Fuga di fine settimana con i bambini

Immagine | Pixabay

I fine settimana sono un'opportunità perfetta per trascorrere una vacanza con i bambini. Non importa quale sia il periodo dell'anno. In effetti, non devi nemmeno andare troppo lontano o fare spese extra perché nella penisola iberica troviamo molte opzioni esilaranti per un weekend con i bambini.

Ecco alcune destinazioni davvero uniche da visitare durante un weekend con i bambini. Ci stai accompagnando?

Dinópolis a Teruel

I dinosauri esistevano e Teruel lo sa bene. Dinópolis è un parco tematico unico in Europa dedicato alla paleontologia e ai dinosauri, di cui sono stati trovati importanti resti in questa provincia aragonese.

Da quando siamo entrati a Dinópolis Teruel sembra che ci siamo trasferiti a Jurassic Park. Iniziamo l'avventura nel montaggio "Travel in time", dove viene realizzato un tour a tema pieno di effetti speciali con dinosauri animatronici che danno lo strano spavento.

D'altra parte, Dinópolis ha anche un Museo Paleontologico che espone fossili originali, repliche, giochi e audiovisivi si combinano per offrire un'eccezionale passeggiata attraverso la paleontologia. È anche possibile vedere all'opera scienziati e paleontologi.

Le visite al Museo sono normalmente guidate e in ogni sala spiegheranno in dettaglio i segreti che Dinópolis nasconde. La cosa migliore è che ha diverse attrazioni e attività che delizieranno i bambini come un T-Rex animato iperrealistico o un viaggio alle origini degli esseri umani.

L'Oceanogràfic di Valencia

Immagine | Wikipedia

L'Oceanogràfic della Città delle Arti e delle Scienze di Valencia è il più grande acquario d'Europa e rappresenta i principali ecosistemi marini del pianeta. Per le sue dimensioni e il design, nonché per la sua importante collezione biologica, ci troviamo di fronte a un acquario unico al mondo dove, tra gli altri animali, delfini, squali, foche, leoni marini o specie curiose come beluga e trichechi, l'unico esemplari che possono essere visti in un acquario spagnolo.

Ogni edificio Oceanografico è identificato con i seguenti ambienti acquatici: Mediterraneo, Zone Umide, Mari temperati e tropicali, Oceani, Antartico, Artico, Isole e Mar Rosso, oltre al Delfinario.

L'idea alla base di questo spazio unico è che i visitatori dell'Oceanográfic imparino le caratteristiche principali della flora e della fauna marine da un messaggio di rispetto per la conservazione ambientale.

La casa del Ratoncito Pérez a Madrid

Immagine | Ok diario

La leggenda della Fatina dei denti racconta che questo tenero roditore si occupa di raccogliere i piccoli denti da latte dei bambini quando cadono per lasciare loro una moneta in cambio sotto il cuscino.

El Ratoncito Pérez ha la sua origine nell'immaginazione del religioso Luis Coloma che ha inventato una storia con il topo come protagonista per calmare re Alfonso XIII da bambino dopo aver perso uno dei suoi denti da latte. Secondo la leggenda, il topo viveva in un edificio in via Arenal a Madrid, vicino alla Puerta del Sol e molto vicino al Palacio de Oriente.

Oggi, al primo piano del numero 8 di quella via, si trova la Casa-Museo del Ratoncito Pérez visitabile tutti i giorni tranne la domenica.

Sciare a Granada

Immagine | Pixabay

La stazione sciistica e montana della Sierra Nevada si trova nel Parco Naturale della Sierra Nevada, nei comuni di Monachil e Dílar ea soli 27 km dalla città di Granada. E 'stata fondata nel 1964 e ha 108 chilometri sciabili distribuiti su 115 piste (16 verdi, 40 blu, 50 rosse, 9 nere). Dispone di 350 cannoni da neve artificiale, quindici scuole di tutti i livelli e due circuiti di sci di fondo snowpark tra gli altri servizi.

La Sierra Nevada è la stazione più meridionale d'Europa e la più alta della Spagna. La qualità della sua neve, il trattamento eccezionale delle sue piste e l'offerta complementare per il tempo libero sono le maggiori pretese per gli sciatori.

Vuoi prenotare una guida?

Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*