7 delle migliori spiagge del sud Italia

Cala Rossa

Quando arriva il bel tempo abbiamo già voglia di spiaggia, e visto che quelle della nostra zona sono già conosciute, vogliamo sognare altre spiagge di mete interessanti. Come il Le 7 migliori spiagge del sud Italia. In Italia non mancheranno spiagge bellissime e originali, con il Mar Mediterraneo sullo sfondo e con un clima invidiabile.

Prendi nota di queste spiagge, anche se sicuramente ne abbiamo molte altre. Sono solo alcuni noti banchi di sabbia, ma il file costa italiana e le isole sono piene di spiagge in cui vale la pena perdersi. Per ora vedremo la classifica delle sette spiagge che vorremmo visitare oggi per godere di quel clima mediterraneo.

Scala dei Turchi ad Agrigento, Sicilia

Scala dei Turchi

Iniziamo con uno dei più frequentati in assoluto, noto per quelle bianche scogliere scolpite dalle maree e dal vento, che hanno creato forme peculiari, come fossero scale. Il tuo nome, 'Scala dei turchi' Viene da queste scogliere e che questo era il luogo di rifugio per i pirati turchi secoli fa. Si trova sulla costa di Realmonte, in provincia di Agrigento. Ha sabbia fine e acque limpide per fare il bagno, e il calcare sedentario delle scogliere le fa avere quel bel colore bianco in contrasto con il mare. Ormai i pirati non vi si rifugiano più, ma vale sicuramente la pena passare il tempo a nascondersi su questa spiaggia, sdraiati sugli scogli o nella sabbia.

Marina Piccola a Capri

Marina Piccola

Quando si parla di Capri ricordiamo che quest'isola è stata il rifugio di Pablo Neruda, ma anche dei grandi Star di Hollywood degli anni '50, che ha trovato il paradiso perfetto su questa piccola isola. Non poteva quindi mancare tra le nostre fila una spiaggia situata su questa splendida isola, rifugio anti-paparazzi per le celebrità d'altri tempi. Oggi è ancora un luogo prestigioso, anche se non più di decenni fa, ma trasmette ancora lo stesso fascino. La Marina Piccola si trova in Campania. Una piccola baia protetta da un muro di pietra con vista sulle scogliere che si trovano di fronte alla costa. Ci sono diversi modi per arrivarci, ma il più popolare e originale è tramite Krupp, un tortuoso sentiero di scale.

Marina dell'Isola a Tropea, Calabria

Marina Isola

La Marina dell'Isola si distingue per le sue formazioni rocciose e per essere una spiaggia urbana ma un sogno. In provincia di Vibo Valentia, in Tropea, Calabria, è questa grande spiaggia, situata tra l '"Isola Bella" e la "Playa de la Rotonda". Si distingue per la grande roccia che si protende nel mare e separa la spiaggia, dove si trova la chiesa di Santa María de la Isla, un antico santuario benedettino. Nello stesso tempo che ci godiamo la bellissima spiaggia, possiamo goderci la città di Tropea, le cui case si affacciano sulla scogliera, e dove possiamo vedere la sua cattedrale di origine romanica.

Spiaggia dei Conigli a Lampedusa, Sicilia

Spiaggia dei Conigli

Questo è l' 'Spiaggia dei Conigli' se traduciamo il suo nome, a Lampedusa. Deve il suo nome all'isolotto antistante, l'Isola dei Conigli, ed è considerata una delle spiagge più belle del mondo. E ovviamente deve essere perché è un luogo vergine di grande bellezza, con acque cristalline. C'è da dire che per arrivarci bisogna camminare un po 'lungo un sentiero e che d'estate è solitamente abbastanza affollato. Alla fine dell'estate possiamo anche vedere una tartaruga nella zona se siamo fortunati.

Cala Rossa sull'isola di Favignana, Sicilia

Cala Rossa

Questa Cala Rossa appartiene alla riserva naturale delle Isole Egadi, sull'isola di Favignana. Un luogo dove un tempo si svolgeva l'estrazione della cava, e che ora è una zona molto turistica. Ora si distingue per le sue incredibili acque limpide, dai toni turchesi e blu in una vasta area per fare il bagno o fare snorkeling. Il paesaggio naturale circostante dove è possibile fare una passeggiata e le formazioni rocciose completano l'offerta di questa interessante e bellissima spiaggia.

Baia delle Zagare nel Gargano, Puglia

Baia della Zagaro

Situato nel Parco Nazionale del Gargano troverai questa baia. In questa baia spiccano diverse cose, ed è proprio che si tratta di un luogo naturale piuttosto bello e dall'aspetto selvaggio, che però è già più turistico rispetto al passato, e dispone di ombrelloni in spiaggia e di alcuni servizi. Si distingue per l'odore dei fiori d'arancio e anche per le formazioni rocciose in mezzo al mare, che si sono formate dall'erosione dell'acqua e dell'aria, qualcosa che ci ricorda spiagge come Las Catedrales a Lugo, in Spagna.

Cala Spinosa a Santa Teresa Gallura, Sardegna

Cala Spinosa

Nella città di Capo Testa troverete Cala Spinosa, spiaggia che si raggiunge tramite sentieri un po 'ripidi. La cosa buona di questa piccola insenatura è che non tutti sono disposti a fare lo sforzo per arrivarci, ma ne vale sicuramente la pena per godersi quelle acque limpide.

Vuoi prenotare una guida?

Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*