Qual è il mio numero di visto?

Numero di visto americano

Se hai intenzione di fare un viaggio in un paese, probabilmente avrai bisogno del obiettivo. Si tratta di un permesso preliminare concesso dal paese di destinazione tramite il suo consolato o ambasciata nel paese di origine. Esistono diversi tipi di visto, e dipenderà da quanto tempo prevedi di rimanere, scegliendo l'uno o l'altro.

In questo articolo spiegheremo dove e come richiederloe ti aiuteremo a trovare il numero del tuo visto. Non perderlo.

Il visto o il visto, documento essenziale per viaggiare

Numero di passaporto o visto

Il visto è un documento che viene allegato ai passaporti dalle autorità che serve ad indicare che il documento è stato esaminato e ritenuto valido. È obbligatorio indossarlo in un gran numero di paesi. Ad esempio, negli Stati Uniti, sia che trascorrerai solo pochi giorni o che ci voglia vivere, dovrai portarlo con te, perché altrimenti in aeroporto ti faranno tornare all'origine.

Requisiti per richiedere il visto

L'unico requisito è quello il soggiorno deve essere superiore a 90 giorni (tre mesi).

Tipi di visto

In generale, ci sono due tipi di visto:

  • Rimanere: Questo sarà quello che dovrai richiedere se verrai in viaggio o per studio.
  • Residenza: se vieni per lavoro (lavoratore autonomo o subordinato) o per restare a vivere.

Ma a seconda del paese e del motivo per cui viaggi, ce ne sono altri:

  • Aiuto domestico
  • Dipendenti domestici
  • Scambio culturale
  • Negozi
  • Fidanzate
  • Lavoratori religiosi
  • Lavoro temporaneo
  • Studenti
  • transito
  • Giornalisti
  • Diplomatici, funzionari, dipendenti di organizzazioni internazionali e NATO
  • ricercatori

Quali sono i paesi che richiedono un visto per un cittadino spagnolo?

Passaporto per viaggiare in aereo

Se sei spagnolo e stai per viaggiare in uno di questi paesi, oltre agli Stati Uniti, dovrai richiedere un visto:

  • Arabia Saudita
  • Algeria
  • Bangladesh
  • Cina
  • Cuba
  • Ghana
  • India
  • Indonesia
  • Iran
  • Giordania
  • Kenia
  • Nigeria
  • Russia
  • Thailandia
  • Turchia
  • Vietnam

Come richiedere un visto turistico?

Il visto turistico, noto anche come B2, è il documento necessario per viaggiare in un paese. Ti aiuterà visite turistiche, visite a parenti o amici o per cure mediche; invece, non sarai in grado di usarlo per funzionare. Se l'immigrazione lo scopre, possono annullare il visto.

Questo è un visto per non immigrato, il che significa che in linea di principio non prevedi di risiedere permanentemente nel paese. Se alla fine cambi idea dovrai richiedere il visto corrispondente.

Per richiederlo, Devi andare all'ambasciata o al consolato del paese di destinazione nel tuo paese di origine. Porta con te una foto di te stesso che mostri il tuo viso e il tuo passaporto. Inoltre non fa male prendere una carta di credito, poiché in molti casi devi pagare una commissione.

Possono negarmi il visto?

Richiedi passaporto e visto

È raro, ma dipende davvero da ogni caso. Per evitare ciò, cerca di convincere l'ufficiale del consolato che, prima, non hai intenzione di restare a vivere e, secondo, che hai abbastanza risorse. Per questo motivo, dovresti sapere che se hai richiesto una carta di soggiorno e chiedi un visto, è molto probabile che non te lo concedano.

Quanto tempo ci vuole per elaborare un visto?

Se consegni tutto a mano e risulta che i documenti richiesti sono corretti, di solito non ci vuole più di cinque giorni lavorativi. Non è molto e puoi approfittarne per pianificare il tuo viaggio.

Qual è il mio numero di visto?

Una volta ottenuto, probabilmente ti chiederai qual è il numero del visto, poiché queste carte hanno un gran numero di numeri che hanno le loro caratteristiche, quindi vediamo come possiamo riconoscerlo rapidamente.

Per poter trovare il numero di visto nel documento, dobbiamo solo averlo tra le mani ed essere in grado di vederlo dal davanti. In questo modo non ci resta che rivedere nella parte in basso a destra le informazioni che sono in rosso, precisamente la serie di numeri che presentano queste caratteristiche il nostro tanto atteso numero Visa.

L'hai individuato? Ora devi solo farlo annotare il numero del visto o memorizzalo per evitare complicazioni. A parte questo, non dovresti avere problemi a trovare il nostro numero di visto, di solito non varia.

Questo numero di visto ti aiuterà rinnovare il tuo visto nel caso tu voglia rimanere un po 'più a lungo. Naturalmente, ricorda, se il motivo del tuo viaggio cambia, è importante che tu richieda il visto corrispondente. Quindi non dovrai preoccuparti di nulla.

Speriamo di averti aiutato a sapere cos'è il visto, a cosa serve e come trovare il tuo numero. Fai un buon viaggio!

Articolo correlato:
I migliori e peggiori passaporti per viaggiare per il mondo
Vuoi prenotare una guida?

Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Un commento, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1.   Vincitore suddetto

    Il tipo di visto (B1 / B2) dall'UE che ho ha un codice a barre, l'ho già scansionato ed è lo stesso che appare sul lato destro del codice a barre, sull'altra estremità del visto, ma al momento in lo scrivo sul modulo di viaggio che mi chiede, non mi riconosce. Dice che deve essere una lettera seguita da 7 cifre (#s) o 8 cifre (#s) e che si trova nella parte in basso a destra del documento ed è lì che il numero che ho indicato in precedenza e che ho fatto not find è riconosciuto come il mio numero di visto.