Cosa vedere nella città di Oxford

Oxford

Oxford è una città ben nota Principalmente per la sua università, ma può essere una visita interessante. Se siamo andati a Londra, possiamo sempre prendere un treno e raggiungere questa bellissima città in un'ora di viaggio, facilmente. In esso possiamo vedere un luogo più tranquillo e più classico della stessa Londra, con alcuni angoli interessanti.

La stragrande maggioranza dei visitatori non dedica più di un giorno di visita a oxford, anche se puoi anche goderti diversi giorni per vedere tutto con maggiore tranquillità. Ti forniremo un elenco di luoghi che puoi vedere in questa città inglese se hai deciso di lasciare Londra per visitare luoghi vicini.

Palazzo di Blenheim

Blenheim Palace

El Palazzo di Blenheim Si trova a Woodstock, appena fuori Oxford. È la residenza dei duchi di Marlborough. La sua costruzione risale al XVIII secolo e presenta uno stile barocco inglese. All'interno del palazzo si possono fare ottime visite guidate, ma è anche un luogo dove si svolgono eventi. Nei suoi ampi giardini si sono tenuti corsi di fotografia, musica dal vivo o partite di cricket. In questo palazzo hanno anche registrato scene del film "Harry Potter e l'Ordine della Fenice", quindi fa parte del percorso del personaggio attraverso il Regno Unito.

Chiesa Christ College

Chiesa Cristo

Nella città di Oxford ci sono molti cosiddetti Colleges, poiché è una città universitaria molto importante. Uno dei college più visitati dai turisti è il Chiesa Christ College, la cui cappella è la cattedrale della città. Nonostante la natura maestosa e antica del luogo, la verità è che ciò che attrae la stragrande maggioranza dei turisti ha a che fare anche con Harry Potter. Troveremo in questo luogo la famosa sala da pranzo dove si incontravano i maghi, un luogo che tutti i turisti vogliono vedere.

Ponte dei Sospiri

Ponte dei sospiri

Un altro dei punti di riferimento di Oxford è il Ponte dei Sospiri, il cui nome dovrebbe derivare dalla somiglianza con il ponte di Palazzo Ducale a Venezia. Si trova nella zona monumentale ed è un bellissimo ponte, anche se in questo caso non ci sono gondole intorno, né è bello come quello di Venezia. Sotto il ponte invece vedrete un cartello che indica la direzione di un'osteria molto frequentata, a cui si accede da una stradina. Arriverete in un cortile dove si trova questo posto, molto frequentato dagli studenti.

Biblioteca Bodleiana

Biblioteca Bodleiana

Non poteva mancare, in un file città universitaria come Oxford, la visita a qualche famosa biblioteca. Questa è la più importante biblioteca di ricerca dell'università. È uno dei più antichi d'Europa e il secondo più grande della Gran Bretagna, dopo la British Library di Londra. Se siamo fan di JRR Tolkien dovremmo sapere che era uno studente e professore a Oxford e che ha trascorso molto tempo in questa biblioteca. Inoltre, contiene il libro "Red Book of Hergest", che lo ha ispirato a realizzare il suo famoso "Lord of the Rings". Prima di entrare, e se non ci sei mai stato, dovrai prestare giuramento in cui prometti di seguire le regole e di non danneggiare nulla al suo interno. E seguendo il percorso di Harry Potter attraverso Oxford, hanno anche filmato alcune parti del film in questa libreria.

Percorso del Tamigi

Percorso del Tamigi

Se quello che vogliamo è fare un piccolo esercizio dopo tanti edifici storici, biblioteche e università, abbiamo il Percorso del Tamigi. Un posto dove camminare e fare un po 'di sport, dalla corsa alla bicicletta o camminando un po'. È un percorso che è stato creato lungo il fiume Tamigi e il cui percorso passa per Oxford, quindi possiamo cogliere l'occasione per goderci l'aria fresca.

Chiesa di Santa Maria

Santa Maria

La Chiesa di St Mary College È uno dei più grandi della città, ed è sicuramente un bellissimo edificio che vale la pena visitare. La sua parte più antica oggi è la torre, che risale al 1270, anche se ve ne sono parti aggiunte successivamente, come la guglia con i pinnacoli ei doccioni. È possibile visitare questa chiesa, con un bellissimo organo all'interno, e anche la torre, dalla quale si può avere una grande prospettiva della città. In ogni città c'è un posto dove possiamo arrampicarci per vederlo dall'alto.

Giardino botanico di Oxford

giardino botanico

In tutte le città inglesi possiamo trovare ampi giardini che ci invitano a passeggiare e riposare. Questo giardino è iniziato come un giardino di piante medicinali e oggi possiede una delle più svariate collezioni di piante al mondo. Se non sappiamo nulla di piante, possiamo sempre camminarci attraverso e goderci i bellissimi paesaggi che ha.

Vuoi prenotare una guida?

Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*