Una passeggiata lungo la Costa Dorada: cosa vedere e cosa fare

La Costa Dorada

Ti piacerebbe fare una bella passeggiata lungo la Costa Dorada? È una delle zone più conosciute della geografia spagnola e anche una delle più interessanti. Si trova a sud-ovest di Barcellona e ha infinite spiagge e resort che lo rendono ancora più interessante, se possibile.

Ma è vero Questa zona è molto più che spiagge e quindi si profila anche l'itinerario culturale, ricco di storie e anche di leggende di lei. Quindi non puoi perderti tutto quello che puoi visitare e anche quello che puoi fare in vacanza. Avrai tutto a portata di mano! Sei pronto a godertelo?

Tarragona, uno dei punti di partenza più importanti della Costa Dorada

Ci sono diverse aree coperte dalla Costa Dorada, ma senza dubbio Tarragona occupa il primo posto. Di lei possiamo dirlo Sembra un museo a cielo aperto, grazie a tutto quello che ha da mostrarci nelle cosiddette rovine di Tarraco. Faremo un paio di passi indietro nel tempo per scoprire ponti, torri come quella degli Scipioni e persino le sue antiche mura, che non risalgono all'epoca romana. Tutto ciò costituisce uno dei siti archeologici più importanti, con vere gemme, che dovrebbero essere conosciute. Oltre a questo, non puoi perderti la visita alla Cattedrale di Santa Tecla, al Mirador del Mediterráneo o al Porto.

Le migliori spiagge della Costa Dorada

Una passeggiata lungo le sue spiagge

Siamo passati dal viaggiare nel tempo al ritorno al presente e alla scoperta di tutte le sue spiagge. Perché è una zona dove i banchi di sabbia saranno sempre presenti, uniti a quelle acque cristalline di cui si innamorano tanto. La Pineda è una delle spiagge perfette, lunga più di due chilometri dove è possibile praticare il surf o le immersioni. Cala Fonda, conosciuta anche come Waikiki, si trova a nord di Tarragona ed è una delle più tranquille. Mentre la spiaggia di Santes Creus, dove i suoi panorami e il riflesso del mare, ti impressioneranno. Per una giornata fuori con la famiglia e circondato da pinete è la spiaggia di Cap Roig.

Resort o campeggio?

L'avventura di un viaggio a volte inizia con l'alloggio che abbiamo cercato. Perché se parliamo delle spiagge che compongono questo luogo, i resort, nei minimi dettagli, saranno i protagonisti. Ma se vuoi cercare qualcosa di più economico, pratico e per tutta la famiglia, puoi anche scegliere un Campeggio Costa Dorada. In questo modo sarai sempre in un ambiente più tranquillo e, naturalmente, potrai goderti la campagna e la spiaggia quando ne avrai voglia con tutti i servizi a portata di mano.

Cosa vedere a Tarragona

Una visita al parco a tema di Salou

Perché oltre alle spiagge e molto turismo, Salou ha anche il Parco a tema PortAventura World. Quindi può essere un'altra delle visite più che obbligatorie, soprattutto se vai con i tuoi figli. Perché in questo modo potrai goderti tutte le attrazioni come una famiglia e per loro sarà uno stimolo. Naturalmente, Salou ti offre anche posti speciali come la fortezza di Torre Vella, se vuoi goderti la parte più culturale del luogo.

La vita di Gaudí a Reus

Né puoi perdere la passeggiata attraverso Reus, in quanto è la culla di Gaudí e tutto ciò che racchiude. Poiché per diversi anni ha vissuto in questa zona e oggi è un grande ricordo dell'artista, in ogni suo angolo. Puoi goderti quella che era la sua casa e il Centro Gaudí, che è un centro di interpretazione che si trova nella Plaza del Ayuntamiento. In esso puoi trovare oggetti personali dell'artista e anche una stanza con riproduzioni del suo lavoro.

Si parte con la Rotta Cistercense!

È un percorso che puoi fare sia a piedi che in bicicletta se ne hai più voglia. In questo percorso hai tre tappe obbligatorie che sono tre monasteri: Vallbona, Poblet e Santes Creus. Un territorio più che perfetto per scoprire la sua ricchezza architettonica, il che è evidente, ma anche nella gastronomia e, naturalmente, nell'artigianato. Quindi, è un'altra di quelle opzioni che quando visitiamo la Costa Dorada, sono anche nel nostro itinerario.

Itinerario dei monasteri

Naviga nel delta dell'Ebro

La visita al parco del Delta del Ebro è un altro dei punti fondamentali considerare. Poiché in esso scoprirai numerose specie di animali. Ma in più, ti offre un'altra delle piacevoli esperienze che puoi vivere e ricordare per tutta la vita: una gita in barca attraverso il delta dell'Ebro. Di cosa suona molto bene? Ebbene, puoi accedere alla foce di uno dei fiumi più importanti, godendoti la natura e le sue spiagge. Hai percorsi che durano circa un'ora, fino a quasi un giorno. In quale zona inizierai la tua vacanza?

Vuoi prenotare una guida?

Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*