Cosa vedere a Wroclaw

Wroclaw

Wroclaw, noto anche come Wroclaw in polacco è una città situata nel sud-ovest della Polonia. Questa città si trova in un luogo di commercio e di attraversamento del fiume Oder, dove furono eretti il ​​vecchio castello e un insediamento. Durante il Medioevo ebbe una grande colonizzazione tedesca e durante la Rivoluzione Industriale divenne una delle città più sviluppate. Attualmente disponiamo di un centro turistico con un centro storico di grande importanza dichiarato Patrimonio dell'Umanità.

Dalla Polonia di solito visiti Varsavia o Cracovia, ma questa città non è comunque così conosciuta tende ad abbagliare chi lo visita. Si dice che sia una città che sorprende, quindi è una buona idea rivedere tutti quei luoghi che si possono vedere in essa.

Rynek, la sua piazza principale

Piazza Rynek

Rynek è la piazza principale o principale, che era l'antica piazza del mercato medievale. È il luogo ideale per uscire alla scoperta della città, poiché da questa piazza partono fino a undici strade diverse. Ci sono una sessantina di case che la circondano ed è una delle più fotogeniche, essendo il secondo più grande del paese. Una trentina di anni fa era una piazza dove passavano le auto ma oggi è completamente pedonalizzata per il piacere dei turisti che possono scattare bellissime foto e percorrerla tranquillamente. Alcuni dei suoi punti salienti sono la casa sotto il sole d'oro, la casa sotto i rubinetti o la casa sotto il sole blu. Nella piazza spicca anche il bellissimo municipio in stile gotico del XV secolo. La chiesa di Santa Isabel risale al XII secolo anche se la sua decorazione in stile gotico è successiva. Come possiamo vedere, è uno dei punti storici più importanti di questa città e un posto dove fermarsi.

Piazza Solny

Piazza Solny

La traduzione si chiama Plaza de la Sal e ha alcune peculiarità che ci fanno dover visitare. Uno di questi è quello in piazza puoi acquistare fiori 24 ore al giorno, qualcosa di insolito ovunque. Ma qui ci sono anche i bagni pubblici che hanno vinto il premio per i migliori in tutta la Polonia nel 2012. E un'altra cosa è che in questa piazza ci sono fino a undici figure di gnomi, quindi un'idea divertente è cercarli e scoprirne uno per uno. Ma è che queste piccole statue di gnomi sono in tutta la città e ce ne sono centinaia, quindi sarà incredibile incontrarle. Una delle cose per cui la città è indimenticabile.

Giardino Ossolineum

Giardini Ossolineum

Questo è un vecchio convento prussiano, uno dei quattro che rimangono quando erano tredici in precedenza. Attualmente è utilizzato come collegio. Ma la cosa interessante di questo posto è al di fuori di esso. Si tratta dei suoi giardini belli e ben curati, che sono anche uno di quei luoghi dove è possibile trovare la pace nel trambusto della città. È un posto consigliato proprio per le bellissime foto che vi si possono fare.

Ostrow Tumski

Isola della cattedrale

Questa è l'isola della cattedrale, luogo in cui si stabilì la prima popolazione della città. È circondato dal fiume Oder e al suo interno si trova la cattedrale della città. Puoi anche vedere il file Museo Arcidiocesano, il più antico della città, dove sono presenti monumenti e oggetti di culto che vengono rimossi ma vengono conservati per il loro grande valore storico e artistico. Il ponte per arrivare a quest'isola è conosciuto come il Ponte delle Pagaie perché ne ha molti e li vendono persino all'ingresso in modo che possiamo lasciarci dentro un pezzetto di noi stessi.

Cattedrale di Wroclaw

Questa cattedrale si trova sull'isola della città. Sebbene sia la più famosa, ci sono altre tre chiese sull'isola. È stile gotico e neogotico e dal ponte possiamo già vedere le sue due imponenti torri, che sono quelle che spicca di più sull'isola. Dalla terrazza della torre avremo una splendida vista sulla città e c'è anche un ascensore, quindi non devi essere in forma.

Panorama di Raclawice

Panorama

Questa è senza dubbio una delle visite più ambite dell'intera città. È un grande dipinto panoramico che offre un effetto sorpresa allo spettatore. Ci fa sentire parte dello stesso dipinto, in quanto avvolgente e panoramico, motivo per cui tutti i visitatori tendono ad apprezzarlo molto. Questo dipinto rappresenta la battaglia di Raclawick del 1794.

Università di Wroclaw

Aula Leopoldina

L'Università di questa città ha già tre secoli, rendendola un luogo storico. All'interno del Museo dell'Università puoi trovare un autentico gioiello dello stile barocco della Bassa Slesia che sorprende tutti coloro che lo vedono. Si tratta di dall'Aula Leopoldina. Nello stesso stile troviamo anche l'Oratorium Marianum. Infine troviamo la Torre Matematica, che era un vecchio osservatorio.

Vuoi prenotare una guida?

Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*