Torrijos

Chiesa Collegiata di Torrijos

Collegiata del Santissimo Sacramento

Torrijos occupa una pianura tra i fiumi ostello y Bloccare, verso il centro della provincia di Toledo. Questa zona, abitata da tempo immemorabile, ha vissuto un periodo di splendore con la dominazione visigota, proprio per la sua vicinanza alla capitale Toledo e perché zona di transito tra essa e Avila. Già nel Medioevo era un luogo di riposo per i re e una città in cui vivevano insieme le tre culture: Cristiano, ebreo e musulmano.

Di tutto questo, un numero infinito di monumenti a Torrijos sono rimasti come testimoni silenziosi che rendono questa piccola città castigliana una vera gioiello turistico merita una lunga visita. Se vuoi saperlo, seguici.

Cosa vedere a Torrijos

Capoluogo della regione di Torrijos, nei campi vicino al paese sono presenti numerosi uliveti, al punto che è anche conosciuto come Torrijos di Las Olivas. Ma il punto forte di questa città è il suo patrimonio monumentale. Conosciamolo.

Piazza di Spagna

Costruito nel XVI secolo, è il centro nevralgico di Torrijos, con il suo case porticate tipico della Castiglia. In esso si trovava il palazzo di Don Gutierre de Cárdenas, signore di Maqueda, ma fu demolito nel XX secolo per riformare lo spazio urbano.

Palazzo di Don Pedro de Castilla

Palazzo di Pedro I

Collegiata del Santísimo Sacramento, uno degli emblemi di Torrijos

Uno degli elementi più rappresentativi della città castigliana è la collegiata di Torrijos o Santísimo Sacramento. Fu costruito nel XVI secolo seguendo i canoni del gotico plateresco. Ha una chiesa di tre navate e una spettacolare copertura al cui interno si può vedere il organo il più antico di tutta la Castilla La Mancha.

Inoltre, nella sua cappella principale troverai un museo parrocchiale, con dipinti e pezzi di oreficeria. Infine, non dimenticare di apprezzare la pala d'altare in legno policromo del suo altare maggiore e dei suoi cappella di San Gil, che è stato dichiarato Sito di Interesse Culturale.

Cappella del Cristo del Sangue

Costruita su una vecchia sinagoga, di cui fu utilizzata una buona parte, fu trasformata dal già citato Gutierre de Cárdenas nel Ospedale della Santissima Trinità. La facciata rinascimentale e il patio risaltano in questo edificio.

Palazzo di Pedro I

Il suo nome è dovuto al fatto che fu questo monarca di Castiglia, chiamato "il Crudele" dai suoi nemici, che lo fece costruire per il suo allora amante Maria de Padilla. Ma l'edificio è dovuto Immagine segnaposto Antonio Egas, uno dei principali architetti tardo gotici spagnoli e anche autore della Nuova Cattedrale di Salamanca.

Più tardi è stato Convento delle Concezioniste Francescane ed è attualmente il Ayuntamiento. All'interno si possono vedere alcune stanze di grande bellezza. È il caso di sala plenaria, con un soffitto a cassettoni mudéjar, e il suo due chiostri.

Stazione di Torrijos

Stazione ferroviaria di Torrijos

La stazione ferroviaria o del XIX secolo a Torrijos

L'edificio della stazione ferroviaria offre un perfetto esempio di quella che era l'architettura del XIX a Torrijos. È una bellissima costruzione in pietra berroqueña che risponde a stile storicista nella sua variante neomudéjar. È attualmente in servizio quindi lo vedrai al tuo arrivo in città se lo fai in treno.

Altri edifici unici a Torrijos

Quanto sopra sono i monumenti più importanti di questa città castigliana. Tuttavia, ce ne sono altri che ti consigliamo anche di visitare. È il caso di casa del pensionato. Ma anche da vecchio serbatoio dell'acqua, una costruzione neo-mudéjar che raggiunge i venticinque metri di altezza, e silo di grano, dove un tempo veniva conservato questo cereale.

I burroni di Castrejón e Calaña

Sebbene non appartengano strettamente a Torrijos, ma alla vicina città di La Puebla de Montalban, non puoi perderti questo spettacolo della natura. Sono impressionanti scogliere di argilla rossa che si trovano sulla sponda settentrionale del bacino di Castrejón. Questo fantastico paesaggio ricorda, in un certo senso, quello del Grand Canyon del Colorado Nordamericano.

La gastronomia di Torrijos

Prima di terminare la tua visita alla città di Toledo, devi provare la sua deliziosa cucina. I prodotti tipici della regione sono i frutta e verdura di La Puebla de Montalbán e anche il oli dagli uliveti di cui abbiamo parlato prima.

Tra i piatti tipici preparati con le carni, vi consigliamo di provare il pernice in salamoia e in umido, la agnello arrosto o maialino da latte, la lepre con riso, la coniglio all'aglio o piselli con agnello. D'altra parte, stufato di pescatore È fatto con trota e barbo.

Marzapane

Marzapane di Toledo

Per quanto riguarda i dolci, la zona ha dei magnifici albicocche y pesche. Ma se preferisci qualcosa di dolce, hai il scorciatoie, Ravioli e Cajitas, oltre che magnifico torrone e, naturalmente, mazapanes.

D'altra parte, se vuoi portare un ricordo della tua visita a Torrijos, ti diremo che la città ha un magnifico artigianato fatto con il legno.

Quando è meglio viaggiare a Torrijos

Torrijos presenta un file tempo continentale, con inverni freddi in cui le temperature scendono sotto gli zero gradi ed estati molto calde, durante le quali le temperature raggiungono i quaranta. Per evitare entrambi gli estremi, forse i periodi migliori per visitare la città di Toledo sono primavera e autunno.

In questo senso, la celebrazione del Semana Santa è molto importante in tutta la regione. Pertanto, è anche un buon momento per visitarlo. Allo stesso modo, all'inizio di giugno, Torrijos si trasforma per alcuni giorni in una città medievale per celebrare la festa chiamata Cronaca del re Don Pedro I..

I canyon di Castrejón

I canyon di Castrejón e Calaña

Come arrivare a Torrijos

La città di Toledo è molto ben collegata. Vi abbiamo già parlato della ferrovia. Ci sono linee ferroviarie con Madrid, Cáceres e Badajoz tra le altre città. Lo stesso si può dire per gli autobus. Puoi spostarti in tutte le località della regione, ma arrivarci anche da Toledo, Madrid e altre capitali.

Infine, se preferisci, puoi viaggiare con la tua auto. La strada principale che porta a Torrijos è la A-40. Devi uscirne dal CM-4009 che va direttamente alla città di Toledo.

In conclusione, Torrijos lo è una delle città più belle di tutta Castilla La Mancha. Con un patrimonio monumentale risalente al RinascimentoOffre anche una deliziosa gastronomia e spazi naturali di enorme interesse. Non vuoi incontrarla?


Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*