

Cattedrali della Spagna

Questa è la cattedrale gotica cristiana con la più grande superficie al mondo, ma non solo si distingue per le sue dimensioni, ma anche per avere il famoso Torre Giralda, che ricorda il passato musulmano di Al-Andalus. Questa è la torre e il campanile della cattedrale, ed è stata costruita in modo simile al minareto della moschea Koutoubia a Marrakech. È una grande torre di 104 metri, quindi può essere vista da molti punti della città.

Cattedrali della Spagna

Un altro dei testimoni del periodo musulmano è il Patio de los Naranjos, che era il cortile delle abluzioni della vecchia moschea. Vi si accede attraverso la porta del Perdón, e al centro del patio si trova una fontana con la parte superiore di origine visigota. Un'altra delle curiosità che possono sembrarci interessanti in questa cattedrale è che ospita la tomba di Cristoforo Colombo, e anche di diversi monarchi cattolici.

5-Moschea-cattedrale di Córdoba

Cattedrali della Spagna

Cattedrali della Spagna

La Moschea di Córdoba è anche conosciuta come la Cattedrale dell'Assunzione di Nostra Signora, anche se il Stile arabo nella sua architettura. È una grande opera d'arte degli Omayyadi e insieme all'Alhambra, il più grande rappresentante dell'arte musulmana che è conservato nel nostro paese. La moschea iniziò a essere costruita nel 785 e divenne la seconda moschea più grande del mondo, dopo la Moschea della Mecca. Uno dei tanti motivi per visitarlo risiede nei suoi oltre mille archi al suo interno, a forma di ferri di cavallo e bicolore.


Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*