Abito dei charros o mariachi: usanze messicane

Mariachi

Se vogliamo conoscere i vestiti dei charros e dei mariachi, dovremo prima sapere di cosa si tratta. Il mariachi è un simbolo del Messico e le persone che si dedicano a essere mariachi lo fanno con grande orgoglio e devozione. Sebbene siano originari dello stato di Jalisco, oggi puoi goderti la loro musica ovunque nel paeseSono anche facilmente riconoscibili grazie ai loro vestiti, ai loro cappelli a tesa larga e ai ricami charro sui loro costumi.

Il mariachi è spesso ascoltato nelle celebrazioni messicane e questo genere ha contribuito alla fama degli attori. Mariachi è un'usanza messicana che piace a tutti e che se mai andrai in Messico, sono sicuro che ti piacerà incontrare.

Abito antico

Mariachi vestita di blu

In origine i mariachi indossavano i tradizionali costumi rurali di Jalisco e consistevano in coperte di cotone e paglia con foglie di palma come cappelli, ma in seguito iniziarono a indossare il "charro" che era il cowboy, come un cavaliere. Il costume ufficiale del "charro" è composto da una giacca corta e pantaloni neri alti e attillati, ma i mariachi hanno anche incorporato una variazione con il bianco nel completo.

L'origine dei charros

Mariachi

Si ritiene che i costumi charro abbiano avuto origine nella città spagnola di Salamanca, poiché i suoi abitanti erano chiamati "charros". In questa provincia, il fiume Tormes e Ciudad Rodrigo è una regione chiamata Campo Charro, e in questa regione il costume tipico era quello di un cowboy nero, con giacca corta e stivali da equitazione. I cappelli usati che erano molto simili a quelli del Messico, avevano ali più piccole, ma il simile era spettacolare.

Ci sono solo Mariachi in Messico?

La realtà è che oggigiorno puoi trovare Mariachi in molti paesi al di fuori del Messico come il Venezuela, dove hanno anche una grande fama. Negli Stati Uniti ci sono anche molte bande a causa del gran numero di immigrati messicani che ha deciso di trasferirsi a vivere lì. In Spagna sono anche molto popolari poiché è possibile trovare gruppi in varie città che suonano e cantano canzoni tipiche, tifando per le strade della città.

Curiosità sui costumi dei mariachi

Mariachi con una donna

Se vogliamo scoprire i costumi tipici del Messico, come ho detto sopra, dovrai iniziare conoscendo alcuni dei costumi più emblematici al mondo: l'abbigliamento del Charro (cowboy messicano) che ci delizia con la musica mariachi, che è originario dello stato di Jalisco, luogo estremamente noto per la tequila. Facendo ricorso alla storia, ci renderemo conto che all'inizio del XX secolo, il costume charro, a seconda di quale hacienda proveniva, variava per colori, forme, materiale utilizzato, tra gli altri.

Quelli che avevano più soldi, indossavano abiti di lana, con ornamenti d'argento, e i più umili indossavano abiti di pelle scamosciata. Dopo la rivoluzione messicana, l'abito è stato standardizzato per tutti, sotto l'estetica barocca. Oggigiorno l'abito charro, che varia un po 'a seconda delle occasioni, è composto da una giacca elegante, pantaloni abbastanza stretti e aderenti (che fanno delirare alcune donne), una camicia, stivaletti e scialle da cravatta. Questi dovrebbero essere in contrasto con i tasti e altri ornamenti d'argento (o altro materiale). Gli stivali devono essere del colore della sella e sono miele o marrone, a meno che non vengano indossati a un funerale, che sarà nero. La maglietta utilizzata deve essere bianca o biancastra.

Ciò che spicca di più è il cappello, che è fatto di lana, pelo di lepre o altri materiali. Serve per proteggere i charros dal sole messicano e per proteggerli da una caduta dal cavallo. Vale la pena menzionarlo Non sono abiti economici perché i più economici hanno un costo di $ 100.

L'origine dei mariachi

Concerto Mariachi

Le origini dei mariachi non sono facili da rintracciare. I mariachi sono la somma di un'evoluzione culturale avvenuta durante l'ultimo secolo o più in Messico. Sebbene le tribù indigene del Messico facciano musica con flauti, tamburi e fischietti, non c'è una chiara relazione tra musica indigena e mariachi.

Strumenti mariachi

Strumenti mariachi

Gli strumenti originariamente usati dai mariachi insieme ai loro vestiti furono introdotti dagli spagnoli: violini, chitarre, vihuelas, arpe, ecc. Si pensava che questi strumenti fossero usati durante le messe, ma i criollos (messicani di origine spagnola) iniziarono a usarli per fare musica popolare (con dispiacere dei sacerdoti poiché erano usati per accompagnare versi un po 'più scandalosi, satirici o anticlericali di l'epoca).

Musica mariachi

Mariachi in verde

La musica mariachi prosperò grazie alle persone a cui piaceva quello che sentivano, i crillos del diciannovesimo secolo fecero tutto il possibile per porre fine a tutte le tracce della presenza spagnola in Messico e così facendo, hanno supportato la musica mariachi.

I Mariachi possono indossare abiti tradizionali dei lavoratori, pantaloni bianchi, camicia e cappello di paglia, che quando uscivano per cercare lavoro come mariachi potevano guadagnare più di un lavoratore medio nella società. Sebbene ora i mariachi non godano più della stessa posizione di decenni fa, la realtà è che sono ancora molto apprezzati e indossano i loro costumi e cantano le loro canzoni con grande orgoglio e felicità.

Mariachi oggi

I mariachi, la loro musica e il loro abbigliamento sono conosciuti in tutto il mondo non solo in Messico, in luoghi come l'Europa, il Giappone o qualsiasi altro angolo del mondo. Questa forma popolare di cultura e storia del Messico, Si celebra ogni settembre dove tutto ha avuto origine: a Jalisco.

D'ora in poi se non sapevi cosa fossero i mariachi, la loro cultura e il loro abbigliamento, ora puoi farlo. Ti piacerebbe vederli dal vivo adesso? È un grande spettacolo che ti piacerà!